Guida pratica

Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

Piste Ciclabili a Rimini

Rimini offre una grande varietà di percorsi e facilità di movimento a chi si muove in bicicletta grazie alla sua rete di piste ciclabili (oltre 90 km), che dalle strade in pianura della costa e del centro storico passano direttamente ai saliscendi più o meno ripidi delle colline.

 

Ciclabile del Marecchia: La pedalata nel polmone verde di Rimini (circa 20 chilometri, consigliata per mountain bike) parte dal deviatore del Marecchia e, attraversato il ponte ciclopedonale di legno che varca il fiume, incrocia il parco XXV Aprile che conduce al ponte di Tiberio e all'incantevole Borgo San Giuliano con i caratteristici murales dedicati a Fellini. Da qui si procede lungo l'antico alveo del fiume Marecchia fino a Villa Verucchio, attraverso uno splendido paesaggio fluviale fino a Saiano (Santuario Madonna di Saiano). 
Lungo il percorso si può ammirare uno stupendo paesaggio offerto dalla vallata, ben tenuto e ricco di flora e di fauna tipica del posto. Sul tragitto si incontrano il rinomato campo da golf di Verucchio, il poligono per il tiro al piattello, l'aeroporto per aereomodelli da competizione. Il percorso è pianeggiante, eccetto l'ultima parte per arrivare al Santuario. La pista è di ghiaia. Il percorso può continuare poi fino a Novafeltria passando per Pietracuta e raggiungere quindi anche San Leo, sulla punta più alta si erge la Fortezza in cui fu rinchiuso il Conte di Cagliostro. Man mano che si sale accompagnano la pedalata suggestivi panorami e balconi da cui sono visibili la linea del mare e i monti più lontani.



Ciclabili cittadine pavimentate:

. Piazzale Kennedy - Parco V Peep passando per il Centro Congressi: partenza vista mare in Piazzale Kennedy e si risale il parco Ausa nel verde. Attraversata via Roma (a questo punto si può deviare anche sulla destra verso le antiche mura della città) la pista ciclabile costeggia l'anfiteatro romano e attraverso un varco nelle mura della città conduce nel cuore del centro storico a pochi passi dal Duomo. Ci si immette poi nel Parco Cervi, da cui si possono ammirare le antiche mura e l'Arco d'Augusto. Si prosegue nel parco sino a via della Fiera (Centro Congressi) per arrivare al lago della Cava nel grande Parco in prossimità di via Euterpe, dove è possibile svolgere attività fisiche e 'percorsi vita'.

. Lungomare: se preferite la vista suggestiva del mare si consiglia la pista ciclabile che dal porto canale di Rimini costeggia il lungomare fino a Riccione, a pochi passi dalla spiaggia. La nuova pista ciclopedonale è stata inaugurata nel luglio 2013, parte dal Porto Canale e arriva al confine con il Comune di Riccione per una lunghezza di circa 7.5 Km. La pista ciclabile è bidirezionale, parte su marciapiede rialzato e parte su corsia riservata, ben riconoscibile ed in grado di garantire da una parte una continuità lungo tutto il Lungomare e dall’altra uno strategico raccordo con l’Anello Verde e il Centro Storico, la Stazione Ferroviaria, il Capolinea del Trasporto Pubblico Locale, i parcheggi scambiatori di cerniera alla città ed il nuovo Palacongressi di Rimini.
La pista ciclabile è in graniglia pigmentata color sabbia, lungo la quale sono state installate colonnine con funzione di “pit-stop” contenenti informazioni per i ciclisti e accessori per la manutenzione delle biciclette. I pit-stop sono accompagnati da pannelli che mettono in evidenza le connessioni tra i diversi punti del percorso e gli altri corridoi ciclabili già esistenti o in progetto.       



La pista ciclabile del Lungomare fa parte di un progetto per la riorganizzazione funzionale del lungomare di Rimini al fine di realizzare una città sostenibile. Il progetto prevede anche la riqualificazione del verde, grazie alla piantumazione di nuove essenze arbustive tipiche dei luoghi marini e che meglio caratterizzano gli ambienti fronte-mare come il mirto, il rosmarino, il cisto marino e la lavanda.

Area tematica: 
Data ultimo aggiornamento 27/09/2016 - 14:08