Guida pratica

Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 
Home / Guida pratica / Servizi e fiere / Fiere e congressi / Nuovo Palacongressi di Rimini

Nuovo Palacongressi di Rimini

Inaugurato il 15 ottobre 2011
Indirizzo: 
Via della Fiera, 23 - Rimini
Telefono: 
0541/711500
Fax: 
0541/711505
Periodo di apertura: 
tutto l'anno
Come arrivare: 
Distanza dall’'aeroporto: 4,5 km - Distanza dall’'autostrada - Uscita Rimini Sud : 2,5 km - Distanza dalla stazione ferroviaria: 1,5 km (Bus 7)
Descrizione: 

Inaugurato il 15 ottobre 2011 con una grande cerimonia di apertura alla presenza del Ministro del Turismo, Michela Vittoria Brambilla ed il presidente delle Regioni Vasco Errani, il nuovo Palacongressi di Rimini è il più grande centro congressuale in Italia.

La struttura congressuale è caratterizzato da due corpi principali collegati da un importante sistema di foyer con relativi servizi e da tre ingressi. Le aree calpestabili sono di circa 29.000 mq.

Il primo corpo, quello che ospita l’ingresso principale, è composto da due piani calpestabili e ha un’altezza massima di 23 metri. Al piano terra, il grande foyer d’ingresso (4.000 mq), rivolto in direzione mare, nel quale è possibile anche organizzare eventi in totale autonomia.

Il nuovo Palacongressi di Rimini vuole stabilire un legame forte con la città e ospita idealmente i luoghi più conosciuti di Rimini centro storico. Le sale hanno infatti i nomi dei suoi luoghi e dei suoi monumenti: dalla sala chiamata Piazza Cavour, alla sala più grande, quella dell'Anfiteatro, con la spettacolare architettura all’interno della conchiglia progettata da Volkwin Marg. Altre sale sono dedicate a Castel Sismondo, al Tempio Malatestiano e all’Arco d’Augusto. Alcune sale sono invece dedicate al Parco Marecchia, al Borgo San Giuliano e ad altri luoghi suggestivi.

Al primo piano (a quota 7,35 mt), la grande conchiglia-anfiteatro da 1.600 posti con poltrone fisse, è suddivisibile in 2 sale da 800 sedute. Inoltre, una sala da 300 posti con arredi fissi e pavimento inclinato; 6 breakout rooms da 30 posti; 12 sale (delle quali 5 suddivisibili) da 40 a 120 sedute.

Il secondo corpo, posizionato alle spalle del primo, collegato ed integrato tramite il foyer, contiene la sala principale (4.754 mq, 4.700 posti disponibili), a sua volta suddivisibile (attraverso pareti mobili e isolate acusticamente) fino a 8 sale autonome (ognuna con proprio ingresso). L’altezza esterna della sala principale è di 17 mt, quella interna di 12 mt.

Al piano terra sono previste altre 2 sale modulari rispettivamente da 600 e da 450 posti, suddivisibili in 2 ciascuna, nonché una sala da 300 posti e 3 breakout rooms. Inoltre spazi destinati a servizi, uffici, ristorazione, ecc.

Per riassumere il centro ha una capienza massima di 39 sale, 9.000 sedute ed una sala principale che può ospitare fino a 4.700 ospiti. Accanto alle sale, il Palacongressi di Rimini ha degli spazi per l’allestimento di aree espositive fino ad un totale di 11.000 mq.
Materiali eco-compatibili, impianti a basso impatto ambientale e politiche di gestione orientate al risparmio energetico rendono il centro congressi estremamente innovativo anche sotto il profilo delle responsabilità ambientale e sociale. 

Nel nuovo Palacongressi, grazie alla capillare dislocazione di aree cucina, impianti di servizio e office di appoggio, fino al free flow al piano terra aperto anche al pubblico esterno, ogni luogo risulterà attrezzabile per occasioni di ristoro.

La dotazione di parcheggi mette attualmente a disposizione 500 posti auto interrati su due piani con un progetto d'ampliamento di altri 500. E’ previsto anche un terminal per 10 bus e spazi di sosta temporanea per i pullman.

All’interno della struttura vi sono anche gli uffici del Convention Bureau della Riviera di Rimini, la società del gruppo Rimini Fiera incaricata della gestione del complesso congressuale.

Attrezzature: 
La struttura propone tecnologie all’avanguardia per soddisfare tutte le esigenze dei congressisti. Il Palacongressi è concepito come un unico sistema di impianti e regie, completamente attrezzato e cablato sfruttando le più recenti tecnologie digitali. Tutte le tecnologie congressuali sono inserite nelle sale secondo un progetto che privilegia innanzitutto la flessibilità di utilizzo e la gestione di configurazioni personalizzabili in tempi rapidissimi secondo le necessità dell’evento.

Numero di sale: 39
Capienza sala principale: 4.700 posti
Sale secondarie: sale parallele fino a 4.300 posti
Expo: area espositiva utile coperta: 4.000 mq
Sala Banchetti/ristorazione
Accessibilità ai disabili

In particolare le sale saranno dotabili di:
Podio e presidenza con monitor, video PC e microfoni
radio microfoni
schermi motorizzati
traduzione simultanea a raggi infrarossi voto elettronico
rete in fibra ottica (audio, video, internet e telefonia)
telecamere motorizzate professionali
teleconferenza
videoproiettori ad alta luminosità
regie audio video illuminotecnica
accesso internet Wi-Fi
linee HDSL
impianti luci dimmerabili per palchi
appendimenti a soffitto per tecnologie aggiuntive nelle sale principali
podio di presidenza con monitor
catering interno

Naturalmente gli organizzatori potranno contare anche su di una serie di servizi e professionalità quali:
tecnici audio/video/illuminotecnica
allestimenti personalizzati
elettricisti
fotografi
servizio di sicurezza e vigilanza
servizio hostess, steward ed interpreti
Tipo di struttura: 
Centro congressi
Data ultimo aggiornamento 10/10/2016 - 12:40