Guida pratica

Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 
Home / Guida pratica / Scopri il territorio / Itinerari e visite / La valigia dei sogni - Ascoltare Rimini

La valigia dei sogni - Ascoltare Rimini

Visite guidate ai luoghi insoliti della città
Periodo di svolgimento: 
Maggio - settembre
Indirizzo: 
Rimini
Telefono: 
333/4844496 (Cristian Savioli - guida turistica)

Una serie di iniziative organizzate dall'Associazione Marinando per scoprire ed ascoltare quello che ci viene sussurrato dai luoghi che vengono visitati

1) Una passeggiata per il lungoporto tra storia e leggende.
Dal Faro al Ponte di Tiberio, una camminata per immaginare e capire la vita e le tradizioni di marinai e pescatori.
Percorso: il faro, il porto canale; il borgo San Giuliano; il ponte di Tiberio. 
Ritrovo in piazzale Boscovich vicino all’ancora.

2) Rimini, lato B: lontano dai luoghi e dai monumenti più conosciuti. Tesori per l'occhio e l'orecchio attento.
Visita ai monumenti ed ai luoghi al di fuori dei circuiti più turistici.

3) Mi ricordo Federico: visita ai luoghi felliniani. Scopriamo dov'è cresciuto e vissuto il grande regista e dove ha ambientato alcuni dei suoi indimenticabili film 

4) Amarcord Rémin: visita guidata ai principali monumenti cittadini in DIALETTO RIMINESE 

5) L'Ultimo miglio della Via Flaminia: in bilico tra testimonianze storiche e modernità. Partendo dalla Chiesa della Colonnella, per scoprire le sorprese che riserva l'ultimo tratto di questa mitica strada romana. 

6) Il Colle di Covignano: alla ricerca del paradiso tra i luoghi dei primi 'riminesi'. Passeggiata sul colle di Covignano, il luogo dove hanno mosso i primi passi gli antichissimi 'riminesi', ben prima della colonizzazione Romana.

Le visite si effettuano solo su prenotazione concordando giorno e orario e sono a offerta libera. Durata: due ore circa. Possibilità di effettuare alcuni percorsi anche in bicicletta.

Data ultimo aggiornamento 20/09/2016 - 12:37