Guida pratica

Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

Vedute Rinascimentali

I paesaggi ritrovati nel Montefeltro
Telefono: 
366.9508583 - 335.1808134 / 0541.53399 (info turistiche Rimini)

Da oltre cinquecento anni gli storici dell’arte hanno cercato di collocare geograficamente i paesaggi che ispirarono pittori rinascimentali come Piero della Francesca, Raffaello, Leonardo da Vinci. Oggi li hanno ritrovati in spazi reali nascosti tra le colline del Montefeltro, territorio delle Province di Rimini e Pesaro/ Urbino. Ed è proprio tra i picchi e le rupi calcaree della Valmarecchia, e le dolci colline della valle del Metauro, che si sono materializzati i capolavori di Piero della Francesca e di altri grandi artisti.

MVR, Montefeltro Vedute Rinascimentali, è un progetto che intende ridare luce al “Paesaggio Invisibile”. Restituire, cioè al mondo “i luoghi d’arte” che i grandi pittori del Rinascimento scelsero per gli sfondi delle loro opere. Da questi luoghi, adeguatamente attrezzati per i visitatori, parte il progetto dei Balconi di Piero della Francesca: i paesaggi di Piero sono tutti da scoprire tra i profili delle montagne, gli specchi d’acqua, i boschi, le forre, le rupi che Piero, con tanta precisione aveva scelto e raffigurato come teatro naturale per gli sfondi delle sue opere. Si tratta di spazi panoramici, piccoli belvedere disseminati lungo le due strade che Piero percorreva per raggiungere i committenti a Urbino e a Rimini: paesaggi ancora intatti che è possibile ammirare grazie a “punti di avvistamento culturale”, con pannelli didattici in cui sono riprodotte le opere. Sette balconi su sette “sfondi d’arte” che creano un Museo diffuso tra valli, colline, rupi e alti rilievi:
Il dittico dei Duchi di Urbino, Ritratto di Federico da Montefeltro;
Il Dittico dei Duchi di Urbino, Ritratto di Battista Sforza;
Il dittico dei Duchi di Urbino, I Trionfi;
San Gerolamo e un devoto;
La Resurrezione;
Il Battesimo di Cristo;
La Natività.’

Oltre a Piero della Francesca, altri grandi pittori sono in fase di studio e altre sono le scoperte che si stanno completando come il progetto Montefeltro, terra della Gioconda, prevede l’istallazione di diversi vista point nel territorio del Montefeltro che fa da sfondo al celebre dipinto. Attualmente, col contributo della Regione Emilia-Romagna, ne sono stati realizzati due nel territorio di Pennabilli (Rn): al Roccione e al Monte Costagrande. Questi primi due punti di osservazione raffigurano la parte destra del quadro, in particolare il primo tassello in basso mostra la zona del ponte sul fiume Marecchia  e l’abitato di Pennabilli. E’ stata inoltre anche creata una segnaletica turistica per meglio raggiungere la meta prevista e, a breve, sarà allestito anche un centro visite a Pennabilli. 

Montefeltro Vedute Rinascimentali fa parte del più ampio progetto interregionale Terre di Piero, strutturato da Apt Servizi, che coinvolge Emilia-Romagna, Marche, Toscana e Umbria. Dal 2013 vengono organizzate visite guidate ed eventi con un ospite d’eccezione: Piero Della Francesca interpretato da un attore arriva a cavallo e racconta se stesso, i paesaggi, le sue opere. La media delle presenze collettive annue va da 600 a 750 visitatori, fra italiani (50% circa) e olandesi, francesi e statunitensi.

Il Montefeltro, famoso nel mondo per gli scenari naturali di grande bellezza e fascino, definito da Antonio Paolucci, direttore dei Musei Vaticani «la valle più bella d’Italia», profondamente amata anche da Tonino Guerra e Umberto Eco, diventa una nuova meta di conoscenza, un’eredità del passato da trasmettere alle generazioni future, che va difeso, tutelato, conservato e valorizzato.

Notizie aggiuntive: 
Per scoprire i paesaggi dipinti che i pittori del Rinascimento scelsero per gli sfondi delle loro grandi opere, è possibile partecipare a visite guidate speciali. Per informazioni e prenotazioni: 366.9508583 335.1808134 email: info@montefeltroveduterinascimentali.eu E' possibile inoltre rivolgersi agli uffici informazioni turistiche di Rimini: tel. 0541.53399
Data ultimo aggiornamento 20/09/2016 - 12:17