Guida pratica

Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

San Leo

30 Km da Rimini
E-mail: 
Organizzazione: 
Ufficio Turistico
Indirizzo: 
Palazzo Mediceo - piazza Dante Alighieri, 14 S. Leo
Telefono: 
0541/916306 - 926967 Numero Verde 800 553 800
Fax: 
0541/926973
Come arrivare: 

In auto: da Rimini 32 Km, Statale 258 direzione Arezzo, a Pietracuta si svolta a sinistra.
Tempo di percorrenza: 45 minuti circa.

In bus: Corse giornaliere feriali con trasbordo a Pietracuta.
Partenza da Rimini 8.42 – cambio a Pietracuta 9.27 – arrivo a San Leo 9.45
Partenza da Rimini 13.15 – cambio a Pietracuta 14.00 – arrivo a San Leo 12.20
Partenza da San Leo 13.00 - cambio a Pietracuta 13.20 - arrivo a Rimini 14.17
Partenza da San Leo 17.55 - cambio a Pietracuta 18.13 - arrivo a Rimini 18.57

Bus 160 - Agenzia Start Romagna (tel.0541/300850 www.startromagna.it) e Bus 102 Adriabus (tel.0541/392920 www.adriabus.eu )
Si effettuano corse dirette durante il periodo estivo (metà giugno – metà settembre) con Bus 165 Start Romagna. .

In bici: Vedi Verucchio poi sulla Statale 258 da Pietracuta si prosegue per San Leo.
Difficoltà del percorso: la prima parte è di grado medio, gli ultimi chilometri sono di difficoltà elevata.
Tempo di percorrenza 1 ora e 40 minuti circa.

 

Una rupe a strapiombo sulla Valmarecchia.

Il Castello è costruito su una rupe considerata inespugnabile e che pare rifiutare l'intervento dell'uomo.
Entrando dall'unica porta che consente l'accesso al paese l'occhio spazia su stupendi segni di cultura e civiltà dalla piazza con la Pieve romanica, al Duomo, alla Rocca con la prigione di Cagliostro.

Giuseppe Balsamo, soprannominato Conte di Cagliostro, nacque a Palermo nel 1743 e visse d’espedienti durante la gioventù, divenendo un personaggio di spicco negli ambienti massonici dell’epoca.
Il mistero che da sempre avvolge le molteplici attività svolte da Cagliostro contribuisce a tenere vivo l’interesse su di lui.
La sua fama d’alchimista e guaritore raggiunse le corti più importanti d’Europa, da Londra a San Pietroburgo, dove gli fu possibile stringere amicizie con personalità di spicco come Schiller e Goethe. Alla corte di Versailles conobbe il potentissimo cardinale di Rohan che lo coinvolse nel misterioso affaire du collier, un complotto che diffamò la regina Maria Antonietta e aprì la strada alla rivoluzione francese.
Dopo aver diffuso per diverse Nazioni d’Europa l’empia dottrina della massoneria egiziana, il 27 dicembre 1789 fu arrestato dalla Santa Inquisizione e condannato a morte. Il papa Pio VI gli concesse la grazia e la condanna fu commutata in carcere a vita da scontare nella fortezza di San Leo. Qui fu rinchiuso in una cella senza porte nella quale fu calato tramite una botola del soffitto.
Il 26 agosto 1795 il famoso avventuriero, oramai gravemente ammalato, si spense a causa di un colpo apoplettico.


Orario Musei di San Leo:

Museo della Fortezza e Palazzo Mediceo con Museo d'arte Sacra 
Da ottobre a marzo
Orario feriale: 10 - 13 / 14 – 18.15
Orario prefestivi e festivi: 10 – 18.45
Da aprile a settembre
Tutti i giorni: 9.30 - 18.45
(non è consentito l’ingresso negli ultimi 45 minuti)


Per informazioni su mostre ed eventi o per prenotare la visita guidata per i gruppi contattare:
Ufficio Turistico IAT aperto con gli stessi orari dei Musei.

Programma:
Vedi Eventi

Notizie aggiuntive: 

Cucina locale: tra i primi troviamo gli strozzapreti tirati a mano senza uova.
Tipico il coniglio in porchetta cucinato arrosto con finocchio selvatico; il formaggio pecorino è "autentico" ed inusuale è il cotechino aromatizzato con legumi; gustosissimo il Prosciutto di Carpegna.
Vini: la tradizione vuole il robusto Sangiovese in accompagnamento alla cucina del territorio. Tra i bianchi troviamo il Trebbiano e un Frizzantino Galante di Verucchio.
Acquisti e souvenir: nelle ceramiche sono pregevoli i vasi da farmacia.
In piazza un artigiano è specializzato nella ricostruzione del mobile antico.
Il 16 novembre 2013, le Poste Italiane hanno emesso un francobollo dedicato a S. Leo. E' un francobollo a tiratura limitata nella serie dedicata al “Turismo”. Un riconoscimento che hanno ottenuto anche Scanno, l’isola di Ponza e Tropea nel 2013.
A Pietramaura, a 3 km da San Leo, si tessono ancora coperte di lana a mano.
Dintorni: prima di giungere a San Leo, svoltando a destra in una stradina secondaria si trova la Pieve romanica di Sant'Igne, con bel chiostro.
Meritano una visita i boschi del Monte Carpegna (1415 m.l.m.) con sosta all'Eremo.
Data ultimo aggiornamento 20/09/2016 - 12:47