Guida pratica

Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 
Home / Guida pratica / Scopri il territorio / Arte e cultura / La fontana dei Quattro Cavalli

La fontana dei Quattro Cavalli

Fontana di inizi '900, simbolo della Riviera riminese
Indirizzo: 
Piazzale Fellini - Rimini

La fontana, collocata nel tranquillo Parco Federico Fellini, è un simbolo della riviera riminese.
Fu scolpita dal riminese, Filogenio Fabbri, ed inaugurata il 29 giugno 1928.

Superstite al centro dei giardini, dopo il passaggio del fronte nel 1945, la Fontana dei Cavalli fu rimossa e la vasca grande abbattuta nel settembre 1954. 

I cavalli marini furono trasportati nella sede dei Vigili del Fuoco, in via Dario Campana e tre di essi furono alloggiati nel Parco Marecchia, uno nell'adiacente terreno dell'Acquedotto. Fu solo grazie allo zelo di Umberto Bartolani e della figlia dello scultore Fausta Fabbri, che la fontana, dopo quasi due decenni di alterne ipotesi di "ricollocazione" venne ripristinata nella sede originaria nel 1983.

La vasca principale ha forma circolare e rappresenta simbolicamente il mare, da cui sorgono quattro cavalli marini.

Questi buttano acqua dalle narici e sorreggono, col capo, un’altra vasca di raccolta per uno zampillo centrale che spruzza l’acqua verso l’alto.

Sul basamento della fontana, una targa del 1987 ricorda Ugo Stentori, che pose mano alla felice restaurazione della fontana e della vasca principale.

Come arrivare: 
Marina Centro Facilmente raggiungibile percorrendo Viale Principe Amedeo (principale strada di collegamento tra il centro storico e la città balneare).
Area turistica: 
mare e costa adriatica
Data ultimo aggiornamento 11/10/2016 - 16:12