Guida pratica

Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

Lapidi Commemorative in piazza Cavour

1) Bollettino di guerra n. 1278 sulla vittoria della I Guerra Mondiale firmato da Diaz e datato 4/11/98 (di fianco al portone della residenza)

2) Consegna della Medaglia d'Oro al Valore Civile alla Città di Rimini per il suo comportamento nella II Guerra Mondiale dal 1940 al 1945 - DPR 16/1/61 (Lato mare scala Torre del Palazzo dell'Arengo)

3) Lapide ricordo per "chi per la patria e la libertà sofferse e morì" - 22 settembre 1954 (sotto i portici palazzo dell'Arengo subito dopo l'arco)

4) Lapide per i caduti per l'Unità e l'Indipendenza d'Italia nel centenario della I guerra d'Indipendenza (in sostituzione della lapide del 1878 distrutta dal bombardamento aereo del 28/12/43) (sotto i portici lato monte della scalinata della torre del Palazzo dell'Arengo)

5) Lapide ai combattenti caduti di tutte le guerre in occasione del centenario dell'Unità d'Italia - Festa delle Forze Armate 4/11/60 (sotto i portici del Palazzo dell'Arengo di fianco porta Sala degli Archi sull'angolo del palazzo)

6) Ricordo ai soldati dei vari continenti, partigiani, civili caduti nel 1944 - In occasione del 35° anniversario - 21/9/79 (Ai piedi della scala della Torre del Palazzo dell'Arengo lato Piazza Cavour)

7) Lapide dedicata ad Alberto Marvelli - 10/11/96 (sotto i portici del Palazzo dell'Arengo dopo l'arco nell'angolo)

8) Lapide dedicata a Giovanni Venerucci affiliato alla Giovane Italia, fucilato a Cosenza il 25/7/44 e compagno del martirio dei Fratelli Bandiera (sotto i portici del Palazzo dell'Arengo di fianco alla porta della Sala degli Archi)

9) Lapide dedicata a Giuseppe Garibaldi (sotto i portici del Palazzo dell'Arengo dopo arco lato piazza)

10) Lapide dedicata a Gabriele D'Annunzio - 1/4/38 (sotto i portici del Palazzo dell'Arengo dopo arco vicino alle misure comunali)

11) Lapide dedicata a Giuseppe Mazzini (sotto i portici del Palazzo dell'Arengo dopo arco vicino alla porta Sala degli Archi lato mare)

12) Consegna della Bolla d'Oro all'ordine teutonico a Rimini da parte dell'Imperatore del Sacro Romano Impero Federico II di Svevia nel 1226 (scritta in italiano e tedesco) (di fianco alla porta del Palazzo dell'Arengo)

13) Lapide a ricordo dei caduti sul lavoro (nel porticato dell'Arengo).
Data ultimo aggiornamento 17/02/2015 - 16:50