Guida pratica

Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

Cineteca del Comune di Rimini

Situata al pian terreno del Seicentesco Palazzo Gambalunga
Indirizzo: 
via Gambalunga, n. 27 - Rimini
Telefono: 
0541/704302
Fax: 
0541/704306

E’ nel centro storico della città, a due passi da piazza Cavour, a pianoterra di Palazzo Gambalunga, sede della Biblioteca civica, di cui è una sezione speciale.
E’ la Cineteca comunale, che dal 1987 svolge un lavoro quotidiano di documentazione, valorizzazione e diffusione della cultura cinematografica.

Il patrimonio
La Cineteca acquisisce, conserva e ordina una pluralità di materiali eterogenei, resa accessibile in modo libero e gratuito sia per motivi di studio e formazione sia per semplice svago o curiosità.
In oltre vent’anni di attività ha accumulato un patrimonio di documenti che per qualità e dimensione è secondo solo alle dotazioni bibliotecarie delle principali istituzioni cinematografiche nazionali. Possiede una collezione, aggiornata alle novità editoriali più recenti, di oltre 15.000 libri che illustra il cinema in tutti i suoi aspetti di fenomeno insieme economico, sociale, tecnologico ed estetico; una raccolta di riviste italiane e straniere, ancora in corso e storiche, e, tra queste, alcune degli anni trenta e quaranta particolarmente rare; un archivio audiovisivo con circa 10.000 film su supporto video, che rappresenta in modo significativo l’intera storia del cinema, dalle origini ai giorni nostri attraverso i classici hollywoodiani e i movimenti d’avanguardia, con alcuni titoli assolutamente introvabili e preziosissimi per ricercatori e studenti, anche di altre città e regioni; una sezione grafica di locandine, manifesti e fotografie, soprattutto dei film presentati ai festival e alle rassegne che ha organizzato e continua ad allestire.

Federico Fellini
Particolare attenzione è rivolta a Federico Fellini di cui sono disponibili e consultabili tutti i film e le principali produzioni documentarie e bibliografiche a lui dedicate.

Repertorio filmico riminese
Ha curato progetti di costruzione di un repertorio filmico della memoria riminese: dalla catalogazione di oltre cento puntate di In zir par la Romagna, la popolare trasmissione televisiva ideata e a lungo condotta da Marco Magalotti, alla messa in sicurezza e riordino, in collaborazione con l’Università di Udine, del fondo di pellicole in 16mm girate da Davide Minghini all’inizio degli anni sessanta, sino alla raccolta e al trasferimento in formato digitale dei filmati di famiglia (“Film di cassetto”) con il sostegno della Provincia di Rimini.

Programmazione
Da gennaio 2006, con l'inaugurazione nel dicembre 2005 della rinnovata sala di proiezione, la Cineteca affianca all'attività di documentazione quella di programmazione. Un'attività in sintonia con il suo compito istituzionale di promuovere il cinema, e in particolare di avvicinare il pubblico a una produzione spesso penalizzata dall'esercizio commerciale e di sostenere, anche con teniture più lunghe, quelle piccole case di distribuzione che più rischiano in proposte di qualità. Iscritta alla Fice, la Federazione italiana dei cinema d'essai, la Cineteca ne accoglie le campagne di promozione, tra le quali, la più recente, “Chi fa d'essai fa per tre”. Tra luglio e agosto, organizza inoltre la rassegna “Cinema sotto le stelle” alla corte degli Agostiniani, selezionando una trentina tra le migliori pellicole della stagione.

Chiusura settimanale: 
domenica e lunedì
Periodo di apertura: 
Annuale
Come arrivare: 
Centro storico Accanto alla Biblioteca civica
Data ultimo aggiornamento 21/09/2016 - 10:05