Cosa fare

Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 
Home / Eventi / Manifestazioni e Iniziative / Rimini for Africa - Serata con Marilena

Rimini for Africa - Serata con Marilena

Incontro dedicato alla dott.ssa Marilena Pesaresi, medico missionario in Zimbabwe
Telefono: 
0541 1835100/1
Località: 
Sala Manzoni, via IV Novembre 35 - Rimini

La serata, condotta dalla direttrice di Icaro Tv Simona Mulazzani, prevede interviste e testimonianze (anche video) di amici e collaboratori del medico missionario riminese. Sarà presenta la stessa Marilena, il “Leone che sa” come la chiamano affettuosamente gli africani, e il dottore missionario Massimo Migani.
Interverrà Giovanni Arcangeli (reduce dall’iniziativa “I ride for Africa”, una biciclettata lungo tutta l’Italia per raccogliere fondi per Marilena), insieme a medici e volontari dell’Operazione Cuore, ed è previsto un intrattenimento musicale.
Si tratta di un evento di beneficenza per sostenere l’Ospedale “Luisa Guidotti” di Mutoko.

Periodo di svolgimento: 
lunedì 25 gennaio 2016
Orario: 
21
Notizie aggiuntive: 

Marilena Pesaresi, riminese doc, compirà 84 anni il 19 settembre prossimo. Medico missionario, o missionario diocesano come preferisce definirsi, da quasi 50 anni opera senza riserve in Africa.
Dirige l’ospedale “Luisa Guidotti” di Mutoko, opera che svolge attività nel settore dell’assistenza sociale e socio-sanitaria, nella quale da circa quattro anni è affiancata dal medico odontoiatra riminese Massimo Migani, al quale si è aggiunta da un paio di stagioni Lucia Grassi. Cura ammalati di ogni genere e ricoverati di Aids. Inoltre ha dato vita ad Operazione Cuore: grazie alla dottoressa e alla Caritas diocesana, infatti, sono oltre un centinaio i bambini africani portati in Italia, ospitati da famiglie riminesi e operati da oltre 20 anni negli ospedali di tutta Italia guarendo da gravi malformazioni cardiache.

Data ultimo aggiornamento 22/01/2016 - 11:12