Shopping

Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 
Home / Shopping

Shopping

Corso d’Augusto, piazza Tre Martiri, via Garibaldi e via Gambalunga sono alcune delle vie del centro storico da cui non può non partire il ‘tour’ dello shopping riminese. Lungo l’asse dell’antico cardo e decumano, così come lungo l’anello rosso delle nuove piazze, appena riqualificato, che ‘abbraccia’ il centro storico, si incrociano le vie e le piazzette, le stradine e le piazze con le griffe della moda, ma anche con le creazioni artigianali e i pezzi unici ‘fatti a mano’ dai designer locali. E poi le caffetterie, i luoghi di incontro, le librerie e le botteghe storiche.

In generale, in centro storico, gli orari di apertura dei negozi sono: dalle 9 alle 12.30/13 e dalle 15.30 /16 alle 19.30/20. Il giorno di chiusura, pur non essendo più obbligatorio, è il martedì in centro storico e il giovedì nella zona a mare.

Ogni mercoledì e sabato mattina si svolge il mercato settimanale in centro, nella zona attorno a piazzale Gramsci, parcheggio Santa Rita, parcheggio Clementini, via Castelfidardo, via Dante, piazza Tre Martiri, Arco d’Augusto.

Nel mese di luglio e agosto in piazza Cavour si svolge (dalle ore 18 alle 23) un colorato e affollato mercatino dei bambini: si chiama ‘Ricordi in soffitta’ e i piccoli venditori propongono giochi e oggetti che non usano più, direttamente dai bauli delle loro camerette. Il venerdì sera, da giugno a metà settembre, piazza Cavour si riempie di bancarelle di antiquariato, oggetti d'arte, vintage, artigianato artistico, curiosità del passato e oggetti da collezione.

Ogni ultima domenica del mese (escluso luglio e dicembre), nella zona di piazza Tre Martiri si tiene Rimini Antiqua, l’appuntamento con la mostra-mercato dell'antiquariato, modernariato e vintage in cui è possibile trovare ampia scelta di ceramiche, vetri, libri, mobili, bigiotteria, argenti, oggettistica varia, tutto rigorosamente datato o antico (orario: 8 – 19)

La passeggiata per gli amanti dello shopping continua nella zona a mare: il lungomare, specialmente in estate, offre tentazioni per acquisti di tutti i gusti. Tanti i mercatini estivi:  tutte le sere si può trovare quello dedicato ai bambini, quello artigianale, fino a quelli dedicati all’antiquariato, modernariato e vintage a cura dei comitati turistici delle varie frazioni, da Torre Pedrera a Miramare, che ogni sera, a cadenza settimanale, si alternano ad ospitare colorati stand a pochi passi dalla spiaggia.  Appuntamento allora a Marina Centro tra Viale Vespucci, Piazzale Benedetto Croce e Lagomaggio; a Bellariva o a Marebello, a Rivazzurra nei giardinetti antistanti gli stabilimenti balneari dal 120 al 128 o a Miramare sul Lungomare Spadazzi o in via Oliveti e ancora nel litorale nord, a Rivabella in piazza Adamello, a Viserba in Piazza Pascoli e a Torre Pedrera in via Tolmetta (per info rivolgersi agli uffici di informazione turistica tel 0541.53399).

E poi ancora, a Rimini e nei dintorni, da non perdere gli outlet e i centri commerciali, i distretti calzaturieri, come quello di San Mauro Pascoli dove si concentra l'industria d'eccellenza della calzatura italiana con i suoi marchi più famosi. Due volte l'anno, a maggio e dicembre, artigiani, designer, creativi e visionari si riuniscono in un unico contenitore: è Matrioska, il lab store itinerante con i prodotti ‘fatti a mano’ (www.matrioskalabstore.it).

Per gli amanti dello shopping da ‘assaporare’, un indirizzo da non perdere per immergersi nei profumi e nei sapori dei prodotti locali è quello del Mercato Coperto, nel cuore cittadino, a due passi dal Tempio Malatestiano (via Castelfidardo, aperto dal lunedì al sabato, dalle ore 7 alle ore 19.45). Non solo all’interno del mercato coperto, dove ci sono più di 100 banchi fra prodotti di pesce, ortofrutta, panifici e macellerie, ma anche nel perimetro esterno, dove c’è un’alta concentrazione botteghe della tradizione, ideali per un tour enogastronomico di qualità.