Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

Gioie del palato

Il rosso rubino del Sangiovese, il vino tipico della terra di Romagna, l'azzurro del pesce dell'Adriatico, l'oro del grano macinato, ingrediente indispensabile per la 'piadina', il pane quotidiano dei riminesi. Sono questi i colori base della cucina romagnola, sono questi gli ingredienti della grande sagra che a Rimini si consuma giorno e notte, per 365 giorni all'anno. Nei chioschi sulle strade e nei ristoranti sulla spiaggia, nelle piadinerie sparse un po' ovunque, nelle osterie e nei ristoranti chic e ora anche sulle strade virtuali di internet, dove è in vendita un pizzico di sapore romagnolo.

Una cucina semplice di derivazione marinara e contadina che però non disdegna fantasia nella preparazione dei piatti. Si va dagli antipasti a base di affettati da servire nella piadina calda (ingredienti poveri: farina, strutto, acqua e sale), ancor meglio se con lo squacquerone (un formaggio che si scioglie letteralmente in bocca), a quelli di pesce per approdare ad una grande varietà di primi piatti con pasta tirata rigorosamente a mano dalla arzdora (la donna di casa): tagliatelle, cappelletti, ravioli e strozzapreti da condire al ragù o alle vongole. Per i secondi piatti, si va dalla carne alla brace (ottimo il castrato) al coniglio in porchetta con contorno di verdure gratinate, alle grigliate di pesce (la famosa 'rustida'), gli spiedini, i fritti. Il tutto condito dall'olio extravergine delle colline di Rimini (che è, sia per il grado di acidità che per le caratteristiche organolettiche, tra i più pregiati d'Italia) e 'innaffiato' dal Sangiovese, un rosso dal colore rubino o dal bianco Trebbiano, vini tipici delle colline riminesi.

Il rosso rubino del Sangiovese, il vino tipico della terra di Romagna, l'azzurro del pesce dell'Adriatico, l'oro del grano macinato, ingrediente indispensabile per la 'piadina', il pane quotidiano dei riminesi. Sono questi i colori base della cucina romagnola, sono questi gli ingredienti della grande sagra che a Rimini si consuma giorno e notte, per 365 giorni all'anno." data-share-imageurl="">

Data ultimo aggiornamento 17/12/2014 - 16:35