Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

San Marino

Le antiche torri della libertà

Secondo la tradizione storica l'antica Repubblica di San Marino venne fondata da uno scalpellino dalmata, Marino, a cui Diocleziano aveva affidato il compito del restauro delle mura di Rimini. Marino, con il suo collega ed amico Leo erano cristiani e per sfuggire alle persecuzioni volute dall'imperatore si rifugiarono l'uno sul Monte Feretrio, l'altro sul Monte Titano. Da un manoscritto del X secolo Marino è ricordato come il "libertatis fundator" della piccola Repubblica. San Marino ha infatti un territorio di 61 Km quadrati.
Cucina tipica:Nelle località a forte richiamo turistico, e San Marino è una di queste, spesso la cucina tipica ha lasciato posto ai cosiddetti piatti internazionali, in grado di soddisfare qualsiasi palato. Sul Monte Titano però è possibile trovare anche piatti che offrono i sapori della vera Romagna, dai cassoni alle tagliatelle, agli arrosti di carne. Tra i dolci è tipica una torta, detta dei Tre Monti, dalla pasta consistente e friabile allo stesso tempo. Dolci tipici sono anche il caciatello, dessert a base di latte, zucchero, uova e limone e il bustrengo.
Vini:Nella Repubblica, così vicino alla Romagna, si produce una vasta gamma di vini sia bianchi che rossi e spumanti. Per i bianchi ricordiamo il Biancame e la Ribolla, freschi e leggeri. I rossi provengono dal Sangiovese e in loco sono chiamati Brugneto di San Marino. Il Brugneto è un buon vino che tocca i massimi livelli qualitativi nella versione Riserva. Il Moscato proposto come vino da dessert ricorda il piemontese Asti Spumante ed è brioso, dolce e molto gradevole. Tutti questi vini sono venduti e difesi dal Consorzio vini tipici di San Marino. Il marchio "Identificazione d'Origine" tutela e valorizza la vitivinicoltura sammarinese.
Acquisti e souvenir:Per acquistare oggetti di oreficeria e argento sbalzato rivolgersi ai tanti negozi qualificati presenti sul territorio. Presso l'Azienda Autonoma di Stato di Numismatica e Filatelia si trovano monete e francobolli da collezionismo. Le monete sono suddivise in Ordinarie, spendibili anche in Italia, Argento, solo commemorative, Oro espresse in scudi e spendibili soltanto a San Marino.
Dintorni:Il territorio della Repubblica di San Marino è diviso in nove Castelli; il primo di essi è il Castello di Città, il nucleo più antico che ha sede sulla sommità del Monte Titano. Nel Castello di Serravalle si può salire sulla Rocca, a Borgomaggiore si può ammirare il Santuario progettato dall'architetto Michelucci. In tutti i Castelli c'è qualche curiosità o resti antichi; ad esempio a Montegiardino è stato da poco ristrutturato un castello edificato in parte su una Rocca malatestiana. Il Monte Titano offre al visitatore bei parchi e pinete come a Montecerreto, a Montecchio e il percorso vita a Domagnano. Nel Museo dell'Emigrante, Antico Monastero di Santa Chiara, tel. 0549/885171, attraverso una interessante raccolta di documenti ed immagini, viene raccontata una pagina importante della storia sammarinese. La Clessidra Atomica, in Via Eugippo, si "anima" ogni volta che una bomba atomica viene disattivata.

Come arrivarci:

  • in bus:le autolinee Bonelli (0541/372432) e Fratelli Benedettini (tel. 0549/903854) effettuano servizi da Piazza Tripoli e dalla stazione ferroviaria di Rimini.
  • in bici:suggeriamo alcuni percorsi tutti con partenza da Rimini.
    1) Superstrada per Cerasolo - Dogana - Domagnano - Borgomaggiore. Grado di difficoltà nullo fino a Dogana, poi media difficoltà fino a San Marino Città. Tempo di percorrenza 45 minuti circa.
    2) Strada Marecchiese fino a Torello di San Leo, poi Acquaviva - Borgomaggiore. Grado di difficoltà nullo fino a Gualdicciolo, poi discreta difficoltà fino a Borgomaggiore.
    3) Villaggio I Maggio - Ospedaletto - San Patrignano - Torraccia - Domagnano - San Marino. Percorso pianeggiante fino a Ospedaletto, poi difficoltà media.
    4) Coriano - Croce - Mercatino Conca - Montelicciano - San Marino. Pianeggiante fino a Mercatino, poi difficoltà media fino a Fiorentino.
  • informazioni:Ufficio di Stato per il Turismo, Contrada Omagnano 20, tel. 0549/882410 - 882400, fax 0549/882575. Ufficio Guide tel. 0549/882393, fax 0549/882398.

in auto: superstrada Rimini - San Marino Km 24 fino a Borgo Città. Parcheggiando a Borgomaggiore si può utilizzare la funivia che in pochi minuti raggiunge le Rocche.

Data ultimo aggiornamento 17/12/2014 - 15:28