Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

Comunicato stampa del: 11-10-2014

Prima da tutto esaurito per ‘Centro Divino’, pieno mai visto per l’evento che ha inaugurato l’anello delle nuove piazze

Centro DiVino
“Il pensiero crea bellezza e la bellezza attrae le persone. Quello di ieri uno sguardo sul futuro possibile, con 365 giorni ‘divini’”

Grande successo di pubblico per l’edizione numero 1 di Centro Divino, la kermesse all’insegna di shopping, musica, cibo, vino e cultura che ha inaugurato il nuovo volto del centro storico.

Migliaia e migliaia di persone, famiglie, giovani, coppie, in un crescendo incessante, dalle ore 18 fino a tarda sera hanno letteralmente ‘invaso’ il perimetro dell’anello delle nuove piazze, caratterizzato dalla pavimentazione di cemento rosso porfido e dai nuovi arredi, in un flusso ininterrotto di residenti, turisti e operatori presenti in questi giorni al TTG.

Pienone fino all’inverosimile nel percorso dal mercato di via Castelfidardo fino a piazza Cavour, con via Sigismondo e via Bertola letteralmente ‘imballate’.

Complice anche il bel tempo che ha caratterizzato la giornata, sono andati tutti esauriti i prodotti delle cantine e delle aziende agricole che hanno partecipato all’evento. Tutti esauriti anche i 4mila calici predisposti dagli organizzatori per gli assaggi di vino organizzati dalla Strada dei vini e dei sapori dei colli di Rimini. Lunghe file davanti ai punti di assaggio di pesce azzurro al cartoccio e fritto, nello stand dedicato al pescato dell’Adriatico, e di carne selezionata nello stand dedicato alla Mora romagnola.
Sold out anche per la passeggiata culturale alla scoperta dei gioielli d’arte che si incontrano lungo il percorso dell’anello rosso: 100 le persone che hanno preso parte al tour condotto dalla storica dell’arte Michela Cesarini.

Un successo oltre alle più ottimistiche previsioni per la prima edizione dell’evento che ha messo in rete e in sinergia centinaia di negozianti, 35 produttori vitivicoli, 20 complessi musicali e dj set, decine di laboratori creativi e di mostre itineranti, unendo per la prima volta tutti gli operatori del circuito che abbraccia il centro storico.

“Un investimento infrastrutturale - dice il Sindaco di Rimini Andrea Gnassi - per un centro storico rinnovato, unito a nuove funzioni, arricchisce la nostra città. Il pensiero crea bellezza e la bellezza attrae le persone. Investimenti insieme ad idee nuove, alle vetrine che escono fuori dalle vetrine, sono una risposta ai grandi centri commerciali. Quello di ieri lo considero uno sguardo su un futuro possibile di Rimini, dove un centro dinamico, nuovo per funzioni e per bellezza, con iniziative che miscelano tradizione, eccellenze e innovazione si combinano in modo da diventare prodotto turistico capace di generare oltre che bellezza anche gigantesche opportunità economiche. Se il centro ieri si è presentato agli stessi livelli del mare di agosto, pensiamo a cosa potrà accadere quando gli investimenti di riqualificazione progettati verranno completati e ogni giorno potrà presentare il quadro d’insieme di ieri sera, per 365 giorni ‘divini’. Abbiamo scelto di inaugurare il nostro cuore nuovo nei giorni in cui Rimini è anche la piazza internazionale degli affari nel comparto del turismo. Un’occasione strategica per mettere in vetrina il nostro territorio in una sorta di ‘fuori salone’ attrattivo che ha catalizzato l’attenzione di migliaia di professionisti del settore”.

E sono stati 450 i buyer e i travel blogger che hanno partecipato alla “welcome night”, organizzata dal Comune di Rimini in collaborazione con APT, rivolta agli operatori internazionali presenti al TTG. La serata di benvenuto presso il complesso degli agostiniani ha consentito ai partecipanti di scoprire Rimini e l’Emilia Romagna non attraverso i cataloghi ma 'dal vivo', attraverso sapori e profumi tipici, a cominciare dalla piadina, simbolo autentico del buon vivere locale, per continuare con il pescato dell’Adriatico preparato dalla cooperativa dei pescatori. Si è parlato di buon cibo, terra dei motori ed identità territoriale anche attraverso il saluto del Sindaco Andrea Gnassi che, durante la serata, ha presentato la destinazione Rimini e il progetto Rimini Street Food verso Expo 2015. Una vetrina importante per raccontare le eccellenze turistiche e le tipicità locali ad una platea selezionata che, dal mondo, ha voluto scoprire Rimini per raccontarlo, con la complicità del web e dei contatti commerciali.

Nel pomeriggio del 10 ottobre, 30 top blogger e buyer hanno partecipato ad un educational tour nel centro storico di Rimini, con partenza dal romano Ponte di Tiberio, celebrato quest'anno per il compimento dei 2.000 anni, per proseguire attraverso le principali emergenze artistiche e storiche della città e concludere la passeggiata con la serata di benvenuto al Complesso degli Agostiniani.

L’Amministrazione comunale di Rimini ringrazia tutte le persone, le imprese e i commercianti che direttamente o indirettamente hanno contribuito al successo di questa prima edizione.
Data comunicato: 
11 Ottobre 2014