Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

Comunicato stampa del: 06-07-2013

Edizione dei record per la Notte Rosa, week end da tutto esaurito

Notte Rosa 2013
Ancora un grande successo per la Notte Rosa, l’ottava edizione del Capodanno dell’estate va in archivio all’insegna del tutto esaurito, numeri superiori alle edizioni precedenti.

IL COMMENTO DEL SINDACO ANDREA GNASSI
“E’ inutile girarci intorno – commenta il Sindaco Andrea Gnassi – la Notte Rosa, i nostri grandi eventi, sono elementi strutturali di un’offerta turistica innovativa. Stiamo lavorando sull’hardware, sulla trasformazione urbana, sulle infrastrutture, ma produrre emozioni che attraggono ha una incidenza reale sull’economia, sugli imprenditori, sul mondo del lavoro e sulla percezione di Rimini in Italia e nel mondo. Le emozioni suscitate dagli eventi sono capaci di attrarre persone turisti e media da tutto il mondo, si esca dal dibattito tutto locale festa si festa no, Rimini ha bisogno come il pane di eventi/prodotti turistici che producano economia e lavoro. Decine e decine i milioni di fatturato di indotto, migliaia e migliaia i lavoratori coinvolti. Venduti e commercializzati neanche più solo un weekend ma pacchetti di una settimana.
Abbiamo lavorato sui contenuti da Fellini a Venditti a Nyman alle grandi proposte culturali, abbiamo miscelato le proposte cosiddette alte e quelle supposte basse, dai comitati turistici alle iniziative diffuse degli operatori. La Notte Rosa, grazie a questo lavoro costante sull’innovazione dei contenuti, ha saputo consolidarsi invece di indebolirsi. Maltempo si o no, la Notte Rosa ha dimostrato di essere forte perché sono irrepetibilmente forti le persone, i valori e i contenuti che questa terra esprime. Se in un Paese in crisi altri mega concerti ed eventi nazionali di spettacolo o saltano o non reggono, il capodanno dell’estate è l’evento clou dell’estate italiana.
Altro valore enorme che serve per il posizionamento della Riviera nel breve e nel lungo periodo, la capacità di attrarre media sempre più internazionali. Troupe televisive arrivate da Cina, Russia, Germania, reporter provenienti da Germania, Austria, Repubblica Ceca, blogger dal Brasile, Germania, Regno Unito, Malesia, oltre alla corposa rassegna stampa e tv che dal Corriere della Sera a La Repubblica, dai TG Rai a quelli Mediaset e Sky al network dei social, Radio regionali e nazionali come M2O e Radio 105, fanno il racconto della straordinarietà e della irripetibilità di Rimini con parole che non possono non essere una iniezione di fiducia per il nostro territorio a proseguire su questa strada”.

I NUMERI
Degli oltre due milioni di ospiti nella Riviera della nostra regione, Rimini con i suoi numeri e la sua gente è il cuore pulsante di una Riviera che, se si tiene unita, dimostra che non ce n’è per nessuno.
Solo l’aeroporto di Rimini, fra venerdì 5 luglio e domenica 7 luglio, conterà 98 voli per circa 15mila passeggeri previsti nei tre giorni. Treni stracolmi alla stazione di Rimini e caselli di Rimini nord e Rimini sud intasati costantemente. Emblematico che per la prima volta persino il personale di rinforzo della Polizia abbia faticato a trovare delle camere. Un fermento che ha fatto vedere rosa anche ai tanti ancora alla ricerca di un impiego, chiamati last minute per un rinforzo lavorativo in bar, hotel e ristoranti.
Gli uffici degli IAT hanno rilevato un notevole incremento delle richieste informazioni con linee telefoniche roventi per tutta la settimana e un crescita delle presenze del 7% rispetto all'analogo weekend della notte rosa dell’anno precedente. Al pacchetto gettonato di 3 giorni si sono aggiunte le richieste per periodi più lunghi grazie al ricco e distribuito calendario di eventi. Infine lo IAT della Stazione ha registrato l’arrivo di numerosi turisti last second per trovare una sistemazione".

LA NOTTE VEDE ROSA
Da venerdì mattina l’impressione palpabile straordinaria è stata quella di non vedere un metro che non fosse colorato di rosa, da Marina Centro a Viserba, fino a Miramare, passando per i luoghi identitari della città come il Ponte di Tiberio e l’Arco d’Augusto e piazza Cavour.
Ancora una volta la musica è stata la grande protagonista della Notte Rosa: Rimini ha riempito piazzale Fellini con il concerto di Venditti che ha regalato emozioni uniche ripercorrendo 40 anni di canzoni che sono nell’anima degli italiani e ricordando gli anni mitici trascorsi in Riviera. “Bellissimo tornare in questa piazza – ha esordito il cantautore romano – dedico questo concerto all’amico Lucio Dalla, una grande parte di me che manca e a un grande romagnolo diventato romano, simbolo di un’Italia che vorrei ci fosse ancora: Federico Fellini”. Sold out anche alla corte degli Agostiniani con Niccolò Fabi il 4 luglio. Memorabile l’alba sulla spiaggia di Riminiterme dove a respirare l’atmosfera più poetica e suggestiva della Notte Rosa si sono date appuntamento migliaia di persone per ascoltare le note d’autore di Michael Nyman.
A mezzanotte tutti a guardare i fuochi d’artificio ‘sparati’ in contemporanea da sette postazioni lungo tutto il lungomare di Rimini.


E NON FINISCE QUI, IL PROGRAMMA DEL 6 E DEL 7 LUGLIO
Il programma della Notte Rosa prosegue oggi, sabato 6 luglio, nel segno dei grandi eventi con Radio 105 che porta sul palco di piazzale Fellini i suoi dj di punta Dj Giuseppe e Ylenia che riscalderanno la piazza con le ultime hit e i maggiori pezzi radiofonici. Seguiranno i ‘Colori’ di Sergio Casabianca e la voglia di divertisi dei Moka Club.
Fra Bellariva e Marebello Sabato 6 Luglio sarà all’insegna di RETROPOLIS, dalle 20.00 fino a notte fonda di nuovo fra Marebello e Bellariva l'evento che ha fatto ballare e cantare a squarciagola migliaia di giovani in questi ultimi anni. All'interno della serata (ore 22.30) si esibiranno I Cugini di Campagna che quest'anno festeggiano i 40 anni del loro primo inedito: Anima Mia, un must della musica italiana che più AsaNIsiMAsa non si potrebbe! Un complesso musicale che vi farà ridere e commuovere.
A Torre Pedrera sabato con il grande appuntamento dedicato alla musica degli anni '80. Al Mirage Beach Cafè di Torre Pedrera Bagno 65, il comitato turistico TORRE PEDRERA EVENTI organizza una serata anni '80 con ospiti eccezionali come Scialpi e Alberto Camerini, che si esibiranno su un palco in riva al mare. La duplice esibizione, organizzata nel contesto degli eventi della Notte Rosa, sarà preceduta dal concerto dei Qluedo, con le loro cover dei grandi successi degli anni '80.

Gran finale domenica 7 luglio con tantissimi eventi in programma: alla Corte degli Agostiniani il Festival Percuotere la mente presenta Trilok Gurtu Band & Enrico Rava in Spellbound - The world of trumpets. Il più internazionale dei jazzisti italiani e il percussionista indiano insieme per un sorprendente salto nella storia della musica da Dizzy Gillespie a Miles Davis e Don Cherry. Nel piazzale della Darsena alle 21,30 andrà in scena il concerto di un grande protagonista della musica leggera italiana, Alan Sorrenti, mentre in piazza Ferrari dalle 18,30 a mezzanotte batteranno l’anima e la magia del Brasile con il Carnevale Rosa itinerante accompagnati dal gruppo di Capoeira Raca Baiana


L’Amministrazione comunale rivolge un ringraziamento a tutti i protagonisti: i lavoratori, gli imprenditori riminesi, i media, i comitati turistici, le istituzioni, gli sponsor, le forze dell’ordine, la straordinaria macchina del giorno dopo che è intervenuta per la pulizia e il decoro che hanno reso possibile col loro impegno una serata di festa che si è svolta in sicurezza senza registrare incidenti.
Data comunicato: 
6 Luglio 2013