Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 
Home / Notizie / Eventi e Notizie / Parte il ciclo sinfonico della Sagra Musicale Malatestiana

26-08-2010

Parte il ciclo sinfonico della Sagra Musicale Malatestiana

Tra i primi appuntamenti la nuova produzione diretta da Denis Krief e il concerto della Gewandhausorchester di Lipsia

La Sagra Musicale Malatestiana di Rimini, una delle più antiche e prestigiose rassegne musicali del nostro paese, apre ancor più gli orizzonti musicali in occasione della sessantunesima edizione, grazie alla presenza di grandi orchestre sinfoniche, direttori e solisti di spicco internazionale e progetti originali dove la musica si intreccia con le altre arti.

Con un omaggio a Robert Schumann nel secondo centenario della nascita del grande compositore, sarà un maestro della statura di Riccardo Chailly, sul podio della Gewandhausorchester Leipzig, di cui è direttore musicale, ad inaugurare giovedì 2 settembre alle ore 21 il cartellone di appuntamenti sinfonici all’Auditorium Palacongressi (via della Fiera, 52).  Al programma partecipa il prodigioso talento pianistico di Kit Armstrong. In programma il Concerto in la min. per pianoforte ed orchestra op. 54, “Konzertstück” per 4 corni ed orchestra e Sinfonia in si bem. magg n. 1 op.38.
La serata è realizzata con il contributo di Camera di Commercio Rimini.

La Sagra Musicale Malatestiana continua anche quest’anno l’originale percorso nel teatro musicale intrapreso cinque anni fa con la messinscena del ciclo di lieder il Diario di uno scomparso composto da Janacek e continuato con le prime rappresentazioni sceniche de La Bellezza ravveduta di Handel, dell’oratorio Water Passion del cinese Tan Dun e dei Kafka Fragmente di Gyorgy Kurtag. Nello spazio non convenzionale offerto dai cantieri del Complesso degli Agostiniani (via Cairoli, 40) il regista Denis Krief affronterà martedì 31 agosto e mercoledì 1 settembre, alle ore 21.30, una nuova sfida drammaturgica che in un solo spettacolo raccoglie la musica dei due compositori – Viktor Ulmann e Frank Martin – che hanno voluto dedicare ad un celebre testo di Rainer Maria Rilke, Il Canto d’amore e morte dell’alfiere Christoph Rilke. E’ la trasfigurazione lirica di un episodio della vita di un antenato del poeta, giovane aristocratico partito per la guerra nel 1666 come alfiere in un reggimento della cavalleria imperiale e disperso in Ungheria dove il suo corpo non fu mai ritrovato. A pochi mesi dalla morte nel lager di Auschwitz, Viktor Ulmann musica dodici parti del ciclo, per voce recitante e pianoforte. Nello stesso periodo il compositore Frank Martin porta a termine una versione dove le parole di Rilke sono affidate ad una voce di mezzosoprano. Lo spettacolo racconterà per due volte – e in forma diversa – Canto d’amore e morte dell’alfiere Christoph Rilke seguendo l’ unitaria interpretazione musicale che conterà sulla presenza del pianista Francesco Libetta e del mezzosoprano Brigitte Ravenel.


I biglietti possono essere acquistati in prevendita presso il Teatro Ermete Novelli (via Cappellini, 3) dal lunedì al sabato dalle ore 10 alle ore 14 o sul circuito www.vivaticket.it  
Aperture biglietteria (solo nei giorni di spettacolo): Complesso degli Agostiniani ore 20  -  Auditorium Palacongressi: ore 17
Per informazioni:
Istituzione Musica Teatro Eventi via Gambalunga 27 Rimini tel. 0541.704294 – 704293.
Ufficio Relazioni con il Pubblico piazza Cavour, 39 Rimini tel. 0541.704704