Cosa fare

Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in visitrimini.com

 
Prenota il tuo soggiorno
 
Home / Eventi / Manifestazioni e Iniziative / 72° Sagra Musicale Malatestiana

72° Sagra Musicale Malatestiana

Concerti sinfonici, Musiche da Camera, Musiche Antiche e progetti collaterali
Telefono: 
0541 793811 (informazioni e biglietti); 0541/704295 (Sagra Musicale Malatestiana)
Località: 
Teatro Galli, piazza Cavour 22 - Rimini centro storico

La Sagra Musicale Malatestiana dal 1950 porta a Rimini i più prestigiosi direttori, solisti e orchestre del firmamento musicale internazionale per un prestigioso evento culturale, fra i più longevi in Italia.
Oltre ai concerti sinfonici, come di consueto, il cartellone prevede sezioni dedicate ai concerti di musica da camera e di musica antica.
Dopo i due appuntamenti che ne hanno segnato l'anteprima, con le voci versatili e apprezzate di Laura Catrani (13 e 14 luglio) e di Arianna Lanci (19 e 20 luglio), la 72° Sagra Musicale Malatestiana è partita nel segno di Dante con l'inaugurazione dell'8 settembre e l’omaggio all’universo della Commedia composto da Franz Liszt, in una partitura visionaria dedicata a Richard Wagner, la Dante-Symphonie affidata alla direzione di Manlio Benzi sul podio della Filarmonica Arturo Toscanini e con la partecipazione delle voci del Coro del Teatro Comunale di Piacenza. L’esecuzione della partitura è stata arricchita della proiezione dei disegni elaborati da Bonaventura Genelli in vista della realizzazione di un grandioso diorama, secondo un progetto multimediale che aveva entusiasmato proprio Liszt. 
Nell’arco di tre mesi, la rassegna di musica classica ospita prestigiose formazioni, grandi direttori e solisti eccellenti: Riccardo Chailly sale sul podio della Filarmonica della Scala (8 novembre), Cecilia Bartoli, star del belcanto, ritorna a Rimini, accompagnata da Les Musiciens du Prince, affidati alla direzione di Gianluca Capuano (17 novembre), Riccardo Muti anche lui di ritorno a Rimini sul podio dell’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini e, impegnato nell’esecuzione in forma di concerto del Nabucco di Giuseppe Verdi (18 dicembre).

Periodo di svolgimento: 
da luglio a dicembre 2021
Ingresso: 
a pagamento
Data ultimo aggiornamento 19/10/2021 - 13:53
Location: