Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 
Home / Notizie / Tutte le iniziative per San Valentino a Rimini

11-02-2020

Tutte le iniziative per San Valentino a Rimini

Tutte le iniziative per San Valentino a Rimini

Quale pretesto migliore per regalarsi un inaspettato weekend da innamorati a Rimini, la città di Paolo e Francesca o di Sigismondo e Isotta, tra i gioielli d’arte del suo centro storico, i Musei Comunali, il buon cibo e il mare d’inverno?

Quanti amori sono nati a Rimini e non solo d’estate. Anche d’inverno Rimini è una città  d'atmosfera, che offre romantiche passeggiate sulla riva del mare o in centro storico tra i segni del passato, con itinerari alla scoperta della romanità, come il Ponte di Tiberio o l’Arco d’Augusto, fonte d'ispirazione per l'architettura rinascimentale, come il Tempio Malatestiano.

In occasione della festa degli innamorati, Discover Rimini propone una passeggiata culturale dalla Rimini balneare al centro storico, toccando alcuni luoghi romantici della città, come il giardino del Grand Hotel. La visita, che prevede l’angolo neomedioevale della Cappella Petrangolini nel cuore della città,  è condotta da Michela Cesarini, storica dell’arte e guida abilitata.
Per motivi organizzativi è necessario prenotarsi entro venerdì 14 febbraio al 333.7352877 o a  michela.cesarini@discoverrimini.it
Orario: dalle 16.00 nel punto di ritrovo Fontana dei Quattro Cavalli   Info: www.discoverrimini.com/

Anche i Musei Comunali di Rimini aderiscono alle iniziative con “San Valentino. Innamorati dell’arte”, riservando l'ingresso al costo di un solo biglietto alle coppie in visita al Museo della Città e alla Domus del Chirurgo nel week end dal 14 al 16 febbraio 2020.

Il Museo è una miniera di meraviglie e curiosità che raccontano la storia di Rimini. Ci sono le piccole pedine che venivano usate come biglietti di ingresso all’Anfiteatro, statuine di gladiatori. Gruzzoli di spiccioli dell’epoca romana, sfarzosi mosaici, anfore e laterizi delle fornaci di argilla aperte dai primi imprenditori riminesi. Vi sono esposte le opere della Pinacoteca, dove si possono ammirare dipinti, sculture e ceramiche, arazzi e oreficerie, l'imponente affresco con il Giudizio Universale proveniente dalla chiesa di Sant'Agostino, i capolavori della Scuola Riminese del Trecento, il raffinato Crocifisso di Giovanni da Rimini e il prezioso polittico di Giuliano da Rimini, vasellame e boccali decorati con stemmi malatestiani, preziose tavole dell'età d'oro della signoria dei Malatesta commissionate ad artisti di grande fama quali: Giovanni Bellini, Domenico Ghirlandaio, Agostino di Duccio, Pisanello e Matteo de' Pasti, Guido Cagnacci, il Centino, il Guercino e Simone Cantarini.

Da non dimenticare la sezione del Museo Archeologico, dedicata alla Rimini imperiale del II e III secolo, con particolare risalto alla Domus di Palazzo Diotallevi, celebre per il mosaico delle barche, e alla Domus di piazza Ferrari, nota per il ricchissimo strumentario del medico-chirurgo. Ad aprirsi agli occhi del visitatore è un'area archeologica di 700 mq. che ha restituito gli strumenti del lavoro di un chirurgo che operava all'interno di un'abitazione di Ariminum del III secolo, destinata in parte all'esercizio della professione medica e farmaceutica. Uno scavo che l'opera architettonica protegge e valorizza, offrendolo allo sguardo dei passanti. Info: 0541.793851

I percorsi artistici e culturali possono facilmente essere abbinati a gustose tappe nei ristoranti della città per assaporare i piatti tipici romagnoli, come la vera piadina riminese. E per chi vuole rilassarsi e rigenerarsi c'è Rimini Terme che propone una Spa moderna e all'avanguardia, ottima per ricaricarsi con l’acqua di mare anche in inverno. Offerte per San Valentino su www.riminiterme.com  /

Tra gli eventi della settimana segnaliamo:

fino al 13 aprile 2020
Rimini, Castel Sismondo
Fellini 100 Genio immortale. La mostra
Prorogata fino a Pasqua la mostra dedicata al genio di Fellini che rappresenta una sorta di anticipazione, attraverso un sistema di “messe in scena” come set cinematografici, del progetto del nuovo Museo Fellini e ruota attorno a tre nuclei di contenuti: il primo racconta la Storia d’Italia a partire dagli anni Venti-Trenta per passare poi al dopoguerra, per finire agli anni Ottanta attraverso l’immaginario dei film di Fellini. Il secondo nucleo è dedicato al racconto dei compagni di viaggio del regista, reali, immaginari, collaboratori e no. Infine il terzo nucleo sarà dedicato alla presentazione del progetto permanente del Museo Internazionale Federico Fellini. La mostra è curata da Studio Azzurro di Milano con la consulenza di Marco Bertozzi e Anna Villari.
Una mostra nella mostra: nella sezione temporanea ‘Fellini open lab’, si può ammirare ‘Sulla Strada di Fellini’, un allestimento di foto inedite sul set del film ‘La strada’ dalla collezione di Mauro Penzo a cura di Claudio Ballestracci.
Dopo l’allestimento riminese, la mostra su Fellini comincerà il suo viaggio fermandosi a Roma, per poi varcare i confini nazionali con esposizioni a Los Angeles, Mosca e Berlino.
Orario: da martedì a domenica 10.00 - 23.00; lunedì non festivi chiuso.
Ingresso: 10€   Info: 0541 53399 - 704494 www.mostrafellini100.it

venerdì 14 febbraio 2020
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour - Rimini centro storico
Fedeli d'amore
Stagione di prosa 2019/2020: Turno D
Il Teatro delle Albe propone 'Fedeli d’amore'. Polittico in sette quadri per Dante Alighieri, di Marco Martinelli, ideazione e regia Marco Martinelli e Ermanna Montanari, produzione Teatro delle Albe/Ravenna Teatro. Fedeli d’Amore è un “polittico in sette quadri”, che raccoglie voci diverse “attorno” a Dante Alighieri e al nostro presente, raccogliendo.la sfida dantesca di tenere insieme “realtà” politica e metafisica, cronaca e spiritualità. Amore è evocato come stella polare dei fedeli d’Amore, forza che libera l’umanità dalla violenza, che salva.
“Attorno” a Dante è anche l’appuntamento che precede lo spettacolo: giovedì 13 febbraio alle ore 20.30, Marco Martinelli sarà ospite in Cineteca Comunale (Via Gambalunga 27) per presentare il suo libro Nel nome di Dante. Diventare grandi con la Divina Commedia (edizione Ponte alle Grazie), un’originale biografia dantesca dove vita e opera di Dante si intrecciano con un tenero ricordo del padre dell’autore. A dialogare con Martinelli sarà il presidente dell’associazione Amici di Dante, Giuseppe Chicchi.
A seguire sarà proiettato The sky over Kibera (2019, durata 43’), un film d’arte sempre ad opera di Martinelli che racconta la “messa in vita” della Divina Commedia nell’immenso slum di Nairobi, Kibera, dove il regista ha lavorato con 150 bambini e adolescenti, reinventando il capolavoro dantesco in lingua inglese e swahili. Un lavoro realizzato con la sua cifra poetica e visionaria, intrecciando alle riprese dello spettacolo altre immagini, sequenze girate appositamente nello slum per compiere l’operazione alchemica di trasformare il teatro in cinema. Ingresso libero fino esaurimento posti disponibili. 
Ore 21.00 Ingresso: a pagamento Info: 0541 793811  www.teatrogalli.it


E ancora, taglio del nastro per BeerAttraction alla Fiera di Rimini:

15 – 18 febbraio 2020
Rimini Fiera (Ingresso Sud), via Emilia, 155 – Rimini
Beer&Food Attraction e BBTech Expo
Al via Beer&Food Attraction, la 6° edizione della manifestazione dedicata a tutta la filiera dell´Eating Out.  La fiera è divenuta riferimento nel settore, accreditandosi come il luogo nel quale il mondo di birre e delle bevande dialoga con quello food per proporre a tutti gli operatori del settore un´esperienza unica. In contemporanea si svolgono BBTegh Expo, la fiera professionale delle tecnologie per birre e bevande e l’International Ho.Re.Ca Meeting di Italgrob.
Orario: sabato 15, domenica 16 e lunedì 17 febbraio: 10.00 - 18.30
martedì 18 febbraio: 10.00 - 17.00
L’ingresso è riservato esclusivamente agli operatori di settore. Solo nella giornata di sabato 15 febbraio l’ingresso è aperto anche al pubblico dei beer lovers, foodies e consumatori gourmet.
Ingresso a pagamento Info: 0541 744555 (help desk)

All'RDS Stadium si va in cerca di rarità tra vinili e fumetti:

sabato 15 e domenica 16 febbraio 2020
RDS Stadium, piazzale Pasolini, 1/C – Rimini
Fiera del Disco & del Fumetto
Novità 2020: la fiera del fumetto. La quarta edizione della Fiera del Disco propone vinili, cd, dvd, dischi mix per DJ nuovi, fumetti usati e da collezione con tantissimi espositori da tutta Italia. Un'occasione per scambiare, vendere e acquistare. Ospite della manifestazione Fabrice Quagliotti, tastierista del gruppo "Rockets" che firmerà i vinili e compact disc della band.
Non mancheranno i disegnatori della casa editrice Bonelli, una scuola di fumetti e la mostra di quadri musicali di Paolo Catena.
Orario: dalle 10.00 alle 19.00 Ingresso: 3€   Info:335 8017670  www.stadiumrimini.net


Per informazioni e pacchetti gli uffici informazioni sono a disposizione al numero +39 0541 53399    www.visitrimini.com