Guida pratica

Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 
Home / Guida pratica / Scopri il territorio / Itinerari e visite / Visite guidate / La valigia dei sogni - Ascoltare Rimini

La valigia dei sogni - Ascoltare Rimini

Visite guidate ai luoghi insoliti della città a cura di Cristian Savioli
Periodo di svolgimento: 
giugno - settembre
Indirizzo: 
Rimini
Telefono: 
333 4844496 (Cristian Savioli - guida turistica)

Passeggiate e itinerari per conoscere, scoprire, approfondire.

LUNEDI SERA
Rimini misteriosa e leggendaria 
Nella storia antica o recente della città non mancano notizie di eventi tragici di tipo politico o criminale, torture, presenze misteriose e leggendarie, miracoli e perfino il rogo di una 'strega' in piazza Tre Martiri. Scopriamoli insieme! Raccomandata una tazza di camomilla prima della visita ...
Ritrovo ore 21,00 al giardinetto del Ponte di Tiberio, lato Borgo San Giuliano.
Durata 2 ore circa.

GIOVEDI SERA
Borgo San Giuliano, il Borgo dove il sogno è di casa 
Passeggiata al Borgo San Giuliano, il borgo più amato dai riminesi e non solo. Stradine con un'atmosfera fuori dal tempo, murales a tema felliniano ma non solo, le case dei pescatori e dei carrettieri, le storie e le tradizioni marinare. Senza dimenticare il medioevo che ha lasciato nel borgo tante tracce.
Lungo il percorso: il Ponte di Tiberio, Via Marecchia, il porto canale, Piazza Pirinela, Porta Gervasona e le mura del borgo, Piazza Padella, Piazza Gabena, Via Forzieri, Via Pozzetto, Via San Giuliano, Chiesa di San Giuliano.
Ritrovo ore 21,00 al giardinetto del Ponte di Tiberio, lato Borgo San Giuliano.
Durata 2 ore circa.

VENERDI MATTINA O SERA
Non avrei mai pensato di diventare un aggettivo 
Viaggio nella Rimini di Fellini. Alla scoperta dei luoghi legati all'infanzia del grande regista, i luoghi reali e quelli immaginati o sognati in Amarcord. Il luogo che più di ogni altro ha contribuito a plasmare la sua fantasia e creatività. Un'occasione per scoprire una Rimini che non c'è più, in compagnia delle poesie dialettali di Tonino Guerra.
Lungo il percorso: I murales di Via Marecchia nel Borgo San Giuliano, Piazza Ferrari con il Monumento ai Caduti e la biblioteca Gambalunga, il Duomo e la Bottega FeBo, la stazione Ferroviaria (osservata da lontano), la casa di Via Clementini e quella di Amarcord in via Roma, Piazza Tre Martiri e la chiesetta di S.Antonio, il Corso d'Augusto, Piazza Cavour, Piazza Malatesta con la Rocca-Prigione, il Fulgor (esterno), la chiesa dei Servi.
Ritrovo ore 9.00 oppure 21.00 al giardinetto del Ponte di Tiberio, lato Borgo San Giuliano. Durata 2 ore circa.

Costo di tutte queste passeggiate 10 euro a testa. Numero minimo di partecipanti: 2. Numero massimo 15.

Le visite sono su prenotazione.

Data ultimo aggiornamento 09/06/2020 - 10:59