Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 
Home /

Concerto di Capodanno con COEZ

martedì 31 dicembre 2019
Rimini, Piazzale Fellini
In piazzale Fellini il concertone di capodanno con il cantautore COEZ

Sarà uno dei cantautori più interessanti del panorama musicale italiano, Coez, a portare il suo inconfondibile crossover di generi tra rap e pop sul palco ‘vista mare’ di piazzale Fellini. Il cantautore, entrato a pieno titolo nella storia dello streaming e della discografia, che domina le classifiche e sta portando sui palchi dei palazzetti più importanti d’Italia il suo “E’ sempre bello in tour”, sarà a Rimini con il suo viaggio attraverso la sua storia musicale di 10 anni da solista, costellata di successi e oltre 200 mila presenze registrate nei live degli ultimi due anni, centinaia di milioni di visualizzazioni per i suoi video su Youtube e tutti i record infranti con “La musica non c’è”, che ha collezionato 8 dischi di platino. Dopo il recente sold out al Mediolanum Forum, Coez arriva in piazzale Fellini con la sua band storica e le hit che hanno fatto la sua storia musicale (Ali Sporche, Lontana da me, E yo mamma, Siamo morti insieme, La musica non c’è, Le Luci della città) fino ai brani della più recente produzione discografica, per oltre due ore di musica.
Al termine del concerto, immancabile, allo scoccare della mezzanotte, il grande spettacolo di fuochi d’artificio alle spalle del palco di piazzale Fellini, fra il mare d’inverno e il Grand Hotel caro a Fellini

Orario: 
ore 22.15
Ingresso: 
gratuito

Rimini, videocartolina

Data ultimo aggiornamento 07/10/2020 - 12:03

Le opere del Guercino e del Centino a Rimini

in streaming
Capolavori del Seicento nel Museo della Città

Michela Cesarini, storica dell’arte, illustra alcuni capolavori del Museo della Città, appartenenti al Seicento, un secolo fecondo per l’arte a Rimini: arrivarono infatti da Bologna opere importanti, come lo splendido dipinto del Guercino con San Girolamo, e i pittori locali, tra i quali Centino e Cagnacci, si aggiornarono sulla grande lezione naturalistica di Caravaggio. Un viaggio nella Rimini del Seicento, attraverso l’illustrazione di opere d’arte commissionate da facoltosi cittadini, da confraternite ed enti religiosi, per palazzi ed edifici sacri oggi non più esistenti o profondamente modificati, ma di cui rimane traccia nel tessuto urbano.

GUARDA IL VIDEO

Radio Ora: Il Giorno della memoria

dal 25 al 31 gennaio 2021 in streaming
Trasmissioni in diretta streaming sul tema della Shoah

In occasione della ricorrenza del Giorno della Memoria (27 gennaio), Radio Ora dedica larga parte del suo palinsesto al tema della Shoah.
Da lunedì 25  a domenica 31 gennaio, ore 20,30 sette appuntamenti con la trasmissione dal titolo 'Dal Nazismo alla Shoah', a cura di Laura Fontana, in collaborazione con Icaro TV e Rimini Social. 
Inoltre mercoledì 27 gennaio, Giorno della Memoria, alle ore 18.00, vi aspetta il video Shemà, da Se questo è un uomo di Primo Levi. Letture in italiano, francese, inglese, tedesco, spagnolo, ebraico, arabo, russo, cinese, albanese. A seguire Massimo Roccaforte intervista Laura Fontana, Responsabile Attività di Educazione alla Memoria Comune di Rimini e Responsabile per l’Italia del Mémorial de la Shoah di Parigi. 
A seguire, giovedì 28 gennaio, ore 16,30, Massimo Roccaforte intervista Lorenzo Pavolini, giornalista e scrittore. Inoltre dalle 17,30 in diretta dal Teatro Galli viene trasmessa la conferenza di Alessandro Pavolini, dal titolo 'Un ministro fascista in famiglia, memoria e generazioni', introdotta da Oriana Maroni.
Sabato 30 gennaio, ore 18,00, con Lia Tagliacozzo, che presenta il libro 'La generazione del deserto.Storia di giusti e di infami durante le Leggi razziali fasciste', (Manni editori). Intervista l’autrice, Massimo Roccaforte. 

Radio Ora: Fellini calls

dal 20 al 22 gennaio 2021 in streaming
Trasmissioni in diretta streaming in occasione del 101esimo anniversario di Federico Fellini

In occasione della nascita di Federico Fellini, il Comune di Rimini propone una serie di iniziative in streaming dedicate al Maestro, le Fellini Calls.
Vincenzo Mollica, Laura Delli Colli, Antonio Monda, Rosita Copioli, Francesca Fabbri Fellini, Gianfranco Angelucci, Stefano Francia di Celle, Marco Bertozzi, Piera Detassis, Bruno Roberti, Frank Burke, insieme ad altri ospiti raccontano con nuove parole il cinema del regista italiano più celebrato nel mondo.
Oltre venti ospiti, tra direttori di festival, giornalisti ed esperti, chiamati a raccolta dalla Cineteca del Comune di Rimini, in collaborazione con il Laboratorio aperto Rimini Tiberio, per festeggiare Fellini nel giorno del suo primo compleanno dopo il Centenario della nascita e a pochi mesi dall’inaugurazione del Museo che la città gli dedicherà.
Su diverse piattaforme, tra cui il canale youtube del Comune di Rimini, le pagine facebook del Comune di Rimini, della Cineteca Comunale, del Laboratorio aperto Rimini Tibero e il sito www.officinariminiarte.it, si alternano le voci di chi lo ha conosciuto e studiato, interventi brevi, di non più di 15' l'uno, una panoramica a 360°, un appuntamento scandito in tre tempi per cercare di avvicinare con nuove parole il cinema del regista italiano più celebrato nel mondo. 
“Fellini Calls” prende spunto dalla rilevante produzione editoriale su Fellini che ha invaso gli scaffali delle librerie in questi ultimi mesi, segno di un'opera che continua a interrogarci e a sorprenderci.

Orario: 
dalle 17.15 alle 19.15

Pagine