Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 
Home / Notizie / "Biblioterapia. Come curarsi (o ammalarsi) coi libri". Dal 24 ottobre la XII edizione della rassegna organizzata dalla Biblioteca Gambalunga

22-10-2020

"Biblioterapia. Come curarsi (o ammalarsi) coi libri". Dal 24 ottobre la XII edizione della rassegna organizzata dalla Biblioteca Gambalunga

"Tempo dell'Io|Tempo del Mondo" è il titolo della XII edizione della rassegna "BIBLIOTERAPIA. Come curarsi (o ammalarsi) coi libri" oragniazzata, dal 24 ottobre al 19  dicembre, dalla Biblioteca Gambalunga.  Una serie di incontri, in diretta streaming, che vedranno protagonisti filosofi, fisici, storici, medici, professori, impegnati nel trovare risposta alla domanda: Che cosa è il tempo?

Gli incontri tratteranno ciascuno una tematica attorno al focus comune e lo faranno da prospettive diverse grazie alle competenze ed esperienze di ciascun ospite. Con il consueto approccio multidisciplinare e divulgativo, Biblioterapia si interrogherà, alla luce del tempo "strano" che stiamo attraversando, sugli scenari possibili del futuro partendo da una sorta di archeologia del concetto di tempo, che spazia nel campo scientifico e umanistico.

A sviscerare l'interrogativo "Cos'è il Tempo", e a cercare di dare risposte, si alternano grandi nomi impegnati nelle scienze e nel campo umanisitco, da Eugenio Coccia (fondatore e rettore del Gran Sasso Science Institute) a Massimo Cacciari (professore emerito di Estetica presso l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano), da Arnaldo Benini (professore emerito di neurochirurgia e neurologia dell'Università di Zurigo) a Anna Maria Testa (Pubblicitaria, blogger e saggista), ed ancora Marco Aime (Professore di Antropologia culturale all’Università di Genova), Enzo Bianchi (Fondatore della Comunità monastica di Bose), Antonio Prete (Professore di letterature comparate) e Lorella Barlaam (Scrittrice).

Il calendario degli incontri prevede:

> 24 ottobre, ore 17:00
Eugenio Coccia Il tempo secondo la Fisica


>31 ottobre, ore 17:00
Massimo Cacciari Tempo o Essere?


> 8 novembre, ore 17:00
Arnaldo Benini Neurobiologia del tempo


> 14 novembre, ore 17:00
Marco Aime Riti di passaggio ed età oggi


> 21 novembre, ore 17:00
Enzo Bianchi Ritroviamo il tempo


> 28 novembre, ore 17:00
Antonio Prete Figure della temporalità. Memoria, ricordanza, nostalgia


> 5 dicembre, ore 17:00
Anna Maria Testa Travolti dal presente, miopi verso il futuro


> 12 dicembre, ore 17:00
Il tempo è un bimbo che gioca. Reading a cura di Lorella Barlaam, letture di Giorgia Bondi, Matteo Castellucci, musiche di Valentina Baroni, visual di Maurizio Giuseppucci


> 19 dicembre, ore 17:00
Mauro Bonazzi Creature di un sol giorno.


Tutti gli incontri sono trasmessi in modalità streaming su www.facebook.com/bibliotecagambalungarimini e www.youtube.com/channel/UCP954gcXbH5dQAGjJYmLILg

Info:  0541.704479 interbib@comune.rimini.it

Tempo dell'Io|Tempo del Mondo" è il titolo della XII edizione della rassegna "BIBLIOTERAPIA. Come curarsi (o ammalarsi) coi libri" oragniazzata, dal 24 ottobre al 19  dicembre, dalla Biblioteca Gambalunga.  Una serie di incontri, in diretta streaming, che vedranno protagonisti filosofi, fisici, storici, medici, professori, impegnati nel trovare risposta alla domanda: Che cosa è il tempo?

Gli incontri tratteranno ciascuno una tematica attorno al focus comune e lo faranno da prospettive diverse grazie alle competenze ed esperienze di ciascun ospite." data-share-imageurl="https://www.riminiturismo.it/sites/riminiturismo/files/field/image/biblioterapia.jpg">