Cosa fare

Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 
Home / Eventi / Manifestazioni e Iniziative / ViVi il Verde e Giornate Europee del Patrimonio

ViVi il Verde e Giornate Europee del Patrimonio

Le iniziative dei Musei di Rimini
Telefono: 
0541 793851; 0541 704415
Località: 
Rimini

Si prospetta ricco di iniziative culturali l’ultimo weekend di settembre. Ad animarlo sono due importanti manifestazioni che si concentrano nella giornate da venerdì 23 a domenica 25. Si inizia il 23 settembre con la III edizione di ViVi il Verde. Alla scoperta dei giardini dell’Emilia-Romagna, la rassegna promossa dall’Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna che propone tanti eventi nei giardini e nei parchi pubblici da Rimini a Piacenza.
Sabato 24 e domenica 25 si rinnova l’appuntamento con le Giornate Europee del Patrimonio, la manifestazione ideata nel 1991 dal Consiglio d'Europa e dalla Commissione Europea per sottolineare la centralità della cultura quale essenziale fattore di coesione sociale. L’edizione #GEP2016, dedicata al tema della partecipazione al patrimonio, pone al centro dell’attenzione i cittadini, quali eredi del patrimonio culturale.
I Musei di Rimini, nella valorizzazione di interessanti realtà del nostro territorio, propongono due visite guidate, domenica 25 settembre.

Periodo di svolgimento: 
23 - 25 settembre 2016
Eventi in rassegna: 

ViVi il Verde. Il Giardino della Villa des Vergers

domenica 25 settembre 2016
Rimini, località San Lorenzo in Correggiano, via Montelabbate 32
Visita guidata a cura dell’architetto Emanuele Mussoni

Una visita guidata del parco di Villa Des Vergers, uno dei rari esempi in Italia dell’eclettismo storicista francese di fine Ottocento, sulle colline dell’entroterra riminese.
Tra il 1936 e il 1937 la proprietà, acquistata nel 1843 dal nobile parigino Marie Joseph Adolph Noël Des Vergers, passò al principe Don Mario Ruspoli che affidò l'intervento di restauro sul preesistente giardino francese a Pietro Porcinai, importante paesaggista italiano del XX secolo. Porcinai caratterizzò il giardino a sud, antistante la facciata dell’edificio, con una profonda vasca rettangolare lobata all’estremità, fiancheggiata da maestosi lecci foggiati a tronco di cono e addossata a un ninfeo con tre arcate e mascheroni da cui zampilla l’acqua. Nel giardino a nord, sul retro della villa, Porcinai propose l’esedra di verzura formata da cipressi. Il progetto si segnala anche per l’inserimento di numerose sculture di tema mitologico.
La partecipazione è gratuita. Si richiede prenotazione telefonica al 0541.704415 entro le ore 13 di venerdì 23 settembre. Per gruppi di max 50 persone.

Orario: 
alle ore 11
Ingresso: 
gratuita

Giornate Europee del Patrimonio: Il giardino lapidario nel Museo della Città

domenica 25 settembre 2016
Museo della Città, via Tonini 1 - Rimini centro storico
Visita guidata nel giardino “Giancarlo Susini” a cura di Marzia Ceccaglia

Un percorso per scoprire quali pietre antiche si 'nascondono' tra le specie arboree di quello che era il chiostro del convento dei Gesuiti. Questa oasi di verde, cresciuta fra le mura del complesso settecentesco, funge da suggestiva cornice per le iscrizioni romane di Ariminum, ordinate nel 1981, a formare la prima sezione del Museo, dal professor Giancarlo Susini cui lo spazio è stato intitolato nel dicembre scorso.
Gli antichi testi scolpiti nella pietra disegnano un percorso cronologico dall’età repubblicana al IV secolo d.C., aprendo finestre sulla Rimini antica e rivelando il volto intimo della città attraverso storie di vita e di morte, relazioni familiari e sociali, rapporti di amore e di amicizia, carriere politiche e religiose, sentimenti religiosi e devozioni…
La partecipazione è libera e gratuita.

Orario: 
alle 17
Telefono: 
0541 793851
Data ultimo aggiornamento 26/09/2016 - 09:03