Cosa fare

Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 
Home / Eventi / Manifestazioni e Iniziative / Teatro degli Atti: Il racconto delle cose mai accadute

Teatro degli Atti: Il racconto delle cose mai accadute

Spettacolo teatrale della sezione Tracce D Contemporaneo, stagione di prosa 2019/2020 del Teatro Galli
Telefono: 
0541 793824 (Teatro degli Atti); 0541 793811 (Teatro Galli)
Località: 
Teatro degli Atti, via Cairoli, 42 - Rimini centro storico

Il terzo appuntamento del cartellone di prosa "Tracce D contemporaneo" porta in scena "Il racconto delle cose mai accadute". L'opera dei quotidianacom, che ha debuttato alla biennale di Venezia, si confronta con la finzione e utilizza il cinema come sorgente di materia. I due protagonisti incarnano simbolicamente due personaggi dell’immaginario cinematografico e teatrale: Nikita, la tossicomane ribelle dell’omonimo film del 1990 di Luc Besson, e Cyrano, lo spadaccino romantico creato dalla penna di Edmond Rostand nel 1897. Un incontro improbabile che mette a confronto due epoche, due sensibilità, due sguardi incompatibili tra loro che coincidono e si comprendono nella medesima incapacità di riconoscersi in una società che non accetta il diverso, colui o colei che non si piega al conformismo ipocrita e clientelare.
Un incontro che si realizza sulla scena tramite quel meccanismo drammaturgico divenuto cifra stilistica dei quotidianacom: un dialogo laconico, bisbigliato, ironico, caustico, surreale e mai scontato.

Periodo di svolgimento: 
venerdì 27 marzo 2020
Orario: 
21.00
Tariffa d'ingresso: 
10 €
Tariffe ridotte: 
8 €
Notizie aggiuntive: 

quotidianacom
IL RACCONTO DELLE COSE MAI ACCADUTE
di e con Roberto Scappin, Paola Vannoni
produzione quotidianacom, Kronoteatro

Prevendita dei biglietti per lo spettacolo teatrale a partire da sabato 11 gennaio alla biglietteria del Teatro Galli.

La biglietteria del Teatro Galli (Piazza Cavour 22, tel. 0541 793811 -  biglietteriateatro@comune.rimini.it) è aperta da martedì a sabato dalle 10 alle 14; martedì e giovedì anche dalle 15 alle 17.30. Nei giorni di spettacolo la biglietteria apre al Teatro degli Atti alle 19.30. Dal sito www.teatrogalli.it cliccando su “Biglietteria on line” è possibile, previa registrazione, acquistare i biglietti pagandoli tramite carta di credito o Paypal.

Da sabato 5 ottobre sarà possibile sottoscrivere l’abbonamento alla stagione del contemporaneo con due formule: si può scegliere se abbonarsi al percorso di Tracce (5 spettacoli a 40 euro) o scegliere la formula che comprende anche gli spettacoli del circuito E’ bal (8 spettacoli, 50 euro). 

Data ultimo aggiornamento 30/09/2019 - 14:40
Location: