Cosa fare

Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 
Home / Eventi / Manifestazioni e Iniziative / Mulino di Amleto Teatro - Rassegna Odissee

Mulino di Amleto Teatro - Rassegna Odissee

Mad in Europe di e con Angela Dematté
Telefono: 
0541 752056
Località: 
Mulino di Amleto Teatro, via del Castoro 7 - Rimini Grotta Rossa

Nel secondo appuntamento della rassegna Odissee, Angela Dematté presenta il suo ultimo spettacolo "Mad in Europe".
Uno spettacolo creativo scritto in una lingua inesistente, un patchwork di parole e suoni capaci di raccontare le derive di quattro personaggi femminili in conflitto con gli stereotipi di genere e con i numerosi ruoli con cui sono costrette quotidianamente a confrontarsi. Una riflessione profonda, affrontata con sapiente ironia, sulla “parola” e sul “linguaggio”, e sulle loro influenze nelle nostre vite.

Periodo di svolgimento: 
sabato 23 gennaio 2016
Orario: 
alle 21.15
Tariffa d'ingresso: 
€ 12 prenotazione consigliata
Tariffe ridotte: 
€ 8 ridotti - universitari under 26, over 65 e abbonati Novelli
Notizie aggiuntive: 

In scena una donna incinta impazzita. Si trova al Parlamento europeo. Un tempo sapeva parlare molte lingue, ma ora riesce a esprimersi solo in una sorta di “dialetto” internazionale strano e informe. Soprattutto non ricorda assolutamente più la sua lingua madre, la sua “Muttersprache”...

Angela Dematté, già vincitrice del Premio Riccione nel 2009, con questo spettacolo ha vinto il prestigioso Premio Scenario 2015 "per la maturità di scrittura scenica sostenuta dall’invenzione di un personaggio alla deriva e dalla ricerca di una lingua capace di raccontarlo. La frammentazione dell’interiorità di una donna si fa metafora della crisi dell’utopia europea: la scissione fra maternità, religione e ruolo sociale si rifrange nel mescolamento delle lingue dando vita all’ossimoro di una koiné babelica”.

- collaborazione drammaturgica Rosanna Dematté
- scene e costumi Ilaria Ariemme
- disegno luci e audio Marco Grisa
- regia del gruppo Mad in Europe

Data ultimo aggiornamento 18/01/2016 - 10:42