Cosa fare

Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 
Home / Eventi / Manifestazioni e Iniziative / Mulino di Amleto Teatro: Absurderie

Mulino di Amleto Teatro: Absurderie

Odissee VI stagione - Rassegna di teatro contemporaneo
Telefono: 
0541 752056
Località: 
Mulino di Amleto Teatro, via del Castoro, 7 - Rimini Grotta Rossa

Absurderie è una raccolta di microatti teatrali ispirati alla drammaturgia di Eugene Ionesco e a tutti quegli autori che vengono impropriamente racchiusi dentro la scatola del “Teatro dell’assurdo”.
Ciò che negli anni ‘50 sembrava “assurdo”, in realtà, era uno specchio molto più reale della realtà e ancora oggi, se non di più, si verificano, atti, eventi e storie che sembrano fondarsi sull’inverosimile eppure sono fatti di cronaca, di una cronaca fin troppo quotidiana.
Il progetto Absurderie – L’altra faccia della normalità, parte con la pubblicazione del libro omonimo ed è proprio da questo libro che lo spettacolo è tratto. In scena avremo due personaggi tanto sorridenti, quanto decadenti. Una coppia, di quelle coppie che hanno attraversato tutte le fasi di un rapporto e non sanno più il perché stanno insieme. Essa ha invitato nella sua sontuosa e ammuffita villa, molti ospiti (pubblico) e cerca di ritrovare stimoli e divertimento per la sua vita vuota, mettendo in scena uno spettacolo, che fra letture ed interpretazioni, mostra uno spaccato delle vite di tutti noi.
Il susseguirsi delle piccole storie non sarà altro che lo scorrere delle vicende che la coppia ha vissuto e lo svolgersi dello spettacolo dei due disillusi scandirà, fra testo e improvvisazione, il tempo del loro destino: seguire ciò che i loro occhi hanno ormai visto o spegnere ogni illuminazione e reiterare il ricordo di un tempo che non c’è più? Due leggii in scena, due sedie, qualche oggetto ed ecco che il folle spettacolo prende forma. Un’introduzione a due voci proietta lo spettatore nel clima Absurdo, con uno stile fra il circense e il grottesco; dal nonsense al nonsense. 

Periodo di svolgimento: 
sabato 1 febbraio 2020
Orario: 
21.15
Tariffa d'ingresso: 
12 €
Tariffe ridotte: 
10 €[ under 29 | over 65 | tesserati Mulino | abbonati Teatro Galli
Notizie aggiuntive: 



ABSURDERIE
di e con Daniele Marcori

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

BIGLIETTI E PRENOTAZIONI
Ingresso intero € 12 | Ridotto [ under 29 | over 65 | tesserati Mulino | abbonati Teatro Galli ] € 10
Prenotazione consigliata allo 0541/752056 oppure via mail a info@mulinodiamletoteatro.com

I biglietti si ritirano la sera stessa dello spettacolo entro le ore 21.
Dopo tale orario la prenotazione non sarà più valida e i biglietti verranno rimessi a disposizione del pubblico presente.

Data ultimo aggiornamento 29/10/2019 - 09:20
Location: