Cosa fare

Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

Mission Brazil

Mostra esperienziale: un viaggio nella foresta amazzonica e nello Stato del Parà
Telefono: 
0541 793851
Località: 
Rimini, 2° piano dell’ala moderna del Museo della Città, via Luigi Tonini, 1

Al 2° piano dell’Ala moderna presso il Museo della Città di Rimini è allestita la mostra “Mission Brazil - viaggio al centro del Nuovo Mondo”, promossa e organizzata dall’associazione culturale e di promozione sociale non profit Anima Etica. 
Una mostra particolare, così come particolare e unica è l’esperienza da cui trae ispirazione. ”Mission Brazil” infatti è una mostra itinerante, multimediale ed esperienziale, nata dalla missione in Brasile dell’associazione culturale e di promozione sociale non profit Anima Etica. La mostra ripercorre le tappe del viaggio nella foresta Amazzonica e nello stato del Pará in un percorso esperienziale e sensoriale che trasporta il visitatore nelle atmosfere del Brasile attraverso immagini, suoni, oggetti e video. Un percorso fatto soprattutto di persone che, con i loro racconti di vita, aprono una finestra su un paese dalle contrastanti sfaccettature, toccando aspetti ambientali, sociali e di diritti umani: dalla condizione dei lavoratori nelle campagne brasiliane e la lotta per la terra, a un modello alternativo di scuola per i giovani, alla difesa dell’ambiente contro la deforestazione in Amazzonia.
“Anima Etica – Non Profit” è stata incaricata dall’equipe dalla “Comissão Pastoral da Terra dell'Alto Xingu”, da 40 anni sul campo in Brasile, di realizzare una serie di video-documentari socio culturali e di materiale fotografico da diffondere nelle scuole, per farli conoscere ai giovani e alle famiglie, per poi essere tradotti e diffusi in tutto il mondo, attraverso internet e i social network. Uno strumento importante per aiutare i giovani e le famiglie a vivere bene nel loro territorio, rispettando la natura, le tradizioni e il tessuto sociale. Il risultato è “mantenere viva la storia” per conservare la memoria di chi c’era e l’ha vissuta, e per chi oggi continua a costruire un futuro migliore. Il Team di “Anima Etica” ha quindi portato in Brasile le proprie conoscenze, tecnologie e abilità nel documentare e valorizzare i luoghi e i racconti delle persone, per poi diffonderli nel mondo.

Periodo di svolgimento: 
Dal 21 marzo al 3 maggio 2015
Orario feriale: 
da martedì a sabato: 8.30 - 13 e 16 - 19
Orario festivo: 
domenica e festivi: 10 - 12.30 e 15 - 19
Ingresso: 
libero
Notizie aggiuntive: 

Anima Etica Non Profit è una associazione culturale e di promozione sociale che promuove la diffusione di un’etica della buona comunicazione nel mondo attraverso istruzione, formazione, documentari socio-culturali audio-video, produzioni Internet, radio e TV, campagne di sensibilizzazione pubblica, architettura del benessere e rispetto dell'ambiente, educazione alla sessualità, pubblicazioni, corsi, seminari ed eventi. L’obiettivo è fare una SIGNIFICATIVA DIFFERENZA nella qualità della vita delle persone, anche svantaggiate e aiutare gli individui e le organizzazioni a migliorare la loro comunicazione. Altro impegno, non ultimo per importanza, è quello di dare nuovo impulso alle attività e alle organizzazioni non-profit, dando loro consulenza etica e supporto.

CPT - Commissione Pastorale della Terra (Comissão Pastoral da Terra – Commissione Pastorale della Terra) è un organismo collegato alla Conferenza Episcopale brasiliana da 40 anni sul campo. In Brasile, la riforma agraria promessa dal 1946 non è ancora stata attuata. La sua promulgazione è lenta e dibattuta. Interessi economici ne ostacolano la realizzazione ed impediscono a cinque milioni di famiglie di provvedere autonomamente alla propria sussistenza. La mancanza di una riforma agraria è alla base di gran parte delle sofferenze della popolazione brasiliana. L’accentramento delle terre, posseduta da grandi proprietari, significa accentramento della ricchezza nelle mani di pochi.
Per questo, la “CPT” si impegna a promuovere l’attuazione di una riforma agraria attraverso campagne di informazione, di sensibilizzazione e di presa di coscienza che sollecitano la partecipazione consapevole della popolazione locale ed internazionale.

Le azioni sostenute vanno dalla lotta per la terra, all’appoggio dell’agricoltura famigliare, alla difesa dell’ambiente, alla campagna per l’eradicazione del lavoro schiavo (dal 1995 al 2012 – liberati 44.000 lavoratori ‘schiavi’ e 2.242 nel 2013), alla lotta contro l’uso di transgenici.

La mostra è patrocinata dal Comune di Rimini.

Data ultimo aggiornamento 07/04/2015 - 13:22