Cosa fare

Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 
Home / Eventi / Manifestazioni e Iniziative / La Catena di Zampanò

La Catena di Zampanò

Premio Italiano Artisti di Strada 2015
Telefono: 
349 7301043 (per info e iscrizioni)
Località: 
Rimini centro storico

L’associazione culturale “Teatro é libertà” presenta la terza edizione del “Premio Italiano per Artisti di Strada – la catena di Zampanò”, rassegna ispirata dall’amore di Federico Fellini per il mondo dei clown e dell’arte di strada, passione culminata in capolavori come il film Premio Oscar “La strada” e nel documentario “I clowns”. L’evento ospitato nella città natale del regista mette in palio una rappresentazione della catena di Zampanò, l’oggetto usato negli spettacoli dal personaggio protagonista con Gelsomina del film "La strada". A contendersi il trofeo ci saranno i migliori artisti del bel paese! Tre giorni di divertimento e cultura con circo, teatro, musica, gastronomia tipica, mercatino dell’artigianato artistico, esposizioni e tanto altro…
Si parte già giovedì 15 ottobre al Castel Sismondo: ore 18 inaugurazione della mostra "Dal sogno alla visione"; alle 19.30, una conferenza sul tema 'Fellini e l'arte di strada'. Relatori: Paolo Fabbri ed Emiliano Battistini (ingresso gratuito); alle 21 - "Diapason" spettacolo di clown, teatro e circo della compagnia "I circondati". Ingresso 10€
Venerdì 16 ottobre in Piazza Cavour dalle 17 alle 24: spettacoli di giocolieri, maghi e acrobati, musica, giochi, mercatino e stand di gastronomia.
Sabato 17 e domenica 18 ottobre, in Piazza Cavour, Piazza Tre Martiri e all'Arco d'Augusto, dalle 11 alle 24, ci saranno le giornate clou di "La catena di Zampanò" con spettacoli di artisti di strada provenienti da tutta Italia per contendersi l'ambito premio in palio - musica, giochi e mercatino dell'artigianato e stand di gastronomia. Inoltre, in occasione del Mese delle famiglie, domenica 18 ottobre si propone "Mi diletta la Bicicletta", una biciclettata con partenza da Piazza Cavour alle 9.30.
Gran finale, domenica 18 ottobre, con una parata circense alle 20.10 attraverso il centro storico seguito dal finale fra i due artisti scelti dalla giuria. E a decretare il vincitore sarà il voto del pubblico.
Inoltre, dal 12 ottobre parte l'iniziativa "Laboratori al Castello", una settimana di workshops tenuti dai miglior artisti di strada a Castel Sismondo.
Segui anche su Facebook

Periodo di svolgimento: 
da venerdì 16 a domenica 18 ottobre 2015
Orario: 
venerdì dalle 17 alle 24; sabato e domenica dalle 11 alle 24
Eventi in rassegna: 

La Catena di Zampanò presenta: Laboratori al Castello

dal 12 al 18 ottobre 2015
Corte del Castel Sismondo, Piazza Malatesta - Rimini centro storico
Una settimana di workshops con i miglior artisti di strada al Castel Sismondo

Nella settimana che precede il festival "La Catena di Zampanò - Premio Italiano Artisti di Strada" ci saranno anche sette laboratori creativi e di espressione artistica aperti a tutti e tenuti da professionisti del settore.
12 - 18 ottobre (40 ore)
La maschera del Clown - condotto da Luciano Menotta, per attori, artisti di strada, giocolieri, musicisti
12 - 14 ottobre (2 ore)
Bolle da Maestro (da 6 anni in su) - condotto da Eros Goni. Il laboratorio è rivolto soprattutto ai bambini.
12 e 13 ottobre (8 ore)
Workshop di Fachirismo - condotto da Alessandro "Papo" Paolini, mangiafuoco, tavola dei chiodi, lanci di coltelli e altro.
12 - 14 ottobre (8 ore)
Officina dei tamburi - condotto da Giacomo De Paoli, costruzione di percussioni e oggetti sonori per grandi e bambini.
14 - 16 ottobre (12 ore)
Trampoli - uso e costruzione - condotto da Giorgia Vandi, per costruire trampoli in legno, il costume da trampoliere ed imparare ad usarli.
15 e 16 ottobre (14 ore)
Ventriloquo di diventa - condotto da Dante Cigarini, due giornate di full immersion per imparare le tecniche di base.
16 - 18 ottobre (8 ore)
Hula-Hoop, dal singolo movimento alla performance creativa - condotta da Federica Pennetta, per chi vuole avvicinarsi al hula-hoop dance.
Tutti i workshops sono su iscrizione e a pagamento al 349 7301043 - mail laboratori@teatroeliberta.it

Spettacolo al Castello per La Catena di Zampanò

giovedì 15 ottobre 2015
Castel Sismondo, Piazza Malatesta - Rimini centro storico
Diapason - performance di teatro, clown e circo della Compagnia I Circondati

Diapason è un assurdo e raffinato gioco fatto di musica, di verità, di nudità, di fame, di sete e di amore. Quattro personaggi per due attori: due servi di scena (personaggi maschera) e due musicisti inconcludenti. Due storie che si intrecciano per poi fondersi e ribaltarsi in una trama composta da una potente comicità. Il gioco dei corpi messi in luce dalle mezze maschere si unisce alla comicità frontale clownesca. Il fallimento crea l’assurdità. Lo spazio diviso da un sipario minimale viene all'improvviso capovolto creando dei retroscena, dei non-visti, che portano lo spettatore in una condizione di grande complicità e intimità.

Orario: 
alle 21
Ingresso: 
€ 10
Telefono: 
349 7301043 (per info e prenotazione)

Dal Sogno alla Visione

dal 15 al 25 ottobre 2015
Castel Sismondo, Piazza Malatesta - Rimini centro storico
8 artisti e mezzo in mostra al Castel Sismondo per La Catena di Zampanò

In occasione del festival "La Catena di Zampanò - Premio Italiano Artisti di Strada", saranno allestite delle mostre tematiche d'artisti contemporanee nella suggestiva location del Castel Sismondo. Apertura giovedì 15 ottobre alle ore 18.
Gli artisti in mostra:
Sabrina Gennari - la sua ispirazione viene dall'espressionismo viennese, ma al tempo stesso dalle fanzine alla Frigidaire ed è continuamente alla ricerca di qualcosa di più, sperimentando tecniche, stili e linguaggi.
Maria Giulia Terenzi - da sempre interessata a materiali e tecniche di recupero e la ricerca di uno stile di vita più sostenibile, traendo ispirazione  da questi ambiti nella creazione artistica.
Ornella Zaffini - artista autodidatta, scruta le emozioni dell'anima attraverso qualsiasi arte, anche quella dei tarocchi.
Davide Clementi - gli elementi naturali e fondanti della vita dell’uomo, acqua, aria e terra, sono l’oggetto d'infinite emozioni che lui prova a raccontare con semplicità e umiltà.
Luciano Bencivenga - si esprime sfruttando la casualità delle chine e degli inchiostri, vivendo in una linea spazio temporale dettata dal suo stato d’animo. Tra un sogno e un’idea, le due parti si guardano e non s’incontrano mai.
Simone Pontieri aka Nigraz - lavora anche come concept artist realizzando personaggi e storyboard per pubblicità televisive e film. Insegna presso la scuola Adriatica del Fumetto a Pesaro.
Luca Savino - un artista che ha viaggiato nel mondo e spesso si cimenta nell'arte del surrealismo. Oltre la pittura ha appreso anche l'arte dell'incisione, anche su metalli preziosi.
Inoltre è prevista un'esposizione di Eros Vandi, giovane artista riminese.

Orario: 
10 - 13 e 14 - 18
Data ultimo aggiornamento 07/10/2015 - 11:53