Cosa fare

Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 
Home / Eventi / Manifestazioni e Iniziative / Galleria dell'immagine - mostra di Sabrina Foschini e Alexa Invrea

Galleria dell'immagine - mostra di Sabrina Foschini e Alexa Invrea

Puppenhaus - la casa delle bambole
Telefono: 
0541 704416
Località: 
Galleria dell'immagine, via Gambalunga 27 - Rimini centro storico

Puppenhaus, ovvero casa di bambola, è un’esposizione che nasce da un’amicizia e dalla volontà di un gioco comune. Le bambole di pezza, tenere e inquiete, di Alexa Invrea, con i volti seriosi di pittura, cominciano a parlare nelle storie intessute da Sabrina Foschini. Queste storie poetiche, nella doppia versione di una lingua sia bambina che adulta, sono trascritte in libri personali che fanno loro da corredo, come un libretto d’istruzioni, o un diario figurato dell’anima. I pupazzi imbottiti di Alexa sono depositari di sentimenti differenti, personificazioni di sensi. Intanto l’aria attorno si popola degli acquerelli di Sabrina, alcuni sospesi e volanti, in un magma onirico, altri rappresi intorno alle bambole con richiami precisi alla loro figura, creando un habitat familiare.
Durante l’inaugurazione, sabato 16 maggio alle ore 17.30, saranno letti alcuni brani dall’autrice, accompagnata al theremin da Marco Marchetti
Puppenhaus s’inserisce nella programmazione di Mare di Libri - il Festival dei ragazzi che leggono, che si svolge a Rimini dal 12 al 14 giugno 2015

Periodo di svolgimento: 
dal 16 maggio al 14 giugno 2015
Orario: 
dalle 16 alle 19; chiuso il lunedì non festivo
Notizie aggiuntive: 

Sabrina Foschini si divide tra scrittura, poesia e arti visive, sia in veste di critica che d’artista e performer. Dopo gli studi all’Accademia di Belle Arti, ha esposto le sue opere in gallerie pubbliche e private, in Italia e all’estero, tra cui ricordiamo : “Nutrimenti dell’arte” Fondazione La Salerniana, Erice (Tp) a cura di Achille Bonito Oliva. “Can You Feel It” Italian Cultural Institute, Londra, a cura di Ada Lombardi e Marco Rossi Lecce. “Modernità progetto 2000” Fondazione Palazzo Bricherasio di Torino a cura di Marisa Vescovo.“Aperto italia ‘97” Trevi Flash Art Museum. “Dessiner le monde” Saline Royale d’Arc et Senans, Francia. “Biennale dei giovani artisti dell’Europa e del Mediterraneo” Roma. “Parola e immagine” Roma. A cura di Maurizio Calvesi. “Formae” Istituto italiano di cultura, Berlino, a cura di Andrea Beolchi. Negli ultimi dieci anni la sua attività si è concentrata in ambito letterario. Si è occupata come critica, della curatela e dell’ideazione di esposizioni per altri artisti. Ha collaborato con il mensile Arte/Mondadori (Milano) e con varie riviste artistiche e letterarie come Graphie (Cesena), o cinematografiche Rifrazioni (Bologna) ed anche con quotidiani come il Corriere Romagna. Ha pubblicato numerose raccolte di racconti e traduzioni ma in particolare di poesia, di cui l'ultima è : Voce del verbo, per Moretti & Vitali (Bergamo) 2012. È docente incaricata dell’Accademia di Belle Arti di Rimini.

Alexa Invrea. Figlia di artisti italo-tedeschi studia psicologia in Germania ,poi il suo interesse si rivolge all'arte. Frequenta la scuola di Arteterapia 'La Globalità dei Linguaggi' di Stefania Guerra-Lisi e Gino Stefani a Bologna. Parallelamente diventa allieva della pittrice antroposofica Fiorenza de Angelis e studia sotto la sua guida pittura steineriana e teoria dei colori. Dal 1997 insegna pittura e scultura ad adulti e bambini. Conduce inoltre seminari di formazione per operatori socio-culturali ed ha portato l'esperienza della pittura steineriana nelle scuole pubbliche ,con progetti rivolti all'integrazione di bambini diversamente abili. Artista visiva,art performer e illustratrice ha realizzato le cover e i booklet per il libro-cd In Apnea di Giuseppe Righini 2008, il suo artwork è presente in Enciclopedia completa di un Sconosciuto 2012 e in Houdini ,disco che sta per uscire, sempre di Giuseppe Righini. Per il gruppo dark-wave Two moons ha realizzato la cover di Colors. Ha collaborato come scenografa e attrice con la compagnia teatrale L'Attoscuro. Espone i suoi lavori in gallerie (Galleria Blanchaert- Milano), fiere di arte contemporanea (Contemporanea 2012 -Forlì) e Festival (Festival dei Teatri -Santarcangelo di Romangna; Ambiente Festival - Rimini; Manifesta,il lavoro delle donne - Rimini; Itinerario Festival - Cesena; Open Studio - Festival di Arte Contemporanea - Faenza). Vive e lavora tra Rimini e Berlino.

Data ultimo aggiornamento 14/05/2015 - 10:50