Cosa fare

Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 
Home / Eventi / Manifestazioni e Iniziative / Fioravanti, il cenacolo ritrovato

Fioravanti, il cenacolo ritrovato

Mostra al Museo della Città
Telefono: 
0541.793851
Località: 
Museo della Città, via Luigi Tonini 1 - Rimini centro storico

Sarà in esposizione fino al 16 giugno negli spazi del Museo della Città l'opera di Fioravanti, il cenacolo ritrovato.
Il grande affresco recentemente ritrovato, è al centro della mostra allestita al primo piano del Museo, dove l’opera dialogherà con quelle del pittore cinquecentesco, molto attivo a Rimini e in Romagna, Bartolomeo Coda.
Il cenacolo, opera di grandi e insolite dimensioni (quattro metri per due), rappresenta l’Ultima cena ed è un affresco su tela che Fioravanti realizzò per la cappella interna al complesso della Congregazione Sorelle dell’Immacolata di Miramare, fondata da don Domenico Masi.
Accanto all’opera ritrovata, sono esposte una piccola Crocifissione e un autoritratto, prestato dalla moglie di Fioravanti, Adele Briani, datato anch’esso 1970. Tutte e tre le opere sono ad affresco, ambito che Fioravanti ha molto praticato lasciando alcune decine di opere.
Dopo la grande retrospettiva del 2015 sulla scultura e il disegno di Fioravanti, curata da Maurizio Cecchetti a Rimini e suddivisa fra Castel Sismondo e Museo della Città, questa nuova mostra rappresenta un primo parziale tentativo di approfondire un aspetto dell’opera di Fioravanti ancora poco indagato.

Periodo di svolgimento: 
dal 18 aprile al 16 giugno 2019
Orario: 
orario invernale: da martedì a sabato 9:30 - 13 / 16 - 19. Domenica 10 - 19. Lunedì chiuso
orario estivo dal 1° giugno: da martedì a domenica ore 10.00 - 19.00; festivi ore 10-19.00 chiuso lunedì non festivi;
Data ultimo aggiornamento 28/05/2019 - 08:31
Location: