Cosa fare

Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 
Home / Eventi / Manifestazioni e Iniziative / Festa nel Borgo San Giovanni

Festa nel Borgo San Giovanni

15° edizione
Località: 
Rimini, Borgo san Giovanni, via XX Settembre e Arco d’Augusto

Quindicesima edizione della festa che si tiene nella ricorrenza della Beata Vergine del Carmine. Un momento di festa e aggregazione popolare e un’occasione per raccontare il borgo attraverso i secoli. La festa torna ad essere riproposta ogni anno con un cartellone di eventi d’arte e storia, cultura, folklore, ma anche stand gastronomici, mercatino, musica, spettacoli, coinvolgendo l’intero borgo.
Come Anteprima della festa  due gli appuntamenti culturali che iniziano già da giovedì: l’inaugurazione della mostra 'Ritratti per Stal Mami. I libri di Lilièn' a cura dei Musei Comunali in collaborazione con la Biblioteca Gambalunga, nella saletta conferenze dello storico Palazzo Ghetti e l’incontro, introdotto da Fabio Bruschi, volto a  valorizzare le preziose testimonianze archeologiche e storiche del Borgo.
Diversi gli appuntamenti culturali realizzati in collaborazione con il Comune di Rimini e gli appuntamenti con la storia a cura degli studiosi Alessandro Giovanardi e Michela Cesarini.
Non mancherà la Lotteria dei Commercianti con estrazione finale domenica alle 22 e un omaggio al re del Borgo: l’Arco d’Augusto che si illuminerà di luci, con un bellissimo spettacolo di video Mapping.

Periodo di svolgimento: 
sabato 20 e domenica 21 luglio 2019
Orario: 
dalle 18 alle 23.30
Ingresso: 
gratuito, dove non diversamente indicato
Programma: 


GIOVEDI’ 18
Nella saletta conferenze dello storico Palazzo Ghetti alle ore 18, il calendario della manifestazione si apre con l’inaugurazione della mostra Ritratti per Stal Mami. I libri di Lilièn a cura dei Musei Comunali in collaborazione con la Biblioteca Gambalunga. La mostra sarà visitabile venerdì dalle 18 alle 22,30, sabato e domenica dalle 18 alle 21. Ingresso libero.

Alle ore 21 e alle ore 22 lo spazio dell’Antiquarium accoglierà Storie del Borgo. Per un museo diffuso fra Ausa e Palazzo Ghetti a cura dell’Associazione Ecomuseo Rimini in collaborazione con l’Archivio Fotografico della Biblioteca Gambalunga. L’incontro, introdotto da Fabio Bruschi è volto a  valorizzare le preziose testimonianze archeologiche e storiche del Borgo. L’iniziativa si articola in più momenti: la presentazione del progetto di Museo diffuso, affidata a Sonia Fabbrocino che si soffermerà in particolare sulle emergenze all’interno del Borgo; la proiezione del foto-racconto Borgo San Giovanni nel ‘900 a cura di Elsa Zannoli; la visita guidata all’Antiquarium di Palazzo Ghetti con gli archeologi Cristina Giovagnetti e Marcello Cartoceti che illustreranno la storia dello scavo e degli importanti ritrovamenti fatti nel sito durante i lavori di ristrutturazione di Palazzo Ghetti. La proposta è riservata a un massimo di 25 partecipanti per ogni appuntamento (ore 21 e ore 22). Si consiglia la prenotazione al 340 3579828.


VENERDI’ 19
Alle ore 21 Alessandro Giovanardi, storico e critico d’arte, nel Chiostro Carmelitano della Chiesa di San Giovanni Battista, terrà una conversazione su Il Maestro dell’Estasi. Guido Cagnacci in San Giovanni Battista


SABATO 20
Alle 18 taglio del nastro con le autorità locali

Alle ore 18.30, la Sala conferenze di Palazzo Ghetti ospiterà l’incontro E’ fiól de re. Liliano Faenza e il dialetto a cura di Gianfranco Miro Gori, saggista e poeta in dialetto, che accompagna il pubblico in un viaggio nell'intenso rapporto tra Faenza e il vernacolo, in cui avranno ampio spazio le parole dialettali.

Ore 18,30 Palco Tripoli: spettacolo di Danza Futura

Ore 21 Palco Arco d’Augusto Babbutzi Orkestar in concerto, banda balcanica che ha fatto ballare le più importanti piazze d’Italia e d’Europa

Ore 22,30 Palco Arco d’Augusto Jack Torsani DJ (Electro funk DJ SET)


SABATO 20 e DOMENICA 21 
alle ore 21 nel cortile di palazzo Ghetti verrà rappresentata Stal Mami reloaded, farsa underground in dialetto riminese di Liliano Faenza nell’originale ideazione di Fabio Bruschi con Lingua di Confine e Città Teatro.
Lo spettacolo apre la speciale sezione dedicata alle lingue di confine ospitata all’interno della settantesima edizione della Sagra Musicale Malatestiana.


DOMENICA 21

Alle ore 18.30, nella Sala conferenze di Palazzo Ghetti Davide Pioggia racconta i dialetti dei quattro borghi riminesi nell’incontro dal titolo I borghi in dialetto

ore 17.00 Visita guidata per le vie del Borgo via xx Settembre

ore 18,30 Palco Arco d’Augusto Gli Aironi, Nomadi Tribute Band 

ore 19 Palco Tripoli InDanza Show Academy, spettacolo di Danza Sportiva, un viaggio attraverso le varie forme di danza, canto, comicità

ore 21 Palco Arco d’Augusto Concerto Pop Deluxe con Cristina di Pietro 

ore 20,30 Palco Tripoli Funkomatics: DISCO ‘70 ‘80 e ’90 

Ore 22 estrazione finale della Lotteria del Commercio e delle imprese riminesi, promossa da Zenta di Borg e dalla Caritas Diocesana: 1 premio: 1.500,00 euro - 2 premio: 1.000,00 euro- 3 premio: 500,00 euro - 55 premi da 100,00 euro!

 

 

Galleria Immagini: 
Data ultimo aggiornamento 18/07/2019 - 11:01
Location: