Cosa fare

Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 
Home / Eventi / Manifestazioni e Iniziative / Elio Pagliarani - La poesia fuori di sé

Elio Pagliarani - La poesia fuori di sé

Il suo romanzo in versi e il film 'La ragazza Carla' di Alberto Saibene
Telefono: 
0541 704302
Località: 
Biblioteca Gambalunga, Sale antiche, e Cineteca comunale, via Gambalunga - Rimini centro storico

L'evento dedicato al grande poeta Elio Pagliarani, scomparso nel 2012, inizia con un incontro nella Biblioteca Gambalunga, alle ore 18.
Intervengono di Davide Brullo, Andrea Cortellessa ed Ennio Grassi. Ci saranno letture di Carla Chiarelli e saluti di Cetta Petrollo Pagliarani e Massimo Pulini.
Seguirà, alle ore 21, la proiezione di 'La ragazza Carla' (Italia 2015), il film di Alberto Saibene sulla poesia omonima di Elio Pagliarani.
Intervengono Carla Chiarelli, il regista Alberto Saibene ed Emilio Sala.

Periodo di svolgimento: 
venerdì 15 gennaio 2016
Orario: 
incontro alle ore 18; proiezione alle 21
Ingresso: 
libero
Programma: 

- ore 18, Biblioteca Gambalunga, Sale antiche

Della rottura operata da questa avanguardia, della partecipazione di Pagliarani a questa stagione e dei suoi legami con altri romagnoli che dimostrano una analoga tendenza, si discuterà a partire dalle ore 18 nelle sale antiche della Biblioteca Gambalunga di Rimini, con il poeta e scrittore Davide Brullo, con il critico e storico della letteratura Andrea Cortellessa e con lo scrittore e sociologo della letteratura Ennio Grassi. I loro interventi saranno preceduti da un saluto di Cetta Petrollo Pagliarani e dell'assessore Massimo Pulini e scanditi dalla lettura di alcuni versi da parte dell'attrice Carla Chiarelli.

- ore 21, Cineteca comunale

Nella sala della Cineteca Comunale, il regista Alberto Saibene e l'attrice Carla Chiarelli converseranno con il musicologo Emilio Sala in coda alla proiezione del documentario 'La ragazza Carla'. Sorpresa dell'ultima edizione del Milano film festival e nato dall'iniziativa di un gruppo di “milanesi del cinema”, il film si confronta con la forma poetica e con la forza della lingua dell'opera di Pagliarani, trovando il suo punto di equilibrio nell’uso di linguaggi diversi: il poema recitato da Carla Chiarelli, i contrappunti di Elio, i repertori filmati della Milano d’allora, i disegni di Gabriella Giandelli, le fotografie della Milano in bianco e nero prima dell’avvento della società dei consumi.

Data ultimo aggiornamento 13/01/2016 - 13:19