Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 
Home / Eventi / Manifestazioni e Iniziative / Calendario degli eventi

Un tesoro ritrovato, 600 anni dell'Abbazia di Scolca

dal 6 gennaio all' 8 dicembre 2018
Abbazia di Santa Maria Annunziata Nuova di Scolca, via Covignano 257 Rimini Covignano
Giubileo della Scolca: un anno di eventi tra cultura, teatro e musica

In occasione dei 600 anni della fondazione dell'Abbazia di Santa Maria dell'Annunziata Nuova di Scolca (1418 - 2018), sono previste iniziative per promuovere lo straordinario patrimonio storico, religioso, artistico e scientifico di questo bene ecclesiale, attraverso un percorso che prevede incontri culturali, rappresentazioni, concerti, durante tutto l'anno 2018. Nella cornice di Rimini Città d'Arte, l'Abbazia di Scolca rappresenta un gioiello antico, la cui nascita è stata  voluta da Carlo Malatesta, tra i più illuminati uomini politici della casata riminese, di cui oggi la città ne fa un tesoro da valorizzare. Dopo l'apertura della Porta Santa (6 gennaio) che ha dato inizio al Giubileo della Scolca, gli eventi in programma si susseguiranno ogni mese fino alla chiusura dell'anno giubilare, l'8 dicembre 2018. In Autunno, appuntamento con la rappresentazione: 'Donne Malatestiane a Scolca', ideazione e regia di Annalisa Ciacci sui testi di Franca Fabbri Marani e direzione musicale di Arianna Lanci.

Orario: 
9.00
Ingresso: 
libero
Telefono: 
0541 753452 ( parrocchia )

Caravaggio Experience

dal 24 marzo fino al 28 ottobre 2018
Sala dell'Arengo, Piazza Cavour - Rimini centro storico
Videoinstallazione dedicata alla vita e alle opere di Michelangelo Merisi

 La videoinstallazione guida il visitatore in un viaggio esperienziale attraverso le opere e la vita di uno dei più misteriosi e affascinanti grandi della pittura italiana, Michelangelo Merisi detto il Caravaggio.
Entrando in sala il pubblico sarà immerso in uno spettacolo di proiezioni e musiche della durata complessiva di quasi cinquanta minuti, in onda contemporaneamente lungo tutto il percorso, senza interruzioni e a ciclo continuo.
Un viaggio lungo 57 dipinti che trasporta lo spettatore all’interno dei temi cruciali caravaggeschi, come la luce, la teatralità e la violenza, e attraverso i momenti cruciali della vita del genio del Barocco italiano.
Una vera e propria esperienza culturale che fa tappa a Rimini dopo aver visitato Roma, Torino e Città del Messico.
Segui anche su facebook

Orario: 
Giorni feriali: dalle ore 9,00 alle 13,00 e dalle 16,00 alle 20,00
Sabato e domenica: dalle ore 9,00 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 20,00
Gratuità: 
under 6
Tariffa d'ingresso: 
€ 12; dal 28 aprile biglietto unico per Caravaggio Experience e Biennale del Disegno a € 16
Tariffe ridotte: 
€ 9 studenti e over 65; 8 € per portatori di handicap; € 7 bambini dai 6 ai 12 anni
Telefono: 
340 2746740

Domeniche ad Arte

28 ottobre e 25 novembre 2018
via IV Novembre Rimini centro storico
Mostra mercato locale

La mostra mercato denominata 'Domeniche ad Arte' in cui espone l'artigianato e l' hobbistica locale, riconferma la presenza anche nel 2018, cambiando la location in via IV Novembre.

Orario: 
dalle 9.00 alle 18.00
Ingresso: 
libero

Rimini Antiqua

ogni ultima domenica del mese (escluso luglio e dicembre)
Rimini centro storico: Piazza Tre Martiri, via IV Novembre e parte di Corso d'Augusto
Mostra mercato dell'antiquariato, modernariato e vintage

Nella deliziosa cornice del centro storico riminese nasce "Rimini Antiqua", la prima  Mostra-Mercato dell'Antiquariato, Modernariato e Vintage della città a cadenza mensile. Un appuntamento in cui è possibile trovare ampia scelta di oggetti selezionati: ceramiche, vetri, libri, mobili, bigiotteria, argenti, oggettistica varia, tutto rigorosamente datato o antico.

Orario: 
dalle 8.30 alle 19
Telefono: 
0541 774385 - 340 3031200 (Rimini Art)

Artigiani al Centro

domenica 7 ottobre e 11 novembre 2018
piazza Tre Martiri - Rimini centro storico
Mostra mercato dell'artigianato handmade

Appuntamento con arte, creatività, design e soprattutto tante idee e voglia di fare, di creare e di inventare!
Una domenica al mese, artigiani, creatori e aspiranti designer vi attendono per mostrarvi ciò che la loro passione e il loro estro possono materializzare utilizzando legni, metalli, tessuti, filati, argilla e oggetti dimenticati. Pezzi unici realizzati a mano, frutto di una continua ricerca e della capacità di creare con l'intelletto, con la fantasia e con il cuore!

Orario: 
dalle 9.30 alle 19.30
Ingresso: 
libero
Telefono: 
340 3031200

Rimini Foto d'Autunno 2018

da sabato 15 settembre al 28 ottobre 2018
Rimini, Museo della Città, via Tonini 1; Galleria dell'Immagine, via Gambalunga; FAR, Fabbrica Arte Rimini Piazza Cavour
Rassegna riminese dedicata alla fotografia

 La rassegna 'Rimini. Foto d'Autunno', giunta alla sua settima edizione, rinnova l'appuntamento autunnale che Rimini dedica alla fotografia, con l'intento quest’anno, di aprire il campo all’osservazione delle pratiche della “passione” e della “professione”, con esposizioni al Museo della Città, alla Galleria dell'Immagine e alla FAR Fabbrica Arte Rimini.
Ad inaugurare l'evento è stata la mostra in corso alla Galleria dell'Immagine: 'Im a woman, no more and no less', a cura di Andrea e Magda photographers. Venti scatti fotografici che raccontano storie di donne palestinesi con disabilità.  Si tratta di un progetto per Educaid che indaga la condizione femminile (nella disabilità) in Palestina. È una serie che presenta i singoli casi come schede identificative: ritratti ambientati e minimali trattati con discrezione e non senza una sottile vena ironica.
Al Museo della Città  la mostra di Anna Wei (15 mm. Sul mare), che, professionista, ora si dedica anche alla foto “sensibile” di paesaggio marino, e  Valerio Vasi, (Hot consequences)  in questo caso si occupa con tono vagamente espressionista dei segni e segnali di cui è intrisa la vita quotidiana.
All' Ala nuova del Museo  2° piano, una mostra: 'Rimini secondo tre', agisce in quell’ambito che si potrebbe dire extra professionale  in cui si confrontano le immagini di tre fotografi (Daniele Bacchi, Flavio Ricci, Valerio Zanotti) su Rimini con il racconto di vari autori sulla propria pratica e il confronto per immagini, e una installazione site specific, Kairòs, di Cesare Rosa ed altri, in cui si cercherà di avvicinare il senso delle cose andando oltre la “semplice “ “percezione fotografica”
Se Fotografia è anche ricerca d’Archivio, ma ricerca pensata, montando e rimontando, discutendo e ridiscutendo il senso delle immagini, allora questa è la direzione che prende la mostra sul ’68 a Rimini dal titolo ‘68 Alleanza dei corpi ed è a cura di Fabio Bruschi e prevede l’esposizione di immagini d’archivio di eventi e manifestazioni di quell’anno a Rimini. 
Manica Lunga ospita la mostra di Gianni Gori, Interior-Exterior, la cui carriera artistica ha intrapreso la Fotografia dopo lunghi anni trascorsi attraverso la pratica della Scultura e dell’installazione. 
Alla FAR, Fabbrica Arte Rimini si muove in altre direzioni, cioè quelle del professionismo, 'E_Motions' di Graziano Villa, aperta fino al 25 novembre 2018.

Orario: 
Museo della Città:da martedì a sabato 9.30-13 e 16-19 domenica e festivi 10-19 chiuso lunedì non festivi
Galleria d'Immagine:dal martedì al venerdì dalle 16.00 alle 19.00 sabato 10.30 - 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00
FAR, Fabbrica Arte Rimini: 10-13/16-19,30, lunedì chiuso
Ingresso: 
libero
Telefono: 
0541 793851 - 704416

Galleria dell'Immagine: I am a woman, no more and no less

dal 15 settembre al 28 ottobre 2018
Galleria dell'Immagine, via Gambalunga, 27 - Rimini Centro Storico
Rassegna 'Foto d' Autunno': Mostra di Andrea e Magda photographers. Venti scatti fotografici che raccontano storie di donne palestinesi con disabilità

 Nell'ambito della rassegna 'Foto d'Autunno', alla Galleria dell'Immagine si inaugura la mostra 'I am a woman', in cui sono esposte fotografie di donne palestinesi con disabilità. Attraverso gli scatti, sono raccontate le loro storie,  lungo un itinerario fotografico creato da Andrea and Magda photographers, vincitori del premio Marco Pesaresi 2017, all’interno di un progetto di Cooperazione Internazionale realizzato in Palestina dalla Ong riminese EducAid. La mostra intende affermare i diritti delle persone con disabilità e le loro potenzialità oltre stereotipi e pregiudizi, in un contesto, quello palestinese, in cui tale condizione è fortemente stigmatizzata, tanto nella sfera familiare, quanto in quella sociale. Le immagini raccontano con ironia, forza e luminosità storie di riscatto di donne palestinesi con disabilità che grazie allo studio, al lavoro e a tanto impegno, hanno realizzato il loro percorso di autonomia e autodeterminazione.
Inaugurazione  sabato 15 settembre alle ore 17.00, saranno presenti gli autori.
A corollario della mostra, altre iniziative per i diritti delle persone con disabilità. Sul tema, 'Nulla su di noi, senza di noi', è in programma:  martedì 18 settembre alle ore 17.00, nel Chiostro della Biblioteca Gambalunga, la conferenza “Disabilità ed emancipazione”, l'’esperienza della consulenza alla pari in situazioni di emergenza umanitaria, a cui seguirà la visita guidata alla mostra, alle 18.30, per finire con l'aperitivo a base di specialità palestinesi. In serata, è previsto lo spettacolo teatrale 'Diversamente disabili' a cura di Roberto Mercadini, al Teatro degli Atti, ore 21.00.

Orario: 
dal martedì al venerdì dalle 16.00 alle 19.00
sabato 10.30 - 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00
Inaugurazione sabato 15 settembre, ore 17
Ingresso: 
libero
Telefono: 
0541 704416

Embassy Gallery - Algoritmi soprannaturali

da domenica 23 settembre a domenica 4 novembre 2018
Embassy Gallery, viale Vespucci, 33 - Rimini Marina Centro
Mostra di Tobia Ravà

Embassy Gallery propone la mostra di Tobia Ravà, la cui arte, estetico concettuale, esplora il mondo della matematica nei significati legati  alla cultura ebraica e alla Kabbalah, al rapporto tra 'selve di numeri' e immateriali architetture nella natura come alberi, foreste e costruzioni come porte e città. La mostra parte dalla realizzazione di foto a grandangolo, svariate sono le tecniche poi utilizzate per produrre le sue originali “creazioni” policrome, dipinti su tela e sculture in bronzo, legno o terracotta, allumini specchianti e light boxes che invitano a percorrere itinerari segreti dell’anima riconducibili all'universo.
Lo spettatore può addentrarsi in un percorso simbolico “a rebus”, scandito dalla ghematria, praticata sin dall’antichità, che si basa sulla permutazione delle lettere in numeri: nell’alfabeto ebraico, ad ogni lettera corrisponde un numero, ad ogni successione alfabetica una somma aritmetica. Vi sono relazioni e affinità assolute tra parole che pur identificando cose diverse hanno lo stesso valore numerico: esse ricorrono nella nostra vita quotidiana e sono materia di indagine di varie discipline, dalla logica alla filosofia, alla psicologia, religione e mistica.
Inaugurazione domenica 23 settembre alle ore 17.30

Orario: 
venerdì, sabato e domenica dalle 15.30 alle 18.00
Ingresso: 
libero
Telefono: 
335 5779745

Mercato degli agricoltori

ogni martedì fino a metà dicembre 2018
Piazza del Centro commerciale ' Portici' viale XXXIII Settembre 116/B Rimini Celle
Campagna Amica

Riparte con l'autunno il mercato degli agricoltori 'Campagna Amica'. L'iniziativa  permette ai consumatori, di poter fare la spesa 'dal contadino', attraverso aziende, agriturismi o mercati degli agricoltori per acquistare prodotti locali a chilometro zero. E' cresciuta, negli ultimi anni l' attenzione per il benessere e per la salute, ma anche la sensibilità per la sostenibilità ambientale e la difesa del proprio territorio. Tutti valori, questi, che si ritrovano nei prodotti tipici,  tra i banchi del mercato delle Celle di Rimini, come ortofrutta, marmellate, miele, vini, olio di oliva e formaggi ad origine garantita.

Orario: 
dalle 7.30 alle 13.30
Telefono: 
+39.0541 742363

'68 Alleanza dei corpi_Ragazze nel '68

da sabato 29 settembre al 28 ottobre 2018
Rimini, Museo della Città, via Tonini 1 centro storico
Mostra fotografica nell'ambito della Rassegna 'Foto d'Autunno' e finissage

La rassegna 'Rimini. Foto d'Autunno', giunta alla sua settima edizione, rinnova l'appuntamento autunnale che Rimini dedica alla fotografia, con esposizioni al Museo della Città, alla Galleria dell'Immagine e alla FAR Fabbrica Arte Rimini. Inserita nel programma, si inaugura al Museo della Città, la mostra fotografica: '68 Alleanza dei corpi_Ragazze nel '68', a cura di Raffaella Baldelli, Fabio Bruschi e Piero Delucca, che rimarrà aperta fino al 28 ottobre, anniversario del primo sciopero degli studenti riminesi nel 1967,
Dedicata al forte movimento del '68 riminese, tiene al centro le ragazze, dall'inizio delle agitazioni alla 'rivolta nella rivolta', primi segni per la conquista dell'emancipazione femminile nella società.
Finissage introdotto da un episodio musicale a tema, domenica 21 ottobre alle 17.30, che inaugura una mostra riallestita e arricchita. A seguire visite guidate dai curatori.
Oltre 160 foto, tutte riminesi e in gran parte inedite, scattate da maestri come Silvano Morosetti e Davide Minghini del Carlino o provenienti dagli album di famiglia delle ragazze di allora.
Le foto, ingrandite al massimo, rivelano dettagli significativi e permettono riconoscimenti inaspettati.

Orario: 
da martedì a sabato: 9.30-13 e 16-19; domenica e festivi: 10-19; chiuso lunedì non festivi
Ingresso: 
libero
Telefono: 
0541 793851 - 704416

Augeo Art space: Vasi comunicanti

da sabato 29 settembre al 10 novembre 2018
Augeo Art Space, Corso d'Augusto, 217 (Palazzo Spina) - Rimini centro storico
Mostra di pittura di Leonardo Blanco

Overture della stagione 2018-19 della Galleria d’arte contemporanea AUGEO ART SPACE, con la mostra di Leonardo Blanco dal titolo 'Vasi comunicanti'. In esposizione, opere d’arte di grande impatto visivo ed emotivo, tele che diventano mappe geografiche dell'anima, in un crocevia di confini materici, liquidi e cromatici. Un’arte di confine energica ma lieve, romantica e rock, armoniosa e caotica allo stesso tempo in un’esplosione cromatica, che emana vibrazioni al visitatore, in un viaggio personale tra il reale e l’onirico.

Orario: 
lunedì dalle 15 alle 18
dal martedì al sabato 10-12 e 16-19
domenica dalle 16 alle 19
Ingresso: 
libero
Telefono: 
0541 708733
E-mail: 

Visite guidate con Cristian Savioli

da ottobre a maggio 2019
Rimini, sedi varie
Itinerari insoliti della città

Cristian Savioli, guida Ambientale Escursionista e guida turistica propone vari itinerari nella città di Rimini.
Tutti i lunedì avrà luogo la passeggiata nel Borgo di San Giuliano. Ritrovo presso il parcheggio del Ponte di Tiberio. Mattino-pomeriggio e sera.
Tutti i mercoledì visita della Rimini Romana. Ritrovo all'Arco d'Augusto. Mattino-pomeriggio e sera.

Per ulteriori dettagli e informazioni sulle visite, contattare direttamente Cristian Savioli al 333 4844496.

Telefono: 
333 4844496

Verso il 2020: 100 anni di Fellini

dal 4 ottobre al 3 gennaio 2019
Cineteca Comunale, via Gambalunga 27, Cinema Fulgor, c.so d'Augusto, 162 - Rimini centro storico
Eventi per celebrare il centenario della nascita di Federico Fellini nel 2020

Il 4 ottobre si è aperto il ricco programma di eventi che il Comune di Rimini e la sua Cineteca hanno organizzato per ricordare e celebrare Federico Fellini. Con questo primo calendario di eventi, a 25 anni di distanza dalla morte del grande regista riminese, inizierà un lungo percorso, ricco di appuntamenti, che porterà al 2020, centenario della nascita del regista, che la città di Rimini festeggerà con l'inaugurazione del Museo Fellini. E proprio il 4 ottobre, presso la Cineteca del Comune è iniziata la prima parte della rassegna “I film che ho scritto”, 15 film (proiettati in 35 mm), che raccontano il Fellini scrittore per il cinema.
Sarà organizzato inoltre un convegno per approfondire e studiare le tematiche felliniane (mercoledì 24 ottobre ore 9.30). Quest'anno ci si interrogherà sulla natura dell'aggettivo “felliniano”, la sua fortuna, i suoi abusi, la sua eredità. 
Per celebrare il 25° anniversario della morte di Fellini è stato organizzato un doppio appuntamento: la presentazione del libro di Gianfranco Miro Gori Rimini nel cinema. Insieme all'autore sarà presente Gianfranco Angelucci. La proiezione del film 'I Vitelloni' introdotto dalla regista Susanna Nicchiarelli (mercoledì 31 ottobre al Cinema Fulgor).
Il 14 novembre, in occasione della serata inaugurale dell'11a edizione di Amarcort Film Festival, presso il Cinema Fulgor, Peter Gonzales, protagonista del film e Francesca Fabbri Fellini presenteranno la proiezione di 'Roma'. 
Mercoledì 5 dicembre al Cinema Fulgor invece, sarà presentato Fellini – Zavoli – Rimini, un progetto di documentario d'autore dal titolo “Il confidente dei sogni”, in corso di realizzazione.
Il programma prevede anche due presentazioni letterarie che si terranno sempre al Cinema Fulgor: presentazione del libro 8 ½ Federico Fellini, uscito nel 2018 di Roberto Chiesi  (13 novembre) e l'anteprima del libro Tre passi nel genio di Ottavio Cirio Zanetti che uscirà a novembre (11 dicembre)

Ingresso: 
libero
Telefono: 
0541 709545 (Cinema Fulgor); 0541 704496 (Cineteca Comunale)

Cineteca: I film che ho scritto

tutti i giovedì dal 4 ottobre al 3 gennaio 2019
Cineteca Comunale, via Gambalunga 26 - Rimini centro storico
Verso il 2020, 100 anni di Fellini

La Rassegna “I film che ho scritto”, comprende 15 film (proiettati in 35 mm), che raccontano il Fellini scrittore per il cinema. Dagli esordi, non accreditati, come creatore di “gags” nei film interpretati da Macario per la regia di Mario Mattoli alla proficua collaborazione con Aldo Fabrizi, che produrrà alcuni dei maggiori successi dei primi anni '40. Pellicole come Avanti c'è posto, Campo de' fiori, L'ultima carrozzella. Lavorando a queste pellicole, Fellini, ha modo di affinare la sua scrittura e di confrontarsi con alcuni dei più grandi sceneggiatori del cinema italiano come Cesare Zavattini e Tullio Pinelli. 
La rassegna poi si occuperà del Fellini sceneggiatore maturo e del suo rapporto con i grandi maestri del nostro cinema. Uno su tutti Roberto Rossellini, con il quale Fellini collabora per alcuni capolavori della storia del cinema mondiale, tra i quali non possiamo non citare Roma città aperta e Paisà. Oltre al rapporto con Rossellini, la rassegna prenderà in esame altre importanti collaborazioni come quelle con Alberto Lattuada, Pietro Germi dei quali potremmo rivedere alcuni titoli di grande qualità come Il delitto di Giovanni Episcopo, Senza pietà, In nome della legge. 
vedi programma

Orario: 
21
Ingresso: 
libero
Telefono: 
0541 704494-96

Malatesta

week-end di ottobre 2018: 
nei giorni 4-5-6-7-9-12-13-14-18-19-20-21-25-26-27 ottobre
Rimini, Castel Sismondo, Piazza Malatesta
Spettacolo itinerante, ideato e interpretato da Gianluca Reggiani nelle sale di Castel Sismondo

Spettacolo itinerante nelle magnifiche sale del castello di Sigismondo Pandolfo Malatesta, prodotto dal Comune di Rimini per le celebrazioni malatestiane, ideato e interpretato da Gianluca Reggiani, che ne firma anche la regia. Tratto dal testo “Malatesta” di Henry de Montherlant che fu interpretato da Arnoldo Foà nel 1969, la performance ha registrato un sold out continuo per tutte le recite proposte nella primavera scorsa e dal 4 ottobre tornerà a essere riallestita in tutti i week end del mese, con 4 recite a settimana.
Lo spettacolo sarà il prologo della Stagione teatrale 2018/2019.

Orario: 
21.00
Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 793811

Junior Cinema al Cinema Tiberio: stagione 2017/2018

domenica 7, 14, 21 ottobre; 4, 18 e 25 novembre 2018
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 - Rimini San Giuliano
La domenica delle famiglie

La domenica pomeriggio è dedicata alla famiglia con film per tutte le età.
Primo appuntamento della rassegna, domenica 7 ottobre, con 'Hotel Transilvania 3 - Una vacanza mostruosa': in vacanza su una crociera Dracula si prende una cotta per la capitana della nave. Ma Mavis farà di tutto per dissuaderlo. 
Domenica 21 ottobre, vi aspetta il film: 'Il bosco dei 110 acri': la vita adulta dell'uomo che, da bambino, fu l'ispirazione per il giovane protagonista dei libri di Winnie the Pooh.
Domenica 4 novembre è la volta di 'Teen Titans Go': riusciranno i Teen Titans a sconfiggere il più grande cattivo di tutti i tempi e ottenere così l'attenzione di una grande regista di Hollywood? 
'Gli Incredibili 2' vi aspettano domenica 18 novembre: mentre Mrs. Incredible va in missione per recuperare i Super, Mr. Incredible veste i panni di casalingo, tra i compiti di Flash, le crisi adolescenziali di Violetta e il piccolo Jack-Jack. 
Domenica 25 novembre è la volta di 'Smallfoot: il mio amico delle nevi': Uno Yeti vuole dimostrare ai suoi simili che esistono gli esseri umani anche se non ne ha mai incontrato uno.
Tutte le proiezioni sono in 2D e i film sono selezionati in collaborazione con l’ACEC Associazione Cattolica Esercenti Cinema www.acec.it

Orario: 
alle 14.30 e alle 17.00
Tariffa d'ingresso: 
€ 5
Tariffe ridotte: 
€ 4 (fino a 12 anni)
Telefono: 
328 2571483

Festival del Mondo Antico: Le cose di Sigismondo

da martedì 9 ottobre a domenica 25 novembre 2018
Museo della Città 'Luigi Tonini, via Tonini 1 - Rimini centro storico
L’inventario dei beni del castello redatto da Isotta il 13 ottobre 1468

Ad aprire il velo su una parte più intima e meno conosciuta di colui che fu Signore di Rimini e indiscusso protagonista del Rinascimento è l’inventario dei beni mobili di Castel Sismondo redatto dalla vedova di Sigismondo, Isotta degli Atti, a soli quattro giorni dalla morte di quest’ultimo avvenuta il 9 ottobre 1468.
Il restauro del prezioso documento, promosso dal Lions club Rimini-Riccione Host, sarà presentato al pubblico nel corso dell’incontro organizzato dal Comune di Rimini martedì 9 ottobre 2018, alle ore 18 nel Museo della Città di via Tonini. Delle vicende e dei contenuti parleranno Gianluca Braschi, direttore dell’Archivio di Stato di Rimini, Oreste Delucca, Valerio Bruno, restauratore. Un momento che meglio non poteva concludere le celebrazioni Malatestiane che con decine di iniziative hanno preso avvio il 19 giugno 2017, 600° anniversario della nascita, e che avrà un preludio nella mattinata del 9 ottobre  con un momento celebrativo che partirà alle ore 11 da Castel Sismondo: un cavallo senza cavalcatura,  ma tenuto per le redini, seguito da due rappresentanti della Compagnia di San Martino in abito storico, che procederanno fino al Tempio Malatestiano per deporre una corona sul sepolcro di  Sigismondo Pandolfo.
Dell'inventario si tratterà anche nella giornata di studi del Festival del Mondo Antico dedicata a “Sigismondo Malatesta fra Occidente e Oriente” che avrà luogo sabato 13 ottobre, esattamente a distanza di 550 anni dalla data di redazione dell’inventario di Castel Sismondo.
L’«inventario di Isotta» è una preziosa e unica testimonianza sulla corte malatestiana raccontata attraverso le cose di Sigismondo, proveniente dalle filze del notaio che lo aveva redatto, delle cui vicende e contenuti parleranno Gianluca Braschi, direttore dell’Archivio di Stato di Rimini, Oreste Delucca, Valerio Bruno, restauratore. Il contenuto del documento è senz’altro importante per capire meglio chi era Sigismondo, quali erano i suoi interessi, il suo stile di vita e le relazioni intessute durante la sua vita professionale e privata.
L’inventario di Sigismondo rimarrà in esposizione nella sala del Bellini del Museo della Città fino al 25 novembre 2018.
A cura di Elisa Tosi Brandi. In collaborazione con l’Archivio di Stato di Rimini.

Orario: 
da martedì a sabato 9.30-13 e 16-19; domenica e festivi 10-19; chiuso lunedì non festivi
Ingresso: 
libero
Telefono: 
0541 793851

Festival del Mondo Antico: Oltre gli sguardi

dall'11 ottobre al 25 novembre 2018
Museo della Città 'Luigi Tonini, via Tonini 1 - Rimini centro storico
Istantanee etnografiche dai depositi del Museo degli Sguardi di Rimini

Un'esposizione di materiali dai depositi per sensibilizzare sulla ricchezza e sulla varietà delle raccolte che si devono ad appassionati viaggiatori e collezionisti. Nella mostra, allestita al Museo della Città, vengono portati alla ribalta dall’oblio le raccolte etnografiche che evocano orizzonti lontani e che, con il loro linguaggio simbolico, favoriscono l’incontro e il dialogo fra le culture. A cura di Italia Nostra Sez. Rimini. Sonia Fabbrocino, Sonia Migani, Massimo Pulini con la collaborazione di Guido Bartolucci.

Orario: 
da martedì a sabato 9.30-13 e 16-19; domenica e festivi 10-19; chiuso lunedì non festivi
Ingresso: 
libero
Telefono: 
0541 793851

Maestri e il Tempo. Il Gran Libro delle Immagini

dal 12 ottobre fino al 14 dicembre 2018
sedi varie
VIII edizione, II parte a cura di Alessandro Giovanardi

Si rinnova il ciclo autunnale delle conferenze de I Maestri e il Tempo. Il Gran libro delle immagini, promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini e curato dallo storico e critico d’arte Alessandro Giovanardi. L 'argomento scelto è per mettere in luce uno dei temi portanti della rassegna nata nel 2011: l’opera d’arte è una pagina da leggere e da interpretare, quindi le Chiese come i Musei e le Collezioni pubbliche e private sono come grandi volumi illustrati da sfogliare, preziose biblioteche da esplorare. L’opera d’arte riempie uno spazio visibile ma allo stesso tempo ‘abita’ lo spazio immaginario della memoria e dell’intelligenza, desidera essere guardata, cioè letta, interpretata.
Diversi studiosi della ricerca storica, artistica, filosofica e letteraria, italiani ed europei, daranno il loro contributo per questo percorso di lettura. Nel secondo incontro sarà Fabio Massacesi, storico e critico d'arte, ad intrattenere sul tema: Spazi del Sacro. La Scuola Riminese del Trecento a Santa Maria in Porto Fuori a Ravenna. (19 ottobre). Agli intervenuti, fino ad esaurimento scorte, sarà fatto omaggio della monografia' Lo Specchio del Mistero. L’icona russa tra XVIII e XX secolo', a cura di A. Giovanardi, J. Lindsay Opie e N. Valentini. 
Il Ciclo autunnale de I Maestri e il Tempo metterà al centro dell’attenzione Il Trecento riminese, con Fabio Massacesi; il Rinascimento Malatestiano a cura di Monica Centanni, Maurizio Malaguti, Anna Chisena ed Elena Filippi; il Seicento visionario emiliano-romagnolo con Alessandro Giovanardi.
Nell' ambito delle conferenze verranno presentati libri appena usciti.
Programma completo

Orario: 
17.30 inizio conferenze - Palazzo Buonadrata
Ingresso: 
libero
Telefono: 
0541 351611

Galleria No Limits To Fly: Profondi... i respiri

Dal 12 Ottobre al 3 Novembre 2018
Galleria No Limits To Fly, via Bertola, 17 - Rimini centro storico
Mostra delle opere di Beppe Vaccarini

Inaugura venerdì 12 ottobre, alle ore 20.30, alla Galleria No Limits To Fly, la mostra dei disegni di Beppe Vaccarini, dal titolo 'Profondi...i respiri'.
L'artista, pittore, poeta, attento musicofilo, è nato a Castel del Giudice nel Molise, ma vive e lavora a Rimini.
Il tempo delle parole è finito, i colori prendono per mano i tratti tormentati dei disegni e hanno la musicalità e il ritmo di cui tutta la sua vita è pervasa. Le opere divengono, così, respiri profondi, la speranza di un artista, di un uomo, di essere ancora compreso.

Orario: 
Lunedi dalle 16.30 alle 19.00, Martedì-Sabato 10.30-12.30 e 16.30 -19.00 , domenica chiuso
Ingresso: 
Libero
Telefono: 
+39 348 3848074
E-mail: 

Festival del Mondo Antico: Il MAO di Torino

da venerdì 12 ottobre a domenica 25 novembre 2018
Museo della Città 'Luigi Tonini, via Tonini 1 - Rimini centro storico
Mostra di opere del Museo di Arte Orientale (MAO) di Torino

Il Museo della Città ospita nel suo percorso, alcune opere del Museo di arte Orientale di Torino, in dialogo con le collezioni permanenti. Una proposta legata al tema del Festival del Mondo Antico che avvicina mondi e orizzonti culturali diversi e lontani. A cura di Generoso Urciuoli (MAO)

Orario: 
da martedì a sabato 9.30-13 e 16-19; domenica e festivi 10-19; chiuso lunedì non festivi
Ingresso: 
libero
Telefono: 
0541 793851

Biblioterapia 2018: Narrami l’uomo, o Musa. Come curarsi (o ammalarsi) coi libri

dal 17 ottobre al 1 dicembre 2018
Museo della Città via L.Tonini 1, Biblioteca e Cineteca comunale, via Gambalunga 27, Teatro degli Atti , via Cairoli, 42 - Rimini centro storico
Rassegna di conversazioni, letture, narrazioni ad alta voce e cinema

Torna 'Biblioterapia', ciclo di incontri con le figure guida del contemporaneo. 'Narrami l’uomo, o Musa' è il titolo che corona dieci edizioni sotto il segno del racconto, idealmente chiudendo il cerchio di un percorso intrapreso interrogando le biblioteche di autori e lettori. La bussola è l’ironico sottotitolo della rassegna, 'Come curarsi (o ammalarsi) coi libri': 7 conversazioni, 1 narrazione e tre incontri di cinema e psicoanalisi.
Primo appuntamento mercoledì 17 ottobre (Teatro degli Atti, ore 21), con l’attore e autore Marco Baliani e la conversazione 'Ogni volta che si racconta una storia'. Nel suo ultimo libro, Baliani parte dalla capacità antropologicamente inscritta nel nostro Dna di raccontare e ascoltare storie traendone piacere e nutrimento, mettendo in moto un corpo che si fa voce, rendendo visibile l’invisibile fino ad esplorare quello speciale allenamento artistico che permette a un racconto di convocare un pubblico di ascoltatori.
Alberto Oliverio, studioso di psicobiologia e neuroscienze, sabato 27 ottobre (Sala del Giudizio, ore 17), presenterà 'Il cervello narrante' .
Piero Boitani, studioso del mito, della Bibbia e delle sue ri-scritture presenterà la coversazione 'Da Abramo a Mosè: narrazione biblica tra Genesi ed Esodo' (giovedì 1° novembre, Sala del Giudizio, ore 17).
Lo psicoanalista Massimo Recalcati (venerdì 9 novembre, ore 18, Teatro degli Atti) vi aspetta con 'I libri che non abbiamo dimenticato'.
Domenica 11 novembre alle 17, al Teatro degli Atti, Giulio Guidorizzi, grecista e filologo, parlerà di 'Ulisse. L’ultimo degli eroi', accompagnato dalle letture di Silvio Castiglioni.
Il consueto reading ideato per la rassegna, il 17 novembre (Auditorium Lettimi, ore 17) mapperà un’ideale 'biblioteca' sul tema, con la drammaturgia di Lorella Barlaam. Il titolo, 'Questa è l'acqua. Raccontalo ai pesci', con le letture dell’Associazione Mala Testa e il Visual di Maurizio Giuseppucci.
Sarà il geografo Franco Farinelli a introdurvi nella 'Vita della terra: breve biografia cognitiva del nostro pianeta tra mito ed epistemologia', sabato 24 novembre, ore 17, alla Sala del Giudizio.
Ultimo appuntamento dell'edizione con Nicola Gardini, scrittore, pittore, latinista, e 'La mia biblioteca indispensabile' sabato 1 dicembre alle ore 17, alla Sala del Giudizio.
Martedì 13, 20, 27 novembre alla Cineteca comunale, ore 21 si svolgeranno le 'Voci narranti', tre incontri di cinema e psicoanalisi in collaborazione con Società Psicoanalitica Italiana (SPI).
Programma completo

Ingresso: 
ingresso libero sino ad esaurimento posti
Telefono: 
0541 704486 (segreteria Biblioteca)

Mercoledì...storie in biblioteca

mercoledì 17 e 24 ottobre 2018
Biblioteca dei Ragazzi, via Gambalunga, 27 - Rimini centro storico
Narrazioni in Biblioteca Ragazzi a cura dei Lettori Volontari

I Lettori Volontari tornano in Biblioteca nel periodo autunnale per trasportare i bambini in un mondo di storie...
Mercoledì17 ottobre appuntamento con 'Storie d'Autunno', mentre Mercoledì 24 ottobre saranno raccontate storie dal titolo 'Chi c;è nel bosco ?'

Orario: 
dalle 16.30 alle 17.10 storie per bambini da 3 a 5 anni
dalle 17.20 alle 18.00 storie per bambini dai 6 anni
Ingresso: 
libero libero fino ad esurimento posti
Telefono: 
0541 704486

Cinema Fulgor

da giovedì 18 a mercoledì 24 ottobre 2018
Cinema Fulgor, c.so d'Augusto, 162 - Rimini centro storico
Programmazione della settimana dal 18 al 24 ottobre 2018

- THE CHILDREN ACT - IL VERDETTO, film drammatico di  Richard Eyre. Una donna dedica anima e corpo al suo lavoro di giudice ma trascura il marito. Il caso di un ragazzo in ospedale cambierà la sua vita.
Feriali e festivi 16.30-18.30-21; lunedì alle ore 21
- A STAR IS BORN, film drammatico di Bradley Cooper. Il musicista di successo Jackson Maine scopre e si innamora della squattrinata artista Ally.
Feriali e festivi 16.30-18.30-21

EVENTI SPECIALI

sabato 20 ottobre, alle ore 10, Saper guardare un film – Corso a cura di Roy Menarini. Ingresso comprensivo di brunch: 10 euro
domenica 21 ottobre, alle ore 10, Il fascino discreto della borghesia – Colazione e Film al Fulgor. Ingresso 6 €
domenica 21 ottobre, alle ore 10, Tempi moderni di Charlie Chaplin – Colazione e Film al Fulgor. Ingresso 6 €
lunedì 22 ottobre, alle ore 20.30, La strada dei Samouni, documentario di Stefano Savona.

Tariffa d'ingresso: 
8 €
Tariffe ridotte: 
5 € studenti e Over 65
Telefono: 
0541 709545

Cinema Settebello

da giovedì 18 a mercoledì 24 ottobre 2018
Cinema Settebello, via Roma 70 - Rimini
Programmazione dal 18 al 24 ottobre 2018

- QUASI NEMICI - L'IMPORTANTE E' AVER RAGIONE, commedia di Yvan Attal. Neilah è una giovane ragazza che desidera diventare un avvocato di prestigio. Sulla sua strada incontra Pierre Mazard, professore e provocatore nato. 
Feriali e festivi 16:30-18:30-21:00; lunedì chiuso
- LE EREDITIERE, film drammatico di Marcelo Martinessi. Chela ha ereditato una somma che le consente di vivere tranquillamente. Una volta finita questa somma però dovrà cambiare la sua vita.
Feriali e festivi 16:30-18:30-21:00; lunedì chiuso

Tariffa d'ingresso: 
7 €;
Tariffe ridotte: 
5 € studenti e Over 65
Telefono: 
0541 57197

Cinema Tiberio: Sembra mio figlio

da giovedì 18 a sabato 20 ottobre 2018
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 - Rimini Borgo San Giuliano
Rassegna cinematografica 'Riusciranno i nostri eroi 2018'

​Primo appuntamento della rassegna itinerante 'RIUSCIRANNO I NOSTRI EROI', che propone proiezioni e incontri con autori e registi italiani, con il film 'Sembra mio figlio', di Costanza Quatriglio, con Basir Ahnang, Dawood Yousefi, Tihana Lazovic. Un’opera coraggiosa con una forte presa sulla contemporaneità, portatrice di un messaggio semplice, universale e atemporale.
Durante la serata di giovedì 18 ottobre, è presente la regista per incontrare il pubblico al termine del film.

Orario: 
giovedì 18 e venerdì 19 ottobre alle ore 21
sabato 20 ottobre alle ore 17 e 21
Tariffa d'ingresso: 
6 €
Tariffe ridotte: 
5 €
Telefono: 
328 2571483

Il cielo di Rimini si tinge di Blu...blu...blu

da venerdì 19 ottobre al 25 novembre 2018
Rimini sedi varie
Eventi nell'ambito del progetto 'EDUCarte - Sentieri di lettura e arte condivisa'

Arte, letture, laboratori, incontri per le famiglie, tutto questo é 'EDUCarte - Sentieri di lettura e arte condivisa' che nel periodo ottobre-dicembre organizza vari eventi a Rimini: al Museo della Cittá, nella sede del Centro per le Famiglie e all'Ospedale Infermi di Rimini.
"Il progetto 'EDUCarte' nasce dalla collaborazione con servizi sociali, educativi, di salute, culturali e sanitari. Al centro naturalmente vengono poste l'arte e la lettura, come strumenti educativi di relazione.
Il programma prevede: al Museo della Città, la Mostra 'Blu blu blu', pensata per i bambini  e gli adulti, è concepita come un viaggio per scoprire e riscoprire il colore blu nelle sue magiche sfumature cromatiche e sonore . Il percorso propone immersioni sensoriali declinate in partiture per gli occhi, paesaggi da accarezzare, racconti sonori, composizioni in movimento.
La caratteristica della mostra é che viene animata con la musica, bambini e genitori sono coinvolti con storie sonore e ritmi che prevedono la loro partecipazione attiva.
A partire dall'inaugurazione, il 19 ottobre, l'allestimento è visitabile fino all' 11 novembre.
A corollario della mostra sono organizzati: 'Oltre Blu blu blu... Laboratori', sempre al Museo della Cittá - Ala Nuova, inerenti il tema del colore, arte, musica e lettura.
Il Centro per le Famiglie di Rimini, coinvolto nel progetto IEducarte, propone una serie di appuntamenti dedicati all’importanza della lettura in famiglia in parallelo con la mostra 'Blu blu blu', che si svolgeranno dal 25 ottobre al 15 novembre  nella sede del Centro, dal titolo "Libro formato famiglia".
Inoltre al reparto di Pediatria dell'Ospedale Infermi, l'allestimento di un percorso espositivo ispirato alla mostra laboratorio "Blu blu blu" e letture in sinergia con l’installazione, in collaborazione con i Lettori Volontari, dal titolo "Gocce di Blu", per portare emozioni, colori e anche un kit gioco, dedicato ai piccoli pazienti.Da novembre a dicembre.

Telefono: 
349 4235530

Blu Blu Blu

dal 19 ottobre all'11 novembre 2018
Museo della Città, Ala moderna, via Tonini, 1 - Rimini centro storico
Mostra sensoriale per famiglie con bambini dai 2 ai 10 anni

La mostra Blu Blu Blu, ideata da Immaginante, fa parte del progetto EDUCarte - Sentieri di lettura e arte condivisa'.
Installazioni e stanze varie aspettano i piccoli alla mostra, concepita come un viaggio per scoprire e riscoprire il colore blu nelle sue magiche sfumature cromatiche e sonore . Il percorso propone immersioni sensoriali declinate in partiture per gli occhi, paesaggi da accarezzare, racconti sonori, composizioni in movimento.
Nella stanza delle storie si ascolta lo strano caso della sedia blu, nella Casa Bluetta si prepara la tavola a ritmo di blues, poi si scoprono Sabbie incredibilmente celesti per inventare cieli stellati e si prosegue nella Stanza dei Libri blu, per giungere a un Mare a dondolo per bagnarsi le orecchie di blu oltremare. 
Le visite animate per le famiglie hanno la durata di un'ora.
A conclusione del percorso guidato, in alcune giornate è previsto un laboratorio creativo inerente al tema della mostra.
Inaugurazione venerdì 19 ottobre alle ore 17: visita animata e musica blues in compagnia del team di Immaginante e al sax Enrico Benvenuti. Poi una merenda per tutti. La partecipazione è gratuita ma è consigliata la prenotazione.
La mostra 'Blu blu blu' dal 23 ottobre sará accessibile in maniera gratuita per le scuole: i nidi, le scuole dell’infanzia e le scuole primarie potranno prenotare la visita guidata per le mattine dal martedì al sabato, a partire dalle 9.30. 

Orario: 
venerdì e sabato dalle 16 alle 19; domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18
giovedì 1 e venerdì 2 novembre dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18
Gratuità: 
adulti e scuole
Tariffa d'ingresso: 
Costo per mostra-gioco: 5 € solo per i bambini
Telefono: 
349 4235530

Liquid

dal 20 ottobre al 20 dicembre 2018
Hotel Duomo, via Giordano Bruno, 28 - Rimini centro storico
Mostra di pittura e fotografia di Cinzia Fabbri Rastaloka all'hotel duoMo di Rimini

Cinzia Fabbri Rastaloka espone all'Hotel Duomo le sue opere di pittura e fotografia, con la mostra intitolata 'Liquid'.
L'artista è nata a Genova nel 1962 ma vive e lavora a Rimini e si è appassiona alla pittura grazie al padre artista.
La mostra è patrocinata dal Comune di Rimini.
Inaugurazione sabato 20 ottobre alle ore 18.

Orario: 
tutti i giorni dalle 8.00 alle 23.00
Ingresso: 
libero
Telefono: 
0541 24215

Augeo Art space: Leonardo Blanco dialoga con il pubblico

sabato 20 ottobre 2018
Augeo Art Space, Corso d'Augusto, 217 (Palazzo Spina) - Rimini centro storico
Conversazione con l'artista della mostra 'Vasi comunicanti'

LEONARDO BLANCO racconterà ai visitatori le opere esposte nella mostra 'Vasi comunicanti'. Opere di grande impatto visivo ed emotivo. Pittore e scultore, Blanco, imprime il suo personalissimo linguaggio su diversi materiali quali carta, alluminio e legno. 
Lo spettatore si trova a un crocevia di confini materici, liquidi, cromatici, emozionali. Un’arte di confine energica ma lieve, romantica e rock, armoniosa e caotica in un’esplosione di cromatismi performanti. Alambicchi dell’anima i “Vasi Comunicanti” in perfetta connessione con un linguaggio universale utilizzato dall’artista. 

Orario: 
18
Ingresso: 
libero
Telefono: 
0541 708733
E-mail: 

Visita guidata: Antonio Trentanove mirabile scultore

sabato 20 ottobre 2018
Oratorio di San Giovannino (punto d'incontro), via Dante,18 - Rimini centro storico
Passeggiata culturale tra la Chiesa dei Servi e l'Oratorio di San Giovannino con Discover Rimini

Il percorso tocca edifici significativi della città, alcuni dei quali poco noti, come l’Oratorio di San Giovannino della Confraternita di San Girolamo.
Nel Settecento, grazie ai denari dell’antica confraternita, il talentuoso scultore riminese Antonio Trentanove potè studiare all’Accademia Clementina di Bologna e iniziare la sua brillante carriera, che lo ha portato in diverse città della Romagna, tra le quali Faenza, dove egli ha collaborato con l’architetto Giuseppe Pistocchi e il pittore Felice Giani.
A cura di Michela Cesarini, storica dell’arte e guida abilitata, la visita guidata si concluderà all’interno della Chiesa dei Servi, completamente decorata dagli splendidi stucchi di Antonio Trentanove.

Orario: 
16.00
Ingresso: 
8 € a persona; 1 € di sconto con Romagna visit card e Riminicittàmica
Telefono: 
333 7352877 (info e prenotazione)

Cinema Fulgor: Saper guardare un film. Critica, valutazione, gusto

sabato 20 ottobre 2018
Cinema Fulgor, c.so d'Augusto, 162 - Rimini centro storico
Corso a cura di Roy Menarini

Il corso punta a trasmettere le principali nozioni di lettura del film, a fornire strumenti di analisi del testo audiovisivo e a sollecitare la curiosità dello spettatore intorno ai canoni estetici del cinema. È aperto a tutti ed è consigliato a spettatori assidui, studenti universitari, cinefili e cultori, frequentatori di eventi artistici e culturali o semplici appassionati.
In collaborazione con Fice Emilia Romagna

Orario: 
dalle 10 alle 16
Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 709545

Cinema Fulgor: Tempi moderni di Charlie Chaplin

domenica 21 ottobre 2018
Cinema Fulgor, c.so d'Augusto, 162 - Rimini centro storico
Le matinée domenicali con la colazione e film al Cinema Fulgor

Ritornano le matinée domenicali con la 'Colazione e Film al Fulgor'.
Il 5 febbraio 1936, a New York, veniva proiettato per la prima vota il film più impegnato e a sfondo sociale del geniale Charlie Chaplin. L’artista, attraverso il suo alter ego, Charlot, nei panni di un operaio alla catena di montaggio, si scaglia duramente contro la società dei consumi, del mostro capitalistico, colpevole della spersonalizzazione, dell’alienazione e della conseguente ribellione dell’essere umano. Una pellicola che conserva, tuttora, la sua immensa e triste attualità.

Orario: 
dalle 10
Ingresso: 
6 €
Telefono: 
0541 709545

Oltre Blu blu blu... Laboratori

21 e 27 ottobre; 1, 3 e 11 novembre 2018
Museo della Città, Ala moderna, via Tonini, 1 - Rimini centro storico
Laboratori per bambini nell'ambito della mostra Blu Blu Blu

Durante le tre settimane della mostra Blu Blu Blu, eventi collaterali - laboratori, letture, concertini  - aspettano i bambini.
I laboratori partono domenica 21 ottobre, alle 17.30, con 'Pagine Blu', viaggio cartaceo nei blu dell'arte e costruzione di libri, a cura di Cristina Sedioli, per bambini dai 4 agli 8 anni.
Sabato 27 ottobre, alle 10.30, é in programma 'Spazzole... Blu Danzanti' a cura di Elena Moretti, CoderDojo Rimini.
Giovedì 1 novembre, alle 17, tocca a 'Note Blu' a cura di Raffaele Maltoni e Associazione Ludoteca delle Parole.
Sabato 3 novembre, alle 10.30, é in programma 'La scatola azzurra' per bimbi dai 2 ai 10 anni, a cura dei Magnifici Lettori Volontari del Centro per le Famiglie.
Nell'ultimo giorno della mostra, domenica 11 novembre, alle 10, i lettori volontari del Centro per le Famiglie raccontano letture per bimbi dai 2 ai 5 anni, poi alle 17 'Orchestrando nel Blu', un percorso musicale-giocoso alla scoperta di note e ritmi nel blu, a cura dell’Associazione G.Lettimi, per bambini dai 5 ai 7 anni. 

Orario: 
21 ottobre alle 17.30
27 ottobre alle 10.30
1 novembre alle 17
3 novembre alle 10.30
11 novembre alle 10 e alle 17
Ingresso: 
gratuito con prenotazione
Telefono: 
349 4235530

Cinema Fulgor: Il fascino discreto della borghesia

domenica 21 ottobre 2018
Cinema Fulgor, c.so d'Augusto, 162 - Rimini centro storico
Le matinée domenicali con la colazione e film al Cinema Fulgor e rassegna dedicata al ’68 prima e dopo

Ritornano le matinée domenicali con la 'Colazione e Film al Fulgor'.
IL FASCINO DISCRETO DELLA BORGHESIA, film di Luis Buñuel che nel 1972 giunto alla soglia delle settantadue candeline, si appresta a dipingere l’ennesimo affresco caricaturale intorno al mondo borghese.

Orario: 
dalle 10
Ingresso: 
6 €
Telefono: 
0541 709545

La Grande Arte al cinema Tiberio : Egon Schiele

domenica 21, lunedì 22 e martedì 23 ottobre 2018 al Cinema Tiberio
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16
Promo abbinata al Docfilm 'Klimt e Schiele Eros e Psiche'

Il Nuovo Cinema Tiberio di Rimini propone nuove repliche per il film Egon Schiele di Dieter Berner con Noah Saavedra, Maresi Riegner e Valerie Pachnerm, basato sul romanzo “Tod und Mädchen: Egon Schiele und die Frauen“ di Hilde Berger. La proiezione è abbinata al Docfilm 'Klimt e Schiele Eros e Psiche'.
Agli inizi del XX° secolo, Egon Schiele è tra gli artisti più provocatori e anticonformista di Vienna. La sua arte è ispirata da donne affascinanti e disinibite, in un’epoca che sta volgendo al termine. Due donne in particolare condizioneranno davvero la sua vita e la sua espressione artistica: sua sorella e sua prima musa, Gerti, e la diciassettenne Wally, probabilmente l’unico vero amore di Schiele, immortalata nel suo famoso dipinto “La morte e la fanciulla”. Artisti già acclamati come Gustav Klimt, iniziano a riconoscere l’eccezionale valore della provocatoria e tormentata arte del giovane. Quando lo scoppio della Prima guerra mondiale minaccerà la sua ricerca e libertà artistica, Schiele sceglierà di sacrificare la sua arte, l’amore e la vita stessa, facendo del dolore e del suo disagio esistenziale la cifra stilistica che lo consacrerà tra i maggiori interpreti dell’Espressionismo.

Orario: 
domenica 21 alle ore 21.00
lunedì 22 e martedì 23 alle ore 17.00
Ingresso: 
11 € ingresso combo
Telefono: 
328 2571483

La Grande Arte al Cinema Tiberio e Multiplex: Klimt & Schiele. Eros e psiche

da lunedì 22 a mercoledì 24 ottobre 2018
Rimini, Multiplex Le Befane, via Caduti di Nassiriya, 22; Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16
In occasione del centenario dalla morte degli artisti Egon Schiele e Gustav Klimt

Prendendo spunto da alcune delle tante mostre che stanno per aprirsi in occasione del centenario dalla morte di Egon Schiele e il suo maestro Gustav Klimt (Vienna 1918), il film evento guida tra le sale dell’Albertina, del Belvedere, del Kunsthistorisches, del Leopold, del Freud e del Wien Museum, ripercorrendo una straordinaria stagione: un momento magico per arte, letteratura e musica, in cui circolano nuove idee, si scoprono con Freud i moti della psiche e le donne cominciano a rivendicare la loro indipendenza. Un’età che svela gli abissi dell’io in cui ci specchiamo ancora oggi.
Programmazione della settimana dal 18 al 24 ottobre 2018 al Cinema Multiplex Le Befane.

Orario: 
lunedì 22 e martedì 23 ottobre alle ore 21, mercoledì 24 ottobre alle ore 17 e 21 al Cinema Tiberio
alle ore 17-18.50-22 al Cinema Multiplex Le Befane
Ingresso: 
a pagamento

Cinema Fulgor: La strada dei Samouni

lunedì 22 ottobre 2018
Cinema Fulgor, c.so d'Augusto, 162 - Rimini centro storico
Un documentario di Stefano Savona

Alternando sequenze di documentario e di animazione, seguendo il filo dei ricordi, La strada dei Samouni racconta un ritratto di famiglia prima, dopo e durante i tragici avvenimenti che hanno cambiato per sempre le loro vite.
Miglior documentario al Festival di Cannes, affresco vivo e pulsante di una pacifica comunità palestinese in quel di Gaza.
Sarà ospite l'artista, disegnatrice e regista Magda Guidi, co-autrice di Simone Massi, nelle animazioni del film.

Orario: 
dalle 20.30
Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 709545

Assemblea annuale ANCI

23 - 25 ottobre 2018
Rimini Fiera, via Emilia 155, ingresso sud
Associazione Nazionale Comuni Italiani

L’Assemblea annuale ANCI è l’appuntamento più prestigioso dell’Associazione: un focus di dialogo tra amministratori, addetti ai lavori, mondo delle imprese e Governo per confrontarsi sui principali temi politici d’interesse degli Enti Locali. Tre giorni di lavori in cui Sindaci, rappresentanti del Governo, delle Istituzioni e del mondo dell’imprenditoria, dialogano su tutti i temi cari ai Comuni.
Tra gli ospiti ci sarà il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che aprirà i lavori del Convegno.
 Per le aziende il contesto di confronto è anche un momento per incontrare gli amministratori, presentare ed esporre in una vetrina di alto livello i propri progetti, servizi/prodotti, partecipare ad eventi tematici ANCI e condividere con il sistema ANCI e della PA soluzioni e contenuti utili.
Segui anche su Facebook 
Scarica il Programma completo

Sapori e colori d'autunno

mercoledì 24 ottobre 2018
Rimini, centro storico
Speciale centro storico

Mercoledì 24 ottobre il centro storico di Rimini sarà in festa con eventi unici, concerti live e dj set, shopping sotto le stelle grazie all'apertura straordinaria di oltre 150 negozi con vetrine a tema. Bar e ristoranti presenteranno menù autunnali e fino alle 23.00 si potranno visitare il Museo della Città, la Domus del Chirurgo, il Visitor Center e le mostre in città 'Rimini, Foto d'Autunno' alla Far, all'Ala Moderna del Museo e alla Galleria dell'Immagine.
In piazza Cavour, piazza Ferrari e piazza Tre Martiri la Strada dei Vini e dei Sapori sarà presente con sommelier per degustazioni di vino del territorio.
Gli edifici, i monumenti storici e i luoghi unici, saranno cornice di un evento che coinvolgerà e renderà protagonisti sia coloro che rendono il centro vivo, sia le eccellernze enogastronomiche del territorio.

Orario: 
18.00 - 23.00

International Bus Expo

da mercoledì 24 a venerdì 26 ottobre 2018
Fiera di Rimini (Ingresso Ovest) - via Emilia, 155 - Rimini
Fiera dedicata al mondo dell’autobus e del trasporto pubblico locale

IBE, International Bus Expo, è la fiera dedicata al mondo dell’autobus e del trasporto pubblico locale. Unico evento di riferimento nel bacino del Mediterraneo. La manifestazione è biennale.
Oltre all’area espositiva, un ampio spazio esterno è dedicato ad IBE Experience, dove è possibile effettuare test drive con modelli di ultima generazione. Numerosi gli eventi formativi organizzati con la partecipazione delle imprese e associazioni di categoria, ANAV e ASSTRA.
Programma

Orario: 
24 e 25 ottobre 9 - 18
26 ottobre 9 - 17
Ingresso: 
gratuito. La manifestazione è riservata agli operatori professionali del settore

Verso il 2020, 100 anni di Fellini: Usi e (abusi) di un aggettivo

mercoledì 24 ottobre 2018
Cinema Fulgor, c.so d'Augusto, 162 - Rimini centro storico
Convegno sulle tematiche felliniane al Cinema Fulgor

Per il terzo anno consecutivo, è organizzato un convegno per approfondire e studiare le tematiche felliniane.
Anche questo terzo appuntamento (che per la prima volta si terrà nella Sala Federico del Cinema Fulgor) è organizzato in collaborazione con l'Università di Bologna, Campus di Rimini e la cattedra di “Cinema e industria culturale” del Prof. Roy Menarini che tutti gli anni dedica il suo corso monografico al regista riminese.
Dopo le giornate di studi dedicata ai film “Il Casanova di Federico Fellini” e “Le notti di Cabiria”, in occasione rispettivamente dei 40 e dei 60 anni dalla loro uscita, quest'anno ci si interroga sulla natura dell'aggettivo “felliniano”, la sua fortuna, i suoi abusi, la sua eredità. A riflettere su questo interessante argomento sono stati chiamati alcuni illustri critici e docenti universitari: Valeria Della Valle, Luca Barra, Gianluca Lo Vetro, Luca Beatrice, Gianni Canova.

Orario: 
9.30
Ingresso: 
libero
Telefono: 
0541 709545

Cinema Tiberio: Beate

giovedì 25 e venerdì 26 ottobre 2018
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 - Rimini Borgo San Giuliano
Rassegna cinematografica 'Riusciranno i nostri eroi 2018'

Secondo appuntamento della rassegna itinerante 'RIUSCIRANNO I NOSTRI EROI', che propone proiezioni e incontri con autori e registi italiani, con il film 'Beate', di Samad Zarmandili 
con Donatella Finocchiaro, Paolo Pierobon, Maria Roveran, Lucia Sardo. Una commedia che non dimentica la situazione economica reale e innalza un’ode alla capacità femminile di risollevarsi.
Durante la serata di giovedì 25 ottobre, è presente la regista per incontrare il pubblico al termine del film.

Orario: 
giovedì 25 ottobre alle ore 21.00
venerdì 26 ottobre alle ore 17.00 e alle ore 21.00
Tariffa d'ingresso: 
6 €
Tariffe ridotte: 
5 €
Telefono: 
328 2571483

Osservatorio Innovazione 2018

venerdì 26 ottobre 2018
Camera di Commercio, via Sigismondo, 28 - Rimini centro storico
Seminario alla Camera di Commercio con focus sui territori di Forlì-Cesena e Rimini

L'Osservatorio Innovazione 2018 mette a disposizione dati aggiornati ed inediti sull'ecosistema dell'innovazione nell'area Romagna, rendendo possibile un confronto con il dato regionale e l'identificazione di punti di forza e debolezza del nostro territorio.
In questa edizione l'indagine (che ha ottenuto la partecipazione di più di 2.100 imprese emiliano romagnole, di cui 335 in Romagna), è stata condotta con particolare riferimento a temi di grande attualità quali Impresa 4.0 ed Economia Circolare.
L'incontro è rivolto a tutte le aziende ed istituzioni del territorio e ha l'obiettivo di descrivere ed analizzare lo stato dell'arte, gli scenari e le tendenze emersi, commentandoli insieme alle imprese del territorio e a rappresentanti del mondo della ricerca.

Orario: 
dalle 10 alle 11.30
Ingresso: 
gratuito
Telefono: 
0543 713420

Camminata della solidarietà per non dimenticare

sabato 27 ottobre 2018
piazza Tre Martiri (partenza) - Rimini centro storico
Progetto Rimini chiAma Camerino in collaborazione con La Pedivella

'Rimini chiAma Camerino' è una iniziativa di solidarietà promossa dalla parrocchia Sant’Andrea dell’Ausa - Il Crocifisso, per aiutare e sostenere le popolazioni di Camerino colpite dal terremoto il 26 ottobre 2016.
A due anni dal terremoto, la parrocchia in collaborazione con l'Associazione 'La Pedivella', organizza una camminata della solidarietà, per non dimenticare, che si svolge sabato 27 ottobre 2018.
La camminata parte da piazza Tre Martiri, prosegue lungo le vie del centro, sino al Ponte di Tiberio, per concludersi poi in Piazza Tre Martiri dove si svolge la festa finale con il Concerto delle Bande Musicali 'Banda Musicale Città di Camerino' e 'Filarmonica Città di Rimini'.
Le iscrizioni, con offerta libera, hanno luogo presso la Parrocchia Sant’Andrea dell’Ausa (Crocifisso, LUDOTECA WINNIE THE POOH), da ottobre, tutti i pomeriggi dal lunedì al venerdì, dalle ore 16 alle ore 18.
A chi  sostiene il progetto viene dato in omaggio un pacco di ”Pasta di Camerino”. 
Tutto l’incasso delle offerte è devoluto a favore della ricostruzione della “CASA DELLA MUSICA” di Camerino.

Orario: 
16.00
Ingresso: 
iscrizione ad offerta libera
Telefono: 
348 2646011

Il Mulino dei Piccoli: Cabaret circense

domenica 28 ottobre 2018
Rimini, Via Del Castoro, 7 - Grotta Rossa
Spettacolo per bambini al Mulino di Amleto Teatro. A cura della Combriccola dei Lillipuziani

Musica inconsueta o circo inedito? I due musicisti in scena suonano noti brani del repertorio classico, con dei semplici tubi di plastica. Il circo alimenta la follia dei personaggi in contrappunto con Hula hoop sonanti, clave che diventano sax e diabli sonori. Cabaret Circense ricerca le possibilità musicali di alcuni attrezzi di circo, che attraverso delle modifiche e l’uso della tecnologia, diventano degli strumenti musicali a tutti gli effetti. "Ci piacerebbe che ogni cosa che tocchiamo o facciamo potesse emettere suono: sia gli attrezzi di circo, che il palco, che noi stessi". Il clown musicale fonde l’azione circense con la musica dal vivo, in una drammaturgia comprensibile, e accessibile ad un pubblico di tutte le età.

Orario: 
ore 16.30
Ingresso: 
Ridotti fino ai 12 anni € 5 | Interi € 7
Telefono: 
0541.752056

Cecilia Bartoli e Les Musiciens du Prince

domenica 28 ottobre 2018
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour - Rimini centro storico
La Cenerentola di Gioacchino Rossini - Evento inaugurale al Teatro Amintore Galli

Dopo 75 anni il teatro Galli riapre i battenti il 28 ottobre 2018 con la voce meravigliosa di Cecilia Bartoli. Primo tra gli eventi inaugurali del nuovo teatro, l'artista si esibisce insieme a Les Musiciens du Prince, proponendo la Cenerentola, sotto la direzione musicale di Gianluca Capuano.
Nata a Roma, ma di origini riminesi, scoperta da Daniel Barenboim, Herbert von Karajan e Riccardo Muti, Cecilia Bartoli ha al suo attivo una carriera stellare, ormai trentennale, a livello mondiale, 10 milioni di dischi venduti, 5 Grammy Awards.
Les Musiciens du Prince sono un ensemble barocco costituitosi nella primavera 2016 all’Opéra de Monte-Carlo, da un’idea di Jean-Louis Grinda, direttore dell’Opéra. Il progetto ha avuto l’immediato sostegno di Alberto II, Principe di Monaco e della Principessa di Hannover. Da allora Les Musiciens du Prince e Cecilia Bartoli sono stati ospiti delle più importanti istituzioni musicali europee e salutati da unanimi consensi del pubblico e della stampa internazionale.

Orario: 
20
Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 793811

Opera da Londra al Cinema Tiberio: La Valchiria

domenica 28 ottobre 2018
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 - Rimini Borgo San Giuliano
In diretta via satellite dalla Royal Opera House

Antonio Pappano dirige un cast internazionale ne La Valchiria, seconda opera dell’epopea l’Anello del Nibelungo di Richard Wagner, una delle composizioni più imponenti del repertorio operistico. 

Orario: 
18
Tariffa d'ingresso: 
12 €
Tariffe cumulative: 
Abbonamento: 5 eventi € 10 con prenotazione poltrona + omaggio
Tariffe ridotte: 
10 €
Telefono: 
328 2571483

Cinema Tiberio: International Animation Day

domenica 28 ottobre 2018
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 - Rimini Borgo San Giuliano
Cartoon Kids

Una proiezione speciale di cortometraggi selezionati dal festival Cartoon Club tra i più divertenti e pluripremiati arrivati al Festival nel corso delle ultime edizioni, per celebrare l'International Animation Day promosso dall'ASIFA Internazionale (l’associazione che riunisce gli autori di cinema d’animazione in tutto il mondo), per onorare la nascita del cinema d'animazione, riconosciuta nella prima esibizione pubblica di immagini in movimento proiettate: il Teatro Optique di Emile Reynaud a Parigi, il 28 ottobre 1892.
Negli ultimi anni questo evento è stato celebrato in più di 50 paesi, in tutti i continenti del mondo e Cartoon Club Festival Internazionale del cinema d’animazione, fumetto e games, da vari anni
partecipa a questo appuntamento.

Orario: 
14.30
Ingresso: 
libero
Telefono: 
328 2571483

Cinema Tiberio: Nureyev

lunedì 29 e martedì 30 ottobre 2018
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano, 16 - Rimini San Giuliano
Un film evento sulla vita del ballerino Rudolf Nureyev

In occasione delle celebrazioni del 25esimo anniversario della scomparsa del più grande ballerino di tutti i tempi, arriva al cinema il film Nureyev.
Un film evento sorprendente e commovente dedicato all’uomo che ha saputo rivoluzionare il concetto di danza, trasformandosi in un’icona della cultura pop del tempo: Rudolf Nureyev (Irkutsk, 1938 – Parigi, 1993), genio ribelle che danzava per la libertà.
I registi Jacqui e David Morris, ripercorrono la vita straordinaria dell’artista che ha trasformato il mondo della danza.

Orario: 
Lunedì 29 ottobre – ore 21.00 Martedì 30 ottobre – ore 17.00 e ore 21.00
Tariffa d'ingresso: 
12 €
Tariffe ridotte: 
10 €
Telefono: 
328 2571483

Teatro Amintore Galli: La parola canta

martedì 30 ottobre 2018
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour - Rimini centro storico
Stagione di prosa 2018/2019: Turno D - Altri percorsi

Un concerto, un recital, una festa fatta di musica, poesia e canzoni che celebra Napoli, l'eterna magia della sua tradizione vivente, l'importanza dell'incontro fra le epoche e della più ampia condivisione culturale. Peppe e Toni Servillo, con il prezioso supporto dei Solis String Quartet, cantano poesie e recitano canzoni, facendo rivivere e rendendo omaggio ad alcune delle vette più alte della cultura scenica partenopea, fra letteratura, teatro e musica.
La parola canta attraversa l'opera di autori classici, da Eduardo De Filippo a Raffaele Viviani, da E. A. Mario a Libero Bovio, fino a voci contemporanee come quelle di Enzo Moscato, Mimmo Borrelli e Michele Sovente. 

Orario: 
21
Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 793811

Teatro Amintore Galli

dal 30 ottobre 2018 al 21 marzo 2019
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour - Rimini centro storico
Prima stagione di prosa 2018/2019 nel teatro restaurato

Si alza il sipario sulla prima Stagione di Prosa al Teatro Amintore Galli che annuncia un programma intenso di titoli classici e contemporanei, rivisitati e messi in scena da alcuni fra i più affermati registi e drammaturghi del palcoscenico internazionale.
Toni e Peppe Servillo, Umberto Orsini, Luisa Ranieri, Isa Danieli, Giuliana De Sio, Marco Paolini, Davide Enia, Gioele Dix, Laura Marinoni, Lorella Cuccarini, Marina Massironi, Filippo Dini, Anna Foglietta, Paolo Calabresi e tanti altri, i protagonisti del cartellone 2018/2019 saranno grandi interpreti del teatro italiano, beniamini del pubblico e apprezzati dalla critica, accanto ad alcune fra le compagnie e i registi più originali e talentuosi, spesso pluripremiati come Alessandro Serra, Lucia Calamaro, Mariangela Gualtieri o Teatro Sotterraneo, che si misureranno con testi capaci di indagare il vivere quotidiano, un teatro che va a collocarsi in quella zona dell’arte che smuove la nostra interiorità.
A inaugurare il cartellone saranno Toni e Peppe Servillo, protagonisti sul palco riminese martedì 30 ottobre con “La parola canta”, spettacolo-concerto inserito nel turno D – altri percorsi.
Da sabato 8 settembre sarà possibile acquistare i nuovi abbonamenti per la la prima Stagione di Prosa del Teatro Galli, scegliendo tra i Turni ABC (7 spettacoli al Teatro Galli), il Turno D-altri percorsi (7 spettacoli al Teatro Galli) o il Turno Tracce D contemporaneo (6 spettacoli al Teatro degli Atti).
Oltre agli appuntamenti in abbonamento alla Stagione di prosa e ai suoi progetti collaterali, verranno presentati gli eventi inaugurali del Teatro –  l’atteso concerto di Cecilia Bartoli domenica 28 ottobre, lo spettacolo di Roberto Bolle il 3 novembre e il Simon Boccanegra diretto da Valery Gergiev il 10 e 11 dicembre - insieme al programma della 69esima edizione della Sagra Musicale Malatestiana.
Programma completo

Telefono: 
0541 70449 / 4427 / 4292

Cinema Fulgor: Boom for real - L'adolescenza di Jean-Michel Basquiat

martedì 30 ottobre 2018
Cinema Fulgor, c.so d'Augusto, 162 - Rimini centro storico
Rassegna Cinema e Arte

Il protagonista dell'incontro con la 'rassegna Cinema e Arte' sarà JEAN MICHEL BASQUIAT, protagonista del documentario BOOM FOR REAL - L'adolescenza di Jean-Michel Basquiat.
E' stato un writer e pittore statunitense, uno dei più importanti esponenti del graffitismo americano. Una riflessione su come l’ambiente, la scena artistica, le sue frequentazioni e i movimenti culturali abbiano plasmato questo grande artista contemporaneo. Il documentario apre una finestra sulla vita di Basquiat e sulla città di New York nel periodo che va dal 1978 al 1981.
Versione originale sottotitolata in italiano.
Introduzione del professore Alessandro Giovanardi.

Orario: 
20.30
Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 709545

Verso il 2020, 100 anni di Fellini: 8 ½ di Federico Fellini e Tre passi nel genio

martedì 13 novembre e 11 dicembre 2018
Cinema Fulgor, c.so d'Augusto, 162 - Rimini centro storico
Presentazione del libro di Roberto Chiesi e Ottavio Cirio Zanetti al Cinema Fulgor

Oltre a 'Rimini nel cinema' di Gianfranco Miro Gori, il programma prevede altre due presentazioni letterarie che si terranno sempre al Cinema Fulgor nella sala Giulietta. La prima, il 13 novembre, vedrà Roberto Chiesi presentare il libro 8 ½ di Federico Fellini, uscito nel 2018 per Gremese Editore. Roberto Chiesi, critico cinematografico e responsabile del Centro Studi-Archivio Pier Paolo Pasolini della Cineteca di Bologna, è membro del Comitato di redazione del mensile Cineforum e del Comitato scientifico di Studi pasoliniani. La seconda, invece sarà l'anteprima del libro Tre passi nel genio di Ottavio Cirio Zanetti che uscirà a novembre per Marsilio Editore, e avrà luogo l'11 dicembre 2018.

Orario: 
18
Ingresso: 
libero
Telefono: 
0541 709545

Verso il 2020, 100 anni di Fellini: L'anniversario, 25 anni senza Fellini

mercoledì 31 ottobre 2018
Cinema Fulgor, c.so d'Augusto, 162 - Rimini centro storico
Cinema Fulgor: presentazione del libro 'Rimini nel cinema' e proiezione del film 'I Vitelloni'

In occasione del 25° anniversario della morte di Fellini è stato organizzato un doppio appuntamento: alle ore 18.00 presso la Sala Giulietta del Cinema Fulgor, sarà presentato il libro di Gianfranco Miro Gori 'Rimini nel cinema'. Insieme all'autore sarà presente Gianfranco Angelucci. Alla sera, ore 21,00, presso la Sala Federico, la regista Susanna Nicchiarelli introdurrà la proiezione de 'I Vitelloni'. 

Orario: 
alle ore 18 presentazione del libro
alle ore 21 proiezione del film 'I Vitelloni'
Ingresso: 
libero
Telefono: 
0541 709545

Halloween a Fiabilandia

mercoledì 31 ottobre 2018
Fiabilandia,Via G. Cardano, 15 - 47924 Rivazzurra di Rimini
Halloween a Fiabilandia

A Fiabilandia festa di Halloween con strani personaggi che si aggirano e.. quando scende la sera... che paura nel labirinto!!!
Il Parco apre dalle ore 15 fino alle 22, con personaggi travestiti che si possono incontrare nel Parco addobbato a tema, streghette truccabimbi ed uno spaventoso show dal vivo.
Novità 2018... Horror Circus Show, alle ore 18.00 nel Palagiallo va in scena lo spettacolo più mostruoso del parco per grandi e piccini, con clown, acrobati e artisti. Nel labirinto stregato un percorso stregato con ostacoli da superare, all'insegna della paura.
Venite streghe spaventose, mummie sorridenti e fantasmi fluorescenti; in mezzo a zucche colorate e pipistrelli svolazzanti.

Orario: 
dalle ore 15 alle 22
Tariffa d'ingresso: 
a pagamento
Tariffe ridotte: 
sconto di 3 euro a persona indossando un costume a tema
Telefono: 
0541372064 0541372998

Mostri and Co.Lonia

mercoledì 31 ottobre 2018
Ex Colonia Bolognese, viale Principe di Piemonte - Rimini Miramare
Festa di Halloween alla Ex Colonia Bolognese

L'Associazione 'Il palloncino rosso', in occasione della giornata dedicata ad Halloween, organizza una festa alla Ex Colonia Bolognese.
A partire dalle ore 15.30, vi aspettano lo spettacolo di magia e giocoleria della Combriccola Dei Lillipuziani, musica, laboratori e letture.

Orario: 
dalle 15.30 alle 18
Ingresso: 
libero

Amarcort Film Festival 2018

31 ottobre - 4 novembre 2018
Rimini, sedi varie
11° edizione del festival internazionale di cortometraggi di Rimini

Ultima tappa de 'Il Giro del Mondo in 80 Corti', edizione 2018, l'evento itinerante che trasporta il pubblico per vari appuntamenti fino alla settimana del gran finale.
Amarcort Film Festival non è solo cortometraggi, ma è molto di più: un convivio di culture e di arti, reso possibile grazie ai concorsi internazionali di cortometraggi, al concorso per sceneggiature, alle mostre fotografiche, alle 'Conference Room' sui temi caldi della cinematografia, alle filmografie dedicate al cinema europeo, alle personali con le 'Storie di successo', alle proiezioni dedicate alle scuole e al 'cinema ritrovato', al campus per studenti europei 'Emilia Romagna welcomes Europe'.

Halloween a Italia in Miniatura

da mercoledì 31 ottobre a domenica 4 novembre 2018
Rimini, via Popilia 239
Laboratori a tema, spettacoli horror e la Marcia degli Zombie

Halloween ad Italia in Miniatura fra scheletri colossali, piccoli orrori nascosti e animazione da brivido: da mercoledì 31 ottobre a domenica 4 novembre sono allestiti laboratori a tema, spettacoli horror e la terrificante Marcia degli Zombie,prevista per giovedì 1 novembre.

Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 736 736

Passeggiate per Halloween e dintorni

mercoledì 31 ottobre, giovedì 1 e venerdì 2 novembre 2018
Giardinetto del Ponte di Tiberio - Rimini Borgo San Giuliano
P.A.M.!! Ovvero... l'eco di forti emozioni in diretta dalla vecchia Rimini

Cristian Savioli, guida Ambientale Escursionista e guida turistica, in occasione della festività di Halloween e del ponte di fine mese, propone tre passeggiate nella vecchia Rimini:
1) P come PAURA e delirio a Rimini.
Mercoledì 31 ottobre, ritrovo ore 20,45 al giardinetto del Ponte di Tiberio, lato Borgo San Giuliano. Durata 2 ore circa. Costo 10 euro.
Nella storia antica o recente non mancano notizie di eventi tragici a scopo politico o criminale, torture, presenze misteriose e leggendarie, miracoli e perfino il rogo di una 'strega' in piazza Tre Martiri. Scopriamoli insieme! Raccomandata una tazza di camomilla prima della visita.
2) A come AMORE e passione a Rimini.
Giovedì 1 novembre, ritrovo ore 20,45 al giardinetto del Ponte di Tiberio, lato Borgo San Giuliano. Durata 2 ore circa. Costo 10 euro.
Il sentimento più nobile 'esplorato' nel suo significato più generale: amore per il/la partner, per il proprio lavoro, per la propria città ... Da Fellini e la Masina a Paolo e Francesca, storie leggendarie e storie 'quotidiane', sempre degne di essere raccontate, anche attraverso l'atmosfera creata dalle poesie di autori nostrani.
3) M come MERAVIGLIA e stupore a Rimini.
Venerdì 2 novembre, ritrovo ore 15,30 al giardinetto del Ponte di Tiberio, lato Borgo San Giuliano. Durata 2 ore circa.
Costi: Dai 14 anni in poi: 7 euro  -  Dai 6 ai 14 anni: 5 euro.
Passeggiata per bambini e famiglie.... La Rimini romana e i luoghi della 'nuova' città raccontati con l'aiuto di filastrocche, storie, leggende.
Per informazioni e prenotazioni sulle visite, contattare direttamente Cristian Savioli al 333 4844496.

Orario: 
mercoledì 31 ottobre e giovedì 1 novembre alle ore 20.45
venerdì 2 novembre alle ore 15.30
Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
333 4844496

Mulino OFF 2018: La giostra

giovedì 1 e venerdì 2 novembre 2018
via del Castoro, 7 - Rimini Grotta Rossa
Appuntamento fuori programma al Mulino di Amleto Teatro

“Fin dove saresti disposto a spingerti per ottenere quello che vuoi?” Lo spettacolo si ispira a una serie televisiva statunitense del 2010 “The booth at the end” - ripresa l’anno scorso da Paolo Genovese per il film “The Place” - in cui l'unità di luogo e di azione si presta in modo del tutto naturale allo sviluppo e alla realizzazione di una piéce teatrale.

Orario: 
21
Tariffa d'ingresso: 
12 €
Telefono: 
0541 752056

Roberto Bolle and Friends

sabato 3 novembre 2018
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour - Rimini centro storico
Una star mondiale della danza tra gli eventi inaugurali del Teatro Galli

Con la straordinaria presenza di Roberto Bolle si arricchisce il calendario di eventi che accompagneranno la riapertura del Teatro Galli di Rimini. Incontrastata star della danza, capace di entusiasmare le platee di tutto il mondo, Roberto Bolle debutterà sabato 3 novembre, con un’eccezionale tappa di 'Roberto Bolle and Friends', l’emozionante viaggio nell’universo del balletto che coinvolge artisti prestigiosi provenienti da tutto il mondo. Il programma dello spettacolo spazierà dai grandi classici della danza, alle coreografie più innovative, incrociando stili e scuole diverse, con un allestimento originale pensato per l’occasione. Star amatissima dal pubblico ed étoile del Teatro alla Scala di Milano, Roberto Bolle è da dieci anni anche Principal Dancer dell’American Ballet Theatre di New York, unico artista italiano nella storia a ricoprire le due cariche contemporaneamente.  

Orario: 
20
Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 793811

Teatro Amintore Galli: The Deep blue sea

martedì 6, mercoledì 7 e giovedì 8 novembre 2018 2018
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour - Rimini centro storico
Stagione di prosa 2018/2019: Turni A, B, C

Lo spettacolo teatrale ha la regia di Luca Zingaretti, che dirige per la prima volta la moglie Luisa Ranieri, protagonista di una storia passionale ambientata nella borghesia inglese degli anni ‘50, dell'autore Terence Rattingan. Fin dove possono spingersi un uomo o una donna per inseguire l’oggetto del loro amore? E com’è possibile che, pur di raggiungerlo, siamo disposti a sacrificare qualunque cosa? The deep blue sea è una pièce sulle infatuazioni e gli innamoramenti che sconvolgono mente e cuore; l’amore folle che tutto travolge, a cominciare dal più elementare rispetto di se stessi. È una storia di strade perse e ritrovate ma, soprattutto, è una storia sulle casualità della vita.
Considerato il capolavoro di Terence Rattigan, drammaturgo inglese del XX secolo, il testo delinea un intenso personaggio femminile, la protagonista Hester Collyer Page, che incarna l’essenza stessa della capacità di amare, resistere e rinascere delle donne.

Orario: 
21.00
Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 704292 / 704295

Ecomondo - Key Energy

da martedì 6 a venerdì 9 novembre 2018
Rimini Fiera, via Emilia 155
Fiera Internazionale del Recupero di Materia ed Energia e dello Sviluppo Sostenibile e, in generale, tutte le fiere della green economy

ECOMONDO  è la fiera leader della green e circular economy nell’area euro-mediterranea;  un evento internazionale con un format innovativo che unisce in un’unica piattaforma tutti i settori dell’economia circolare: dal recupero di materia ed energia allo sviluppo sostenibile.
KEY ENERGY, è il Salone dell´Energia e della Mobilità Sostenibile che presenta soluzioni industriali e applicazioni anche urbane di efficienza energetica, energie rinnovabili, mobilità e città sostenibile.

Orario: 
9.00 - 18.00
Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 744111 (Rimini Fiera)

Officina Gambalunga - leggere, scrivere, creare

novembre e dicembre 2018
Biblioteca Gambalunga, via Gambalunga 27 - Rimini centro storico
Workshop e gruppi di lettura alla Biblioteca Gambalunga

La Biblioteca Gambalunga ripropone il ciclo di laboratori dedicati alla poesia, alla lettura e alla scrittura.

Telefono: 
0541 704488

Mulino OFF 2018: Manager

sabato 10 novembre 2018
via del Castoro, 7 - Rimini Grotta Rossa
Appuntamento fuori programma al Mulino di Amleto Teatro

Attraverso l’affascinante arte dell’improvvisazione teatrale nascerà un imprevedibile intreccio nel mondo della criminalità organizzata. Il pubblico sarà proiettato in un mondo senza regole con stupore, tensione e un po’ di ironia. In anteprima al Mulino di Amleto Teatro un nuovo progetto dei 'Crime'.

Orario: 
21
Tariffa d'ingresso: 
12 €
Telefono: 
0541 752056

Teatro Galli: La musica è pericolosa

sabato 10 novembre 2018
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, 22 - Rimini centro storico
69° Sagra Musicale Malatestiana - Progetti collaterali

A scandire le stazioni di questo viaggio musicale in libertà, Nicola Piovani, al pianoforte, racconta al pubblico il senso dei frastagliati percorsi che l’hanno portato a fiancheggiare il lavoro di De André, di Fellini, di Magni, di registi spagnoli, francesi, olandesi, per il teatro, il cinema, la televisione, di cantanti strumentisti, alternando l’esecuzione di brani teatralmente inediti a nuove versioni di brani più noti riarrangiati per l’occasione.
Nel racconto teatrale la parola arriva dove la musica non può arrivare, ma, soprattutto, la musica la fa da padrona là dove la parola non sa e non può arrivare. I video di scena integrano il racconto con immagini di film, di spettacoli e, soprattutto, immagini che artisti come Luzzati e Manara hanno dedicato all’opera musicale di Piovani.

Orario: 
21
Tariffa d'ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 704294-95-96

Balletto da Mosca al Cinema Tiberio: La Sylphide

domenica 11 novembre 2018
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano, 16 - Rimini Borgo San Giuliano
In diretta dal Teatro Bolshoi di Mosca

Il balletto è ispirato da antiche leggende scozzesi. 
La Silfide è infatti una creatura mitologica delle foreste della Scozia. Ombra evanescente della donna perfetta, strega il pubblico in un balletto classico aereo e poetico, con le musiche di Lovenshold e le coreografie di Kobborg.

Orario: 
17
Tariffa d'ingresso: 
€ 12 €
Tariffe ridotte: 
€ 10
Telefono: 
328 2571483

Balletto da Londra al Cinema Tiberio: La Bayadère

martedì 13 novembre 2018
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 - Rimini Borgo San Giuliano
In diretta via satellite dalla Royal Opera House

Un classico del Royal Ballet, il romantico balletto La Bayadère, dove la ricca produzione della coreografa Natalia Makarova si integra alla perfezione con il balletto originale del XIX secolo. I punti salienti di questa produzione comprenderanno il famoso 'ballet blanc', fiore all’occhiello del corpo di ballo.

Orario: 
20.15
Tariffa d'ingresso: 
12 €
Tariffe cumulative: 
Abbonamento: 5 eventi € 10 con prenotazione poltrona + omaggio
Tariffe ridotte: 
10 €
Telefono: 
328 2571483

Teatro Amintore Galli: Il Barbiere di Siviglia

martedì 13 novembre 2018
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour - Rimini centro storico
Stagione di prosa 2018/2019: Turno D - Altri percorsi

In occasione dei centocinquant’anni dalla morte di Gioachino Rossini, Monica Casadei affronta uno dei titoli più celebri del maestro pesarese con un’interpretazione coreografica caratterizzata da un’atmosfera sospesa tra un passato-ombra e un presente lampeggiante e frenetico.
Chi è davvero Figaro? Nella lettura di Casadei è il prototipo dell’uomo di successo nel mondo di oggi. Inguainato in rigorosi abiti manageriali, l’eroe rossiniano diventa l’emblema di chi riesce a soddisfare con efficacia, vivacità e savoir faire le aspettative di una società che impone ogni giorno di raggiungere i propri obiettivi ottimizzando tempi ed energie.
Sul piano coreografico, il personaggio di Figaro si moltiplica nei corpi dell’intera compagnia, dove, senza distinzioni di gender, gli interpreti agiscono con la determinazione, l’energia e il rigore di una squadra speciale: tonici, grintosi e iper-concentrati, la loro danza manipola il tempo e lo spazio senza tregua, tesse e scioglie in continuazione una rete infinita di cambi di direzioni, incroci di traiettorie e intarsi di movimenti.

Orario: 
21.00
Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 704292 / 704295

Verso il 2020, 100 anni di Fellini: 'Roma' al Cinema Fulgor

mercoledì 14 novembre 2018
Cinema Fulgor, c.so d'Augusto, 162 - Rimini centro storico
In occasione della serata inaugurale dell'11a edizione di Amarcort Film Festival,

In occasione della serata inaugurale dell'11a edizione di Amarcort Film Festival, presso la sala Federico del Cinema Fulgor, Peter Gonzales, protagonista del film e Francesca Fabbri Fellini, presenteranno la proiezione di 'Roma'. L'attore, che nella pellicola interpreta il giovane Fellini, racconterà l'esperienza vissuta sul set, i ricordi e gli aneddoti del suo rapporto con il Maestro. L'evento è stato organizzato in collaborazione con Amarcort Film Festival e Cinema Fulgor.

Orario: 
21
Ingresso: 
libero
Telefono: 
0541 709545

Negramaro in concerto all'RDS Stadium

giovedì 15 novembre 2018
RDS Stadium, piazzale Pasolini 1/c - Rimini
Prova generale della nuova tournée 'Amore Che Torni Tour Indoor 2018'

Dopo lo straordinario successo negli stadi italiani quest’estate, dove i Negramaro hanno fatto sognare ed emozionare oltre 175.000 spettatori, la nuova tournée della band 'Amore Che Torni Tour Indoor 2018', fa tappa nei principali palasport italiani con 14 nuovi concerti.
Biglietti in vendita su Ticketone e nei punti vendita autorizzati.

Orario: 
21
Ingresso: 
da € 41,40 a € 52,90 comprende il diritto di prevendita fissato dall’Organizzatore.

Mulino OFF 2018: Lello Baldini vs Nino Pedretti

sabato 17 novembre 2018
via del Castoro, 7 - Rimini Grotta Rossa
Appuntamento fuori programma al Mulino di Amleto Teatro

La contesa si svolgerà al meglio delle quattro riprese, o round. Da una parte alcune lettere tratte da Autotem, il libro d’esordio di Lello Baldini; dall’altra, alcuni Monologhi che Nino Pedretti compose nei suoi ultimi anni. In ogni round Silvio Castiglioni interpreterà alcuni pezzi dei due autori, mettendoli a confronto. Al termine della sfida, gli spettatori saranno chiamati a esprimere la loro preferenza. Vincerà l’Autore che avrà ottenuto il maggior numero di voti. In caso di parità, sarà disputato un altro round, e così via, fino alla proclamazione del vincitore, cui sarà dedicato un pezzo finale a sorpresa. Dopo ogni round, e alla fine del match, un’orchestrina ci allieterà con ottima musica dal vivo.
Un contrasto teatrale fra titani, in cui il corpo dell’unico attore in scena si fa ricettacolo di un vertiginoso avvicendarsi di voci e immagini, in equilibrio precario fra reale (Pedretti) e surreale (Baldini).

Orario: 
21
Tariffa d'ingresso: 
12 €
Telefono: 
0541 752056

Visita guidata con Discover a Palazzo Lettimi

sabato 17 novembre 2018
Palazzo Lettimi, via Tempio Malatestiano 26, Rimini centro storico
Passeggiata culturale dal Palazzo Lettimi all'Istituto Superiore Musicale con visita al Museo della Città

Aspettando la ricorrenza di Santa Cecilia, patrona della musica (22 novembre), Discover Rimini propone una passeggiata culturale che chiarisce il legame tra l’Istituto superiore di studi musicali Lettimi e ciò che resta dello splendido palazzo che porta il medesimo nome, segnato dalle distruzioni della seconda guerra mondiale.Si potrà ripercorrere alcuni passi salienti della storia della famiglia che lo abitò nell’Ottocento, che si distinse per impegno patriottico.La visita guidata, a cura di Michela Cesarini, storica dell’arte e guida abilitata, partirà alle ore 16.00 davanti al portone di Palazzo Lettimi, per poi raggiungere il Museo della città, dove sono custoditi preziosi dipinti provenienti dal palazzo, per concludersi nella sede dell’Istituto musicale, nel chiostro degli Agostiniani.

Orario: 
alle 16.00 (punto d'incontro davanti al portone di Palazzo Lettimi)
Ingresso: 
10 € a persona, compreso ingresso al Museo della Città
Telefono: 
333 7352877 (info e prenotazione)

Teatro Galli: Katia e Marielle Labèque pianoforte

martedì 18 novembre 2018
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, 22 - Rimini centro storico
69° Sagra Musicale Malatestiana - Concerti di musica da camera

Le due sorelle Katia e Marielle Labèque, insieme ai percussionisti Gonzalo Grau e Raphael Seguinier, si esibiscono al pianoforte rendendo omaggio a Leonard Bernstein, nel centenario dalla nascita.

Orario: 
17
Tariffa d'ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 704294-95-96

Multiplex Le Befane: Almost Nothing - Cern: Experimental City

da lunedì 19 a mercoledì 21 novembre 2018
Rimini, Multiplex Le Befane, via Caduti di Nassirya, 22
Documentario di Anna de Manincor | ZimmerFrei - Rassegna 'I wonder stories'

Se vi siete mai chiesti dove siano state concepite alcune fra le innovazioni tecnologiche più importanti per l’uomo, la risposta è servita: in una caffetteria. In particolare, nella caffetteria del CERN, l’Organizzazione europea per la ricerca nucleare. Sul confine tra la Francia e la Svizzera, il CERN non è solo il più grande laboratorio al mondo di fisica delle particelle, ma una vera e propria cittadella, dove menti brillanti da tutto il mondo si confrontano ogni giorno per cambiare,  letteralmente, le sorti dell’umanità. Dagli aneddoti sulle scoperte più audaci – come una cosetta che si chiama Internet – alla formazione della prima girl-band famosa in rete (Les Horribles Cernettes, ça va sans dire), Almost Nothing osserva con passione e ironia una comunità scientifica al lavoro.

Tariffa d'ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 307805

69esima Sagra Musicale Malatestiana

dal 20 novembre al 4 dicembre 2018
Rimini, nuovo Teatro Galli e altre sedi
Concerti sinfonici con grandi orchestre e progetti collaterali

È la più antica e prestigiosa manifestazione del territorio riminese. Nelle sue 69 edizioni ha ospitato i più grandi musicisti del mondo tra cui Arturo Benedetti Michelangeli, Riccardo Chailly, Mstislav Rostropovich, Giuseppe Sinopoli, Renata Tebaldi, Vladimir Ashkenazy, Zubin Metha, Georges Pretre, Lorin Maazel, Kurt Masur, Valery Gergiev, Neville Marriner, James Conlon, Myung-Whun Chung.
Nel 2018 il programma dei concerti sinfonici della Sagra si inserisce tra i grandi eventi inaugurali del nuovo Teatro Galli che prevedono: 
21 e 25 novembre: l'Orchestra e Coro del Teatro Comunale di Bologna, direttore Michele Mariotti 
30 novembre e 1° dicembre: Gala Verdi - Wagner con l'Orchestra e Coro del Teatro Regio di Torino, direttore Manlio Benzi 
3 e 4 dicembre: 'Pas de deux for Toes and Fingers' con l'Orchestra Giovanile Luigi Cherubini, Svetlana Zakharova e Vadim Repin al violino.
Negli ultimi anni l’appuntamento si è ampliato con diversi progetti collaterali dove la musica si intreccia con le altre arti e, in estate con le Metamorfosi Barocche (agosto) mentre in autunno con I Concerti della Domenica.

Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 793811 (informazioni e biglietti); 0541/704295 (Sagra Musicale Malatestiana)

Stagione Teatro Galli: Porpora - Rito sonoro per cielo e terra

martedì 20 novembre 2018
Teatro degli Atti, via Cairoli, 42 - Rimini centro storico
Stagione di prosa 2018/2019: Turno D - contemporaneo al Teatro degli Atti

Lo spettacolo teatrale 'Porpora: Rito sonoro per cielo e terra', vede i testi scritti e recitati da Mariangela Gualtieri e le musiche composte ed eseguite dal vivo da Stefano Battaglia.
Una produzione Teatro Valdoca, in collaborazione con Emilia Romagna Teatro Fondazione.
«Porpora: come intendevano greci e latini che parlavano di mare porpora, di onde, di neve o di cigno porpora, a indicare il punto in cui un colore è più vibrante, più scintillante. Porpora nasce dall’urgenza di cantare i colori, accogliendoli come potenze, come forze acustiche: è qui, nella partitura di Stefano Battaglia, che il mio verso ha trovato una nuova vita sonora, ed è qui che è nato semplice e felice, l’incontro. La cattedrale di silenzio che la poesia porta in sé, apre questa volta le sue porte a una scrittura sonora che amo. Guidati dal nostro regista ci teniamo sospesi, tesi, in agguato, in quelle acrobazie dell’udire che portano il mondo dentro, fino al fondo. Che portano il dentro al mondo, fino all’orlo, dove spazio e tempo si accucciano e lasciano per un istante intuire ciò a cui poesia, musica e silenzio, in fine, conducono.» Mariangela Gualtieri

Orario: 
21
Tariffa d'ingresso: 
12 €
Tariffe ridotte: 
under 29 10 €
Telefono: 
0541 793824

Cremonini Live 2018

martedì 20 e mercoledì 21 novembre 2018
RDS Stadium, Piazzale Pasolini 1/c - Rimini
Concerto di Cesare Cremonini all'RDS Stadium

Dopo il successo dei quattro concerti negli stadi di Lignano, Milano, Roma e Bologna, con oltre 150 mila spettatori totali, Cesare Cremonini torna sul palco da ottobre a dicembre per 16 date nei palasport italiani tra cui il 20 e 21 Novembre all'RDS Stadium di Rimini.
La tranche invernale del 'Cremonini Stadi 2018' sarà arricchita dall'ingresso in scaletta di nuove canzoni tratte sia dal repertorio sia dall'ultimo album 'Possibili Scenari'.
Il cantautore bolognese, inoltre, regalerà un nuovo momento piano e voce nella sua performance live nei palasport. Uno spettacolo “internazionale” che ha incantato il pubblico tra passerelle, scenografie, maxischermi in un percorso ispirato, artistico e unico dell'artista.
Biglietti disponibili su Ticketone e nei punti vendita autorizzati. 

Orario: 
21.00
Tariffa d'ingresso: 
da € 41,40 a € 63,25 (il prezzo include il diritto di prevendita fissato dall’Organizzatore)
Telefono: 
0541 395698 (RDS Stadium Rimini)

Teatro Galli: Orchestra Sinfonica A.V. Romagna

martedì 20 novembre 2018
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, 22 - Rimini centro storico
69° Sagra Musicale Malatestiana - Progetti collaterali

Nei due mesi di inaugurazione del nuovo Teatro Galli diversi saranno gli appuntamenti che vedranno protagoniste anche le eccellenze musicali e teatrali del nostro territorio. Tra questi il Progetto Sinfonico degli istituti superiori di studi musicali: Conservatorio Statale di musica "B.Maderna" di Cesena, Istituto Superiore di studi musicali "G.Verdi" di Ravenna, Istituto Superiore di studi musicali "G.Lettimi" di Rimini.

Orario: 
21
Tariffa d'ingresso: 
10 €
Telefono: 
0541 704294-95-96

Teatro Galli: Orchestra e Coro del Teatro Comunale di Bologna

mercoledì 21 e domenica 25 novembre 2018
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, 22 - Rimini centro storico
69° Sagra Musicale Malatestiana - Concerti

Protagonisti della serata l'Orchestra e il Coro del Teatro Comunale di Bologna, diretti dalla bacchetta di Michele Mariotti, impegnati in un programma rossiniano che, dopo la sinfonia e le danze del Guillaume Tell, proseguirà con lo Stabat Mater: solisti Salome Jicia, Veronica Simeoni, Paolo Fanale e Mirco Palazzi.

Orario: 
21
Tariffa d'ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 704294-95-96

Cinema Tiberio: Resina

da giovedì 22 a sabato 24 novembre 2018
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 - Rimini Borgo San Giuliano
Rassegna cinematografica 'Riusciranno i nostri eroi 2018'

Ultimo appuntamento della rassegna itinerante 'RIUSCIRANNO I NOSTRI EROI', che propone proiezioni e incontri con autori e registi italiani, con il film 'Resina', di Renzo Carbonera
con Maria Roveran, Thierry Toscan, Jasmin Barbara Mairhofer, Andrea Pennacchi.
L’urgenza di raccontare un microcosmo che ha bisogno di una resina sociale per contrastare le numerose avversità.
Durante la serata di giovedì 22 novembre, è presente il regista per incontrare il pubblico al termine del film.

Orario: 
giovedì 22 e venerdì 23 novembre alle ore 21.00
sabato 24 novembre alle ore 17 e alle ore 21
Tariffa d'ingresso: 
6 €
Tariffe ridotte: 
5 €
Telefono: 
328 2571483

Stagione Teatro Galli: Avevo un bel pallone rosso

venerdì 23 novembre 2018
Teatro degli Atti, via Cairoli, 42 - Rimini centro storico
Stagione di prosa 2018/2019: Spettacolo fuori abbonamento al Teatro degli Atti

Dopo essere stato applaudito in Francia, Svizzera, Lussemburgo e Belgio per quattro stagioni, dal 2012 al 2016, per la regia di Michel Dydim con Richard Bohringer e Romane Bohringer, il testo di Avevo un bel pallone rosso torna in Italia in occasione del 50° anniversario del ‘68, una stagione di protesta politica e ideale che sarebbe durata più di 10 anni.
In scena due personaggi: Margherita e suo padre. Attraverso i loro dialoghi si racconta la vicenda della fondatrice delle Brigate Rosse e, soprattutto, si delinea il rapporto concreto e drammatico tra un padre e una figlia con tutto il mistero che rimane all’interno di un affetto e di un distacco.

Orario: 
21.00
Tariffa d'ingresso: 
12 €
Tariffe ridotte: 
under 29 - € 10
Telefono: 
0541 793811

CioccoRimini

23 – 24 – 25 novembre 2018
Rimini, Piazza Cavour
Piazza Cavour diventa il luogo più dolce di Rimini

Un appuntamento speciale con la golosità e l’arte legata alla passione dei maestri cioccolatai. Per un intero weekend, il centro storico di Rimini si trasforma in un’affascinante 'maison du chocolat' in cui praline, cioccolate calde e tavolette risveglieranno i sensi di tutti.

Orario: 
10.00 - 20.00; sabato fino alle 24.00
Ingresso: 
libero
E-mail: 

Il Mulino dei Piccoli: C'era una volta...qualcosa

domenica 25 novembre 2018
Rimini, Via Del Castoro, 7 - Grotta Rossa
Spettacolo per bambini al Mulino di Amleto Teatro. A cura della Combriccola dei Lillipuziani

Cinque strani personaggi si ritrovano intrappolati su un palco, dove uno di loro vivrà un'avventura inaspettata ancora mai raccontata, perché a sceglierlo come protagonista saranno direttamente i bambini presenti. Poteri magici, mondi incantati, sortilegi da spezzare e cattivi mai visti prima, renderanno la vicenda incontrollabile e irripetibile. Il teatro è magia, l'improvvisazione teatrale è stupore e "C'era un volta...qualcosa" è come il sogno di un bambino: un luogo nel quale i grandi si perdono!

Orario: 
ore 16.30
Ingresso: 
Ridotti fino ai 12 anni € 5 | Interi € 7
Telefono: 
0541.752056

La Grande Arte al Cinema Tiberio e Multiplex: Le ninfee di Monet. Un incantesimo di acqua e luce

da lunedì 26 a mercoledì 28 novembre 2018
Rimini, Multiplex Le Befane, via Caduti di Nassiriya, 22; Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16
La storia dietro il celebre dipinto delle Ninfee

Il film evento racconta l’amore e l’ossessione di Monet per le sue ninfee attraversando il giardino e la casa dell’artista a Giverny, ma anche il Musée D’Orsay, l’Orangerie e il Marmottan di Parigi, la grande mostra del Vittoriano di Roma. 

Ingresso: 
a pagamento

Mulino OFF 2018: Nodi

venerdì 30 novembre 2018
via del Castoro, 7 - Rimini Grotta Rossa
Appuntamento fuori programma al Mulino di Amleto Teatro

Una serata interamente dedicata al legame come parte fondamentale nella definizione dell'identità di ogni persona.
Sulla scena tre pezzi che esplorano l'argomento osservandolo da diverse angolature. Nel primo i corpi si relazionano fra di loro e allo spazio secondo gli studi di Kandinsky, i quali si basano su forme e geometrie, creando però una risultante emotiva. Segue una riflessione in assolo di Veronika Aguglia sul legame con la propria terra: la Sicilia. Chiude la serata una performance di danza e videoproiezioni che, con leggerezza e un pizzico di ironia, tratta anche del nodo nella coppia. 

Orario: 
21
Tariffa d'ingresso: 
12 €
Telefono: 
0541 752056

Teatro Galli: Orchestra e Coro del Teatro Regio di Torino

venerdì 30 novembre e sabato 1 dicembre 2018
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, 22 - Rimini centro storico
69° Sagra Musicale Malatestiana - Concerti

Il Coro e l’Orchestra del Teatro Regio di Torino sono affidati alla bacchetta del riminese Manlio Benzi, in un vero e proprio Galà dedicato a Giuseppe Verdi e Richard Wagner, due compositori che hanno rivoluzionato la storia del teatro musicale e segnato anche la storia del Teatro Galli.

Orario: 
21
Tariffa d'ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 704294-95-96

The Prodigy in concerto all'RDS Stadium

sabato 1 dicembre 2018
RDS Stadium, piazzale Pasolini 1/c - Rimini
Tour europeo in occasione dell'uscita del settimo album in studio 'No Tourists'

The Prodigy arrivano in Italia, in occasione dell’uscita del loro settimo album in studio "No Tourists ", che uscirà il 2 novembre.
L’influenza dei Prodigy sulle ultime generazioni è indiscutibile. Sin dall’esordio, sono stati dei rivoluzionari fuorilegge, dando alla luce album che hanno mischiato, sconvolto e ridefinito differenti generi musicali.
Negli anni la band ha inanellato 6 album arrivati in testa alle classifiche mondiali con riconoscimenti di tutto rispetto (due Brit Awards, due Kerrang! Awards, cinque MTV Awards e due nomination ai Grammy), oltre ad aver venduto 30 milioni di copie e suonato davanti a milioni di persone in tutto il mondo.

Orario: 
21
Ingresso: 
da € 46 a € 57,50 comprende il diritto di prevendita fissato dall’Organizzatore.
Telefono: 
0541 395698

Rimini - Il Capodanno più lungo del mondo

1° dicembre 2018 - 7 gennaio 2019
Rimini Centro Storico e Marina Centro
Un mese di musica, arte, spettacoli, iniziative natalizie e grandi concerti

Ogni angolo della città si trasforma in un palcoscenico a cielo aperto per un mese di musica, arte, spettacoli, iniziative natalizie e grandi concerti. Lo spettacolo delle luminarie, le mostre, i mercatini natalizi, i presepi tradizionali e quelli di sabbia accendono l’atmosfera delle festività più attese facendo risplendere l’intera città di una luce nuova e accogliente. Momento clou, come da tradizione, il 31 dicembre con tanti Capodanni “diffusi’”, a partire dal grande concerto di piazza ai tanti capodanni del centro storico.

Balletto da Londra al Cinema Tiberio: Lo Schiaccianoci

lunedì 3 dicembre 2018
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 - Rimini Borgo San Giuliano
In diretta via satellite dalla Royal Opera House

Un regalo di Natale per tutta la famiglia e un classico con un posto speciale nel cuore dei fan del balletto di tutto il mondo. Sulle note di Čajkovskij seguiremo Clara e il suo Schiaccianoci lungo il magico viaggio verso il Regno dei Dolci. Lo scorso dicembre Lo Schiaccianoci ha rappresentato la diretta di maggior successo dalla Royal Opera House con ben 82.000 spettatori in tutto il mondo.

Orario: 
20.15
Tariffa d'ingresso: 
12 €
Tariffe cumulative: 
Abbonamento: 5 eventi € 10 con prenotazione poltrona + omaggio
Tariffe ridotte: 
10 €
Telefono: 
328 2571483

Teatro Galli: Orchestra Giovanile Luigi Cherubini

lunedì 3 e martedì 4 dicembre 2018
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, 22 - Rimini centro storico
69° Sagra Musicale Malatestiana: Pas de deux for Toes and Fingers - Concerti

Coppia a teatro e nella vita, l’étoile del balletto Svetlana Zakharova e il virtuoso del violino Vadim Repin sono insieme sul palco in uno spettacolo emozionante dove brani coreografici del repertorio classico e pagine musicali di Mendelssohn, Paganini, Ravel, Part e tanti altri offriranno uno spazio originale e avvincente di incontro per le due star. Pas de Deux for Toes and Fingers è il traguardo di una lunga ricerca artistica, affidato ai musicisti dell’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini e all'étoiles e ai ballerini del Teatro Bol’šoj di Mosca e del Teatro Mariinskij di San Pietroburgo.

Orario: 
21
Tariffa d'ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 704294-95-96

Verso il 2020, 100 anni di Fellini: Fellini – Zavoli – Rimini

mercoledì 5 dicembre 2018
Cinema Fulgor, c.so d'Augusto, 162 - Rimini centro storico
Un progetto di documentario d'autore dal titolo “Il confidente dei sogni” al Cinema Fulgor

Mercoledì 5 dicembre presso la Sala Federico del Cinema Fulgor, sarà presentato Fellini – Zavoli – Rimini, un progetto di documentario d'autore dal titolo “Il confidente dei sogni”, in corso di realizzazione. Alla serata parteciperanno oltre a Sergio Zavoli, Gianfranco Miro Gori, autore dell'intervista e Mirco Rocchi, regista, anche Rosita Copioli, Piero Meldini e l'attore Giampiero Pizzol che leggerà brani del racconto di Zavoli Ritorno a Rimini.

Orario: 
21
Ingresso: 
libero
Telefono: 
0541 709545

Stagione Teatro Galli: L’ombra della sera

domenica 9 dicembre 2018
Teatro degli Atti, via Cairoli, 42 - Rimini centro storico
Stagione di prosa 2018/2019: Turno D - contemporaneo al Teatro degli Atti

L’ombra della sera si ispira alla vita e all’opera di Alberto Giacometti il cui universo viene evocato con un racconto silenzioso ed essenziale, fatto di immagini e movimento. La struttura drammaturgica si sviluppa in capitoli ognuno dei quali trae ispirazione da un’opera dell’artista: una forma precisa da cui trarre una possibile qualità di movimento da indagare e un corrispettivo frammento di umanità da raccontare.
L’opera si crea a partire da a un punto di vista femminile ispirato alle tre donne della sua vita: la madre Annetta, la moglie Annette e la prostituta Caroline. La grande avventura per Giacometti consisteva nel veder sorgere qualcosa di ignoto ogni giorno sullo stesso viso. In questo senso lo spettacolo si ispirerà soprattutto al suo sguardo. Scoprire e far scoprire che la materia di queste esili figure non è carne martoriata né ossa scarnificate ma piuttosto una speciale membrana, invisibile e sconosciuta che, come ossa sensibili alla pioggia, si infiamma di fronte a uno sguardo puro.Uno sguardo capace di attraversare la ferita più segreta e svelarne la bellezza solitaria e dolente.

Orario: 
21
Tariffa d'ingresso: 
12 €
Tariffe ridotte: 
under 29 10 €
Telefono: 
0541 793824

La Grande Arte al Cinema Tiberio e Multiplex: L’uomo che rubò Banksy

martedì 11 e mercoledì 12 dicembre 2018
Rimini, Multiplex Le Befane, via Caduti di Nassiriya, 22; Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16
Film evento sull’artista e writer inglese Banksy

Diretto da Marco Proserpio e narrato da Iggy Pop, il film evento sull’artista e writer inglese considerato uno dei maggiori esponenti della street art racconta di arte, culture in conflitto, identità e mercato nero. Il film inizia narrando la percezione dei palestinesi sul più importante artista di strada dei nostri tempi, ma si trasforma presto nella scoperta di un vasto mercato nero di muri e dipinti rubati nelle strade di tutto il mondo. Culture che si incontrano e si scontrano di fronte a una situazione politica insostenibile, ma anche il dibattito in corso sulla commercializzazione o conservazione della Street Art. Non è una singola storia, ma molte storie. Un docu-film per capire cosa ha portato le opere d’arte di Banksy da Betlemme a una casa d’aste occidentale, insieme al muro su cui sono state dipinte.

Ingresso: 
a pagamento

Teatro Galli: Quartetto d'archi della Scala

domenica 16 dicembre 2018
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, 22 - Rimini centro storico
69° Sagra Musicale Malatestiana - Concerti di musica da camera

Appuntamento con il concerto di Musica da Camera che vede esibirsi il Quartetto d'Archi della Scala, ossia Francesco Manara e Daniele Pascoletti, violini, Simone Braconi, viola, Massimo Polidori, violoncello. Verrà proposto prima il Quartetto n. 14 in sol maggiore K. 387 di Mozart, poi il Quintetto per archi in do maggiore op. 136 D. 956 di Shubert.
Per l'occasione si unirà a loro un altro violoncellista, Giovanni Sollima.

Orario: 
17
Tariffa d'ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 704294-95-96

Multiplex Le Befane: Lo sguardo di Orson Welles

da lunedì 17 a mercoledì 19 dicembre 2018
Rimini, Multiplex Le Befane, via Caduti di Nassirya, 22
Documentario di Mark Cousins - Rassegna 'I wonder stories'

Grazie all’accesso esclusivo al materiale privato di Orson Welles, Mark Cousins indaga una leggenda: attraverso i suoi occhi, disegnato con le sue mani, dipinto con i suoi pennelli. Prodotto da Michael Moore, The Eyes of Orson Welles riscopre uno dei più brillanti autori del Ventesimo secolo ed esplora come il suo genio, trent’anni dopo la sua morte, risplenda ancora oggi nell’era di Trump.

Tariffa d'ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 307805

Teatro Amintore Galli: Non mi hai più detto ti amo

martedì 18, mercoledì 19, e giovedì 20 dicembre 2018
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour - Rimini centro storico
Stagione di prosa 2018/2019: Turni A, B, C

Dopo 20 anni Lorella Cuccarini e Giampiero Ingrassia, sono i protagonisti di una  commedia inedita scritta e diretta da Gabriele Pignotta, dal taglio ironico e appassionante. Lo spettacolo è incentrato sulla famiglia, cardine della società e  punto di riferimento assoluto che si sta evolvendo alla luce delle trasformazioni sociali, politiche ed economiche in atto. Tema attualissimo dal quale nasce e si sviluppa 'Non mi hai più detto ti amo': la storia di una famiglia italiana contemporanea, rappresentata con le sue fragilità e la sua forza, costretta ad affrontare un cambiamento traumatico improvviso che, alla fine di un percorso umano difficile e intenso, si ritroverà completamente trasformata e forse più preparata a sopravvivere

Orario: 
21.00
Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 704292 / 704295

Teatro Galli: Per Giuseppe Verdi

sabato 22 dicembre 2018
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, 22 - Rimini centro storico
69° Sagra Musicale Malatestiana - Concerti di musica da camera

Un omaggio a Giuseppe Verdi, che ha rivoluzionato la storia del teatro musicale e segnato anche la storia del Teatro Galli, che avrà per protagonista il baritono Luca Salsi assieme a due voci originarie di Rimini, il soprano Gladys Rossi e il mezzosoprano Anna Malavasi, insieme sul palco con il pianista Davide Cavalli.

Orario: 
17
Tariffa d'ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 704294-95-96

Balletto de Mosca al Cinema Tiberio: Lo Schiaccianoci

domenica 23 dicembre 2018
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 - Rimini Borgo San Giuliano
In diretta via satellite dal Teatro Bolshoi di Mosca

Lo schiaccianoci è un balletto con musiche di Pëtr Il'ič Čajkovskij (op. 71), che seguì minuziosamente le indicazioni del coreografo Marius Petipa e, in seguito, quelle del suo successore Lev Ivanov.
Un regalo di Natale per tutta la famiglia e un classico con un posto speciale nel cuore dei fan del balletto di tutto il mondo. La produzione, dal Teatro Bolshoi di Mosca, sulle note di Čajkovskij e le coreografie di Grigoravitch, vi accompagnerà lungo il magico viaggio di Clara e del suo Schiaccianoci, verso il Regno dei Dolci. 

Orario: 
17
Tariffa d'ingresso: 
12 €
Tariffe cumulative: 
Abbonamento: 5 eventi € 10 con prenotazione poltrona + omaggio
Tariffe ridotte: 
10 €
Telefono: 
328 2571483

Stagione Teatro Galli: Kiss me, Kate

sabato 12 gennaio 2019
Teatro Galli, piazza Cavour, 22 - Rimini centro storico
Stagione di prosa 2018/2019: Spettacolo fuori abbonamento

La musica di Cole Porter si sposa con l’immaginario di William Shakespeare in Kiss me, Kate, fortunato musical che appassiona e conquista, riallestito in Italia dalla storica Compagnia Corrado Abbati.
Il contributo fondamentale della vena musicale di Cole Porter passa dal valzer al tip-tap, da brani di sapore lirico a favolose canzoni.

Orario: 
21.00
Tariffa d'ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 793811

Teatro Amintore Galli: Cita e Ciegas. Confidenze fatali

martedì 15, mercoledì 16, e giovedì 17 gennaio 2019
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour - Rimini centro storico
Stagione di prosa 2018/2019: Turni A, B, C

Un thriller appassionante, un avvincente intreccio di incontri apparentemente casuali dove violenza e inquietudine serpeggiano dentro rapporti... chiamiamoli d’amore. L'autore del testo è lo scrittore interculturale Mario Diament. La storia inizia con un uomo cieco seduto su una panchina di un parco a Buenos Aires. È un famoso scrittore e filosofo,  un personaggio chiaramente ispirato all’autore argentino Jorge Luis Borges, abituato a godersi l’aria mattutina. Quel giorno la sua meditazione viene interrotta da un uomo e, da qui, si intrecciano una serie di incontri e di dialoghi che svelano legami tra i personaggi sempre più inquietanti, misteriosi e a tratti inaspettatamente divertenti.

Orario: 
21.00
Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 704292 / 704295

Mulino di Amleto Teatro: L'isola delle rose

venerdì 18 gennaio 2019
via del Castoro, 7 - Rimini Grotta Rossa
Odissee - Rassegna di teatro contemporaneo

Lo spettacolo racconta la breve vita della Repubblica esperantista "Insulo de la Rozoj", l'Isola delle Rose nata al largo di Rimini nel maggio del 1968. Una storia vera che per otto mesi ha appassionato studiosi di diritto e semplici curiosi in tutto il mondo, mentre da Est a Ovest si assisteva a scontri di piazza e repressioni. L'Isola delle Rose è al contempo la commovente parabola di un uomo, l'ingegner Giorgio Rosa, che ha creduto di sottrarsi al sistema coltivando il sogno di uno Stato tutto suo (con tanto di richiesta affiliazione ONU). Una piattaforma d'acciaio e cemento in mezzo all'Adriatico, che ha regalato notti insonni a politici e magistrati, forze dell'ordine e agenti segreti. L'ossessione di un uomo che diventa archetipo di libertà, un Don Chisciottedel XX secolo emblema dell'utopia, l'isola che non c'è (non c'era) alla quale ciascuno di noi un giorno sogna di poter approdare. Non sull'Isola delle Rose purtroppo visto che dopo solo otto mesi di vita i Servizi Segreti italiani decisero che la giusta fine del sogno fosse la distruzione della stessa.

Orario: 
21.15
Tariffa d'ingresso: 
12 €
Tariffe ridotte: 
under 29 e over 65 - € 10
Telefono: 
0541 752056

Teatro Amintore Galli: Maria Callas master class

sabato 19 gennaio 2019
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour - Rimini centro storico
Stagione di prosa 2018/2019: Turno D - Altri percorsi

Terrence McNally incentra la sua piéce sulle lezioni che Maria Callas tenne alla Juilliard School Music di New York, dopo essersi ritirata dalla scena. La grande artista rievoca la propria leggenda pubblica e privata senza risparmio di frecciate, mentre si diletta a usare come cavie e vittime sacrificali gli allievi. Ma tra la stizza orgogliosa e la capacità di commuoversi, c’è posto anche per la trepida complicità di una grande professionista che spasima per la verità dei dettagli e la concretezza della recitazione, intimamente soggiogata dalla musica. Il suo pensiero torna con l’insistenza di un incubo alla durezza degli inizi greci, al periodo della fame e della bruttezza, alle battaglie per sopravvivere, alla fatica tremenda di una carriera circondata dall'ostilità.
La commedia è incentrata sui momenti della sua ascesa al tempio scaligero; la “divina” torna quindi a recitare i suoi personaggi, misurandosi a tratti col canto registrato di allora che resta ancora oggi nella memoria dello spettatore, e ci conduce, con un ulteriore passaggio, nell’impasse tormentosa dei rapporti amorosi con gli uomini della sua vita, un paternalista Meneghini e un volgare e spietato Onassis, scendendo molto nell’intimo con l’inevitabile approdo al melodramma.

Orario: 
21.00
Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 704292 / 704295

Balletto da Mosca al Cinema Tiberio: La Bayadere

domenica 20 gennaio 2019
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 - Rimini San Giuliano
In diretta dal Teatro Bolshoi di Mosca

La Bayadere (La danzatrice del tempio) è un balletto in 4 atti e 7 scene con apoteosi, con le coreografie originali di Marius Petipa e la musica di Ludwig Minkus.
E' il riflesso di un'India misteriosa e dell'amore impossibile tra la ballerina del tempio Nikiya e Solor. Questa produzione, con nuove coreografie di Yuri Grigorovitch, sedurrà i romantici e gli appassionati del balletto classico.

Orario: 
17
Tariffa d'ingresso: 
€ 12
Tariffe cumulative: 
Abbonamento Balletto al Cinema: € 50 (5 eventi + omaggio)
Tariffe ridotte: 
€ 10
Telefono: 
328 25 71 483

Multiplex Le Befane: Matangi / Maya / M.I.A.

da lunedì 21 a mercoledì 23 gennaio 2019
Rimini, Multiplex Le Befane, via Caduti di Nassirya, 22
Documentario di Steve Loveridge - Rassegna 'I wonder stories'

Nel documentario che ha stregato il Sundance Film Festival e la Berlinale, Steve Loveridge racconta l’incredibile viaggio della piccola Maya, dall’infanzia nello Sri Lanka alla trasformazione nella popstar M.I.A., senza tralasciare i polveroni mediatici e le cause legali. Fra politica tamil, immigrazione, ingiurie e giacche fluo, è l’artista stessa a dipingere la sua favola con colori sgargianti, restando coerente con le sue tante contraddizioni.

Tariffa d'ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 307805

Opera da Londra al Cinema Tiberio: La dama di picche

martedì 22 gennaio 2019
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 - Rimini Borgo San Giuliano
In diretta via satellite dalla Royal Opera House

Nuova produzione dell’acclamato regista norvegese Stefan Herheim. L’opera di Čajkovskij, un’esplorazione sull’ossessione romantica, sarà diretta da Antonio Pappano con il grande cast guidato dal tenore lettone Aleksandrs Antonenko, il baritono bulgaro Vladimir Stoyanov e il soprano olandese Eva-Maria Westbroek.

Orario: 
19.45
Tariffa d'ingresso: 
12 €
Tariffe cumulative: 
Abbonamento: 5 eventi € 10 con prenotazione poltrona + omaggio
Tariffe ridotte: 
10 €
Telefono: 
328 2571483

Teatro Amintore Galli: Rosalyn

giovedì 24 gennaio 2019
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour - Rimini centro storico
Stagione di prosa 2018/2019: Turno D - Altri percorsi

Nel corso della presentazione del suo libro a Toronto in Canada, Esther, una scrittrice americana, conosce Rosalyn, la donna delle pulizie della sala conferenze. Il libro insegna a liberare la vera natura del sé e Rosalyn ne è ammirata e sconvolta. Vuole leggerlo subito e si offre, il giorno dopo, di accompagnare la scrittrice a vedere la città. Da qui si snoda una storia avvincente che porterà a imprevisti ribaltamenti di ruoli e colpi di scena, sostenuta da una scrittura incalzante: la direzione di Serena Sinigaglia e la drammaturgia di Edoardo Erba.
Il testo disegna sapientemente il ritratto della solitudine e dell'isolamento delle persone nella nostra società. E parla di quel grumo di violenza compressa e segreta pronta a esplodere per mandare in frantumi le nostre fragili vite. Lo spettacolo scorre su ritmi quasi cinematografici, tra doppie verità, flashback e sorprese.

Orario: 
21.00
Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 704292 / 704295

Il Mulino dei Piccoli: Cirque baul

domenica 27 gennaio 2019
Rimini, Via Del Castoro, 7 - Grotta Rossa
Spettacolo per bambini al Mulino di Amleto Teatro. A cura della Combriccola dei Lillipuziani

Quello della Combriccola dei Lillipuziani è un circo in miniatura!  Un baule a rimorchio e un vecchio grammofono, tutto quello che il Cirque baul riesce a portarsi dietro, tutto quello che serve per dare vita ad un raffinato, ma esilarante spettacolo d’altri tempi.
L’elegante direttore del circo Monsieur Leclerc e il maldestro clown Renò, vestiti da gran soirée vi trasportano nelle rarefatte atmosfere dei tradizionali circhi francesi di “fin de siècle”, ma non temete, perché come in tutti i grandi circhi non mancano: la suspense dei grandi numeri d’attrazione con la giocoleria, la magia, i pericolosi e precari equilibrismi; la poesia dei clown; e nemmeno le esotiche temibili bestie feroci. 

Orario: 
ore 16.30
Ingresso: 
Ridotti fino ai 12 anni € 5 | Interi € 7
Telefono: 
0541.752056

Teatro Amintore Galli: Il Berretto a sonagli

martedì 29, mercoledì 30, e giovedì 31 gennaio 2019
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour - Rimini centro storico
Stagione di prosa 2018/2019: Turni A, B, C

“Una commedia ‘nata’ e non ‘scritta’, così Luigi Pirandello ha defnito il suo dramma Berretto a Sonagli. Su questo pensiero il regista ha costruito la regia: viva e non scritta.  Il personaggio di Ciampa, apparentemente grottesco, è in realtà straziante, ma soprattutto è il più moderno degli eroi pirandelliani.
Il “Berretto” è la storia di un uomo giovane, poco più di quarant’anni, che accetta il tradimento della moglie, condividendola con l'altro uomo, pur di non perderla. Un tema drammatico e attuale che rende il personaggio di Ciampa, apparentemente grottesco, il più moderno degli eroi pirandelliani. Un personaggio  apparentemente piccolo ma infinitamente grande nella sua umanità silenziosa di difendere il suo amore, contro la convenzione sociale dell'epoca.

Orario: 
21.00
Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 704292 / 704295

Opera da Londra al Cinema Tiberio: La traviata

mercoledì 30 gennaio 2019
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 - Rimini Borgo San Giuliano
In diretta via satellite dalla Royal Opera House

La produzione di Richard Eyre dell'opera in tre atti di Giuseppe Verdi su libretto di Francesco Maria Piave, torna con i soprani Ermonela Jaho e Angel Blue nei panni di Violetta; nel cast sono presenti anche Placido Domingo e Carlo Castronovo.

Orario: 
19.45
Tariffa d'ingresso: 
12 €
Tariffe cumulative: 
Abbonamento: 5 eventi € 10 con prenotazione poltrona + omaggio
Tariffe ridotte: 
10 €
Telefono: 
328 2571483

Rimini Sposi Expò

sabato 2 e domenica 3 febbraio 2019
Castel Sismondo, piazza Malatesta - Rimini centro storico
La fiera per gli sposi a Castel Sismondo

Torna a Rimini la fiera di riferimento per matrimoni e cerimonie, punto d'incontro fra professionisti, location, servizi e coppie alla ricerca delle migliori possibilità wedding.
L'ingresso alla fiera è gratuito scaricando il coupon online disponibile su www.sposiexpo.it

Orario: 
10.00 - 20.00
Ingresso: 
libero su registrazione
Telefono: 
0541 1796879

Mulino di Amleto Teatro: Amleto take away

sabato 2 febbraio 2019
via del Castoro, 7 - Rimini Grotta Rossa
Stagione di prosa 2018/2019 del Teatro Galli: Tracce continue e Odissee - Rassegna di teatro contemporaneo

Amleto take away è un affresco tragicomico che gioca sui paradossi, gli ossimori e le contraddizioni del nostro tempo che, da sempre, sono fonte d’ispirazione per il teatro ‘contro temporaneo’. Punto di partenza sono, ancora una volta, le parole, diventate simbolo più che significato, etichette più che spiegazioni, in un mondo dove «tutto è rovesciato, capovolto, dove l’etica è una banca, le missioni sono di pace e la guerra è preventiva».
In questo percorso s’inserisce, un po’ per provocazione, un po’ per gioco meta-teatrale, l’Amleto di Shakespeare. Ma questo Amleto procede anche lui alla rovescia: è un Amleto che preferisce fallire piuttosto che rinunciare, che non si fa molte domande e decide di tuffarsi, di pancia, nelle cose anche quando sa che non gli porteranno nulla di buono. È consapevole ma perdente, un numero nove ma con la maglia dell’Inter e di qualche anno fa, portato alla follia dalla velocità, dalla virtualità e dalla pornografia di questa realtà.

Orario: 
21.15
Tariffa d'ingresso: 
12 €
Tariffe ridotte: 
under 29 e over 65 - € 10
Telefono: 
0541 752056

Teatro Amintore Galli: Nel tempo degli dei - Il calzolaio di Ulisse

martedì 5 febbraio 2019
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour - Rimini centro storico
Stagione di prosa 2018/2019: Turno D - Altri percorsi

«Era nata come Odissea tascabile, è cresciuta nel tempo, nei suoni e nello spazio: è diventata olimpica e quasi alpina. Perché Ulisse più lo conosci e più ti porta lontano: e la distanza (celeste e marina) è la condizione essenziale per comprenderlo e cantarlo. Perché di questo si tratta: un canto. Forse il canto. Antico di tremila anni, passato di bocca in bocca, e di anima in anima: il soul per eccellenza. Perché questa è la storia dell'Occidente, e tutto contiene: dal primo istante, quando nulla esisteva, e un giorno cominciò a esistere, a partire proprio da quelle misteriose, ambigue capricciosissime entità che questa storia muovono: gli dèi.»
Paolini descrive così lo spettacolo che lo vede in scena, insieme ad altri interpreti, a solcare nuovamente le rotte tracciate dal primo romanzo epico della letteratura occidentale. Ex guerriero, ex eroe, ex aedo, Ulisse è ora un calzolaio che cammina senza meta con un remo in spalla, come da profezia del fantasma di Tiresia, l'indovino cieco. Questo Ulisse pellegrino e invecchiato non ama svelare la propria identità e tesse parole simili al vero. Si nasconde, racconta balle, si inventa storie alle quali non solo finisce col credere ma che diventano realtà e, addirittura, mito.

Orario: 
21.00
Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 704292 / 704295

Teatro Amintore Galli: Fronte del porto

venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 febbraio 2019
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour - Rimini centro storico
Stagione di prosa 2018/2019: Turni A, B, C

Un altro adattamento cinematografico con la regia di  Alessandro Gassmann, dall'intensa carica emotiva e sociale: Fronte del porto con protagonista ancora una volta Daniele Russo, affiancato da altri 10 attori. La riscrittura è affidata a Enrico Ianniello che, come spiega, fonde le suggestioni del testo originale con quelle dei poliziotteschi napoletani degli anni ’80, «per giocare - dal punto di vista formale – con le musiche di quei film, con i colori sgargianti della moda casual di quegli anni, con i riferimenti culturali di quell’epoca  e con una lingua napoletana che in quei film si va italianizzando per darsi una veste di dignitosa comprensibilità nazionale senza perdere il proprio carattere e il proprio bagaglio espressivo. Era quella, inoltre, un’epoca in cui la città stava cambiando pelle nella sua organizzazione criminale; gli anni del terremoto, gli anni di Cutolo. Anni in cui il porto era sempre di più al centro di interessi diversi, legali e illegali.

Orario: 
21.00
Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 704292 / 704295

Mulino di Amleto Teatro: Conversazione con l'artista Marina Massironi

domenica 10 febbraio 2019
via del Castoro, 7 - Rimini Grotta Rossa
Odissee - Rassegna di teatro contemporaneo

Ospite al Mulino di Amleto Teatro Marina Massironi.
Un'occasione per ascoltare dal vivo la storia della carriera artistica di uno dei grandi protagonisti della scena teatrale italiana.
L'ingresso è gratuito e non occorre la prenotazione.
Dalle ore 11.30 sarà offerto un aperitivo ai presenti.
L'evento è organizzato in collaborazione con il Comune di Rimini.

Orario: 
dalle 11.30
Telefono: 
0541 752056

Stagione Teatro Galli: Trascendi e sali

venerdì 15 febbraio 2019
Teatro Galli, piazza Cavour, 22 - Rimini centro storico
Stagione di prosa 2018/2019: Spettacolo fuori abbonamento

'Trascendi e sali': un consiglio ma anche un comando. O forse una constatazione dovuta a una esperienza vissuta o solo un pensiero da sviluppare o da racchiudere all'interno di un concetto più complesso. 
Perché Alessandro Bergonzoni in tutto il suo percorso artistico è diventato un “sistema artistico” complesso che produce e realizza le sue idee in svariate discipline per, alla fine, metabolizzare tutto e ripartire da un'altra parte facendo tesoro dell'esperienza acquisita.
Uno spettacolo dove il disvelamento segue e anticipa la sparizione, dove la comicità non segue obbligatoriamente un ritmo costante e dove a volte le radici artistiche vengono mostrate per essere subito sotterrate di nuovo.

Orario: 
21.00
Tariffa d'ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 793811

Mulino di Amleto Teatro: Docile

sabato 16 febbraio 2019
via del Castoro, 7 - Rimini Grotta Rossa
Odissee - Rassegna di teatro contemporaneo

Linda Barbiani non ha vinto ricchi premi alla lotteria della nascita; la dea bendata le ha assegnato umili origini, e nell’umiltà è cresciuta.  Un giorno l’Ufficio di Collocamento le consiglia di frequentare un corso di empowerment e in quel contesto incontra una persona che stimola la sua sensibilità e la sua fervida fantasia: «esprimi un desiderio». Qui comincia la nostra storia, una fiaba dei nostri tempi in cui anche i desideri degli meno fortunati possono avverarsi. La vita della protagonista si tinge di coincidenze dal sapore fantastico e grottesco; la numerologia e l’alchimia contaminano la quotidianità generando equivoche superstizioni che dominano l’universo della rassegnata protagonista. Il Lavoro Precario accoglie con un sorriso la sua servile incompetenza, la Salute è minata dalla mancanza di consenso informato e dalle violazioni del rapporto fiduciario con il medico, gli Affetti sono miraggi idealizzati da una disposizione estetica ingenua e superficiale.

Orario: 
21.15
Tariffa d'ingresso: 
12 €
Tariffe ridotte: 
under 29 e over 65 - € 10
Telefono: 
0541 752056

Stagione Teatro Galli: L’abisso

domenica 17 febbraio 2019
Teatro degli Atti, via Cairoli, 42 - Rimini centro storico
Stagione di prosa 2018/2019: Turno D - contemporaneo al Teatro degli Atti

Lampedusa come metafora di un naufragio, personale e collettivo. Davide Enia attinge ai suoi 'Appunti per un naufragio' per raccontare un’esperienza indicibile: lo spaesamento, il dolore e la rabbia che affiorano dinanzi alla grande tragedia contemporanea degli sbarchi sulle coste del Mediterraneo.
Per trovare le parole più efficaci, Enia è andato a Lampedusa, ha assistito agli sbarchi dei profughi, ha raccolto per mesi le testimonianze dei sopravvissuti e dei testimoni, ma non bastava.
Seguendo una traccia suggerita dal padre, ha rintracciato «un naufragio personale, intimo, privato». Così, nel tentativo di elaborare quanto scopriva, relazionandosi con i primi attori della Storia, si è trovato a raccontare anche ciò che succedeva nella sua vita personale in quei mesi. Ed ecco che il testo prende forma, diventando allo stesso tempo testimonianza storica e percorso esistenziale che riguarda tutti noi.

Orario: 
21
Tariffa d'ingresso: 
12 €
Tariffe ridotte: 
under 29 10 €
Telefono: 
0541 793824

Balletto da Londra al Cinema Tiberio: Don Chisciotte

martedì 19 febbraio 2019
Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 - Rimini Borgo San Giuliano
In diretta via satellite dalla Royal Opera House di Londra

Il balletto Don Chisciotte si basa sul famoso romanzo di Miguel de Cervantes dal titolo Don Chisciotte. La nuova produzione, dalla Royal Opera House di Londra, con le coreografie di Carlos Acosta,  rappresenta una visione colorata della Spagna che si basa sulla versione più celebre e acclamata del coreografo Marius Petipa e la musica di Aloisius Ludwig Minkus.

Orario: 
20.15
Tariffa d'ingresso: 
12 €
Tariffe cumulative: 
Abbonamento: 5 eventi € 10 con prenotazione poltrona + omaggio
Tariffe ridotte: 
10 €
Telefono: 
328 2571483

Stagione Teatro Galli: Overload

venerdì 22 febbraio 2019
Teatro degli Atti, via Cairoli, 42 - Rimini centro storico
Stagione di prosa 2018/2019: Tracce D contemporaneo al Teatro degli Atti

Overload è un esperimento di ipertesto teatrale: a partire da un discorso centrale, i performer offrono continuamente dei collegamenti a contenuti nascosti che innescano possibili azioni e immagini. Il pubblico ha la facoltà di rifiutare i collegamenti e continuare a seguire il discorso, oppure di attivarli, allontanandosi dal centro dello spettacolo e perdendosi in un labirinto di distrazioni, attraverso una rincorsa continua al frammento che è molto simile alla nostra esperienza quotidiana.

Orario: 
21.00
Tariffa d'ingresso: 
12 €
Tariffe ridotte: 
under 29 - € 10
Telefono: 
0541 793811

Il Mulino dei Piccoli: La gabbianella e il gatto

domenica 24 febbraio 2019
Rimini, Via Del Castoro, 7 - Grotta Rossa
Spettacolo per bambini al Mulino di Amleto Teatro. A cura della Combriccola dei Lillipuziani

Il tenero racconto di Luis Sepulveda rivisitato un una versione delicata e poetica, rivolta non solo ai più piccini. Musiche e canzoni dal vivo suonate dal “poeta” fanno da sfondo all’impresa del gatto Zorba per riuscire a far volare la sua piccola Fortunata. Una storia che fa riflettere e sognare.

Orario: 
ore 16.30
Ingresso: 
Ridotti fino ai 12 anni € 5 | Interi € 7
Telefono: 
0541.752056

Teatro Amintore Galli: Le signorine

mercoledì 27 febbraio 2019
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour - Rimini centro storico
Stagione di prosa 2018/2019: Turno D - Altri percorsi

Due sorelle zitelle, offese da una natura ingenerosa, trascorrono la propria esistenza in un continuo e scoppiettante scambio di accuse reciproche. È in una piccola storica merceria in un vicolo di Napoli, ormai circondata da empori cinesi e fast food mediorientali, che Addolorata e Rosaria passano gran parte della loro giornata, per poi tornare nel loro modesto, ma dignitoso appartamento poco lontano. Una esistenza scandita dalla monotona, ma rassicurante ripetizione degli avvenimenti. Le Signorine è una commedia che sfrutta abilmente la comicità celata dietro al tragico quotidiano, un testo che ben si presta a una grande prova d’attrici per Danieli e De Sio. 

Orario: 
21.00
Ingresso: 
a pagamento
Telefono: 
0541 704292 / 704295

Mulino di Amleto Teatro: Urlando furiosa - Un poema etico

venerdì 1 marzo 2019
via del Castoro, 7 - Rimini Grotta Rossa
Odissee - Rassegna di teatro contemporaneo

Urlando Furiosa è un buffone poetico e irriverente nato dalla fantasia di Rita Pelusio, attrice e autrice che da anni sperimenta un teatro che sappia essere al contempo comico e civile. Lo spettacolo che gioca con l'immaginario dell'epica, presenta un'eroina al contrario, piena di dubbi, in crisi, perennemente bastonata dalla realtà. Attraverso le sue riflessioni e il racconto delle sue battaglie perse si interroga sulle contraddizioni del presente e si chiede se ha ancora senso credere nell’incredibile, sfidare il cinismo e la disillusione, immaginare il futuro con più incanto.

Orario: 
21.15
Tariffa d'ingresso: 
12 €
Tariffe ridotte: 
under 29 e over 65 - € 10
Telefono: 
0541 752056

Stagione Teatro Galli: Urania d'agosto

domenica 3 marzo 2019
Teatro degli Atti, via Cairoli, 42 - Rimini centro storico
Stagione di prosa 2018/2019: Turno D - contemporaneo al Teatro degli Atti

Una donna matura scocciata, seccata, asociale, accanita lettrice notturna di Urania e fanatica della vita e delle opere degli astronauti, durante un isolatissimo agosto in città, soffre di un’estrema crisi di alienazione e comincia a confondere le cose. Poco a poco il suo spazio interiore, fratturato dall’insonnia, trasformerà lo spazio esteriore in spazio siderale. Da questa stagione di lotta interiore uscirà profondamente trasformata.
Urania d’Agosto ha le qualità morali di un romanzo di formazione accidentale, sviluppato su una figura amara, indecisa su tutto, delusa a prescindere, dove lo scandaglio dell’inazione e della crisi esistenziale, anche se sostenuti dal fermento della fantasia, vengono sempre traditi dalla caduta nel reale, che è più forte, più vasto, più tutto: “è l’impossibile, quello vero”.

Orario: 
21
Tariffa d'ingresso: 
12 €
Tariffe ridotte: 
under 29 10 €
Telefono: 
0541 793824