Cosa fare

Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 
Home / Eventi / Manifestazioni e Iniziative / 13° Mostra dei Presepi dal mondo

13° Mostra dei Presepi dal mondo

Rappresentazioni multietniche sul tema "Il Figlio, i figli"
Telefono: 
0541/26040 (Caritas Diocesana) - 329/9537234
Località: 
Rimini, Palazzo del Podestà (1° piano), Piazza Cavour

Per il tredicesimo anno consecutivo la Caritas - Migrantes e le principali comunità d’immigrati della diocesi di Rimini promuovono la "Mostra dei presepi dal mondo". E’ un’occasione di riflessione, conoscenza e interscambio religioso e culturale che viene proposto alla città al fine di accrescere il sentimento di fraternità e abbattere le barriere d’intolleranza che sempre più spesso si affacciano nella società civile.
Il tema di quest’anno è "Il Figlio, i figli” e una trentina di gruppi d’immigrati allestiranno il loro presepe e saranno esposti oltre 300 presepi da tutto il mondo.
Inoltre, sarà possibile vedere le mostre fotografiche dedicate a: Beato Alberto Marvelli, Il volto di Cristo nei Crocifissi riminesi del Trecento, I volti dei bambini di vari paesi del Mondo e le Opere di Misericordia nell’arte.
La tradizione romagnola sarà valorizzata con una mostra di giocattoli per bambini d'inizio ‘900, la riproduzione di una stalla, il cuore della casa e della vita della famiglia contadina e diverse opere realizzate da artisti locali.
L’esposizione, ad ingresso libero, sarà aperta alla cittadinanza con percorsi guidati per gruppi e scolaresche.
L'inaugurazione: sabato 5 dicembre 2015 alle ore 16.

Periodo di svolgimento: 
dal 5 dicembre 2015 al 6 gennaio 2016
Orario: 
tutti i giorni 9.30 - 12.30 / 15.30 - 19
Ingresso: 
libero
Notizie aggiuntive: 

Per informazioni e prenotazioni visite per gruppi e scolaresche, contattare Caritas diocesana Rimini allo 0541-26040, cell. 329-9537234.

Data ultimo aggiornamento 29/10/2015 - 13:53