Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

Comunicato stampa del: 05-04-2012

Verso la Molo Street Parade

Molo Street Parade
"Stiamo lavorando sull'hardware della città - ha detto il sindaco di Rimini Andrea Gnassi - ma Rimini ha bisogno anche del sogno, di raccontarsi e lavorare sul prodotto immateriale, sull'immaginario. Vogliamo creare un clima dove chi viene da noi sa che viene in un posto vero dove puoi essere chi sei realmente. Ecco il Mito e la Verità. Siamo un bel romanzo popolare, raccontiamolo.

Facciamo incontrare la nostra marineria, il pesce azzurro, il mare, il nostro essere vero con la grande musica, col mito che ha attraversato tutta la nostra storia balneare. Torniamo a essere una città di mare e non solo sul mare."

Da qui nasce Molo Street Parade, l'evento pensato per fine giugno sul porto canale di Rimini che questa mattina il Sindaco Andrea Gnassi e l'assessore alle Attività economiche Jamil Sadegholvaad hanno presentato nelle linee generali agli operatori del porto, ai rappresentanti delle categorie economiche, delle associazioni della musica e del ballo, delle cooperative dei pescatori.

"Gli eventi funzionano se hanno un contenuto - ha detto il Sindaco Andrea Gnassi - se sono in grado di interpretare un luogo. Da oltre 160 anni pratichiamo l'ospitalità come un fatto naturale: non l'abbiamo imparato dai manuali di marketing, non ce l'ha insegnato nessuno, semplicemente abbiamo espresso noi stessi". Da qui l'idea di partenza: attingere dalla tradizione e dalla creatività della Riviera per raccontare qualcosa di nuovo e di unico, attraverso il grande media universale della musica.

Il format dell'evento si muove su due coordinate: 'mito' (la nostra spiaggia ha raccolto i sogni delle persone e ha saputo interpretarli nel tempo) e 'verità' (la nostra terra è fatta di verità nei rapporti tra persone, qui sei chi sei, non sei un numero ma un nome e un cognome).

"Su queste coordinate - ha proseguito il sindaco - Rimini può riposizionare la propria immagine interpretando i cambiamenti degli stili, dei consumi, dei desideri specie dei giovani. L'Alba, il Tramonto, - gli altri due motivi forti su cui l'Amministrazione comunale sta lavorando assieme agli operatori di spiaggia - la possibilità di godere di quella straordinaria bellezza rappresentata dalla nostra spiaggia uscendo da una logica che oggi mostra tutti i suoi limiti."

Questo è successo con la Notte Rosa a Rimini, che ha saputo riappropriarsi della sua capacità di essere leader e produttrice di tendenze, ma anche di produrre movimenti economici di grande peso.

Ora la scommessa è quella di rilanciare con un altro grande evento costruito su due elementi identitari autentici in cui ognuno può identificarsi: musica e pesce azzurro.

Sabato 30 giugno, lungo il canale del porto di Rimini, andrà in onda la prima Molo Street Parade - La Notte Azzurra: i pescherecci ormeggiati si trasformeranno in grandi 'console' galleggianti, ospitando deejay che si esibiranno in performance live all'insegna della musica . Sulla terra ferma protagonista sarà il prodotto principe della cucina locale, ovvero il pesce azzurro: dal faro di Rimini fino al Rock Island verranno predisposti appositi stand dove sarà possibile degustare i piatti tipici della tradizione marinara locale.

La manifestazione vedrà coinvolte le cooperative e le associazioni dei pescatori riminesi. L'evento 'Molo Street Parade - Notte Azzurra' sarà l'ideale anteprima dei festeggiamenti che culmineranno nella Notte Rosa.
Data comunicato: 
5 Aprile 2012