ciao

Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 
Home / Press / Comunicati stampa / Archivio comunicati stampa / Turisti fedeli: la signora Adriana batte tutti i record

Turisti fedeli: la signora Adriana batte tutti i record

Adriana, turista fedele da 60 anni

Numeri da Guinness dei primati: stessa città, stesso albergo, stessa camera da 60 anni

E’ stato lo stesso Sindaco Andrea Gnassi che ha voluto consegnare il Premio alla signora


Adriana Navarra è nata nel 1931 e da 60 anni, esattamente dal 1952, trascorre le sue vacanze a Miramare di Rimini presso l’Hotel Adriatic, gestito dalla famiglia Zanotti.

E’ sicuramente la cliente più fedele a Rimini, poiché sino ad oggi non si conoscono altri casi di turisti che siano tornati per così tanti anni di seguito nella nostra città.

Un primato che il Sindaco di Rimini ha voluto premiare personalmente.

Ieri sera, martedì 16 agosto, Andrea Gnassi - insieme al Direttore dell’Assessorato al Turismo di Rimini Pietro Leoni - si è recato all’Hotel Adriatic per consegnare alla signora il Premio Fedeltà, consistente in una medaglia che riproduce in argento il segno zodiacale dei pesci, riproduzione della formella presente nella Cappella dei Pianeti del Tempio Malatestiano, oltre al Diploma di “Amico speciale di Rimini” e del Rimini City Pass, la card turistico-culturale che offre riduzioni e servizi per scoprire i gioielli della città.

In questi 60 anni la Signora Adriana ha visto crescere l’albergo, da piccola pensione con un solo piano all’attuale struttura a tre stelle, assistendo di stagione in stagione alle sue varie trasformazioni.

Nonostante il passare del tempo, la signora, che ha sempre fatto soggiorni di quasi due mesi, desidera risiedere sempre la stessa stanza, che chiama “La mia camera, perché dopo tanti anni posso dire che anch’io ho contribuito alla sua costruzione e ho un diritto acquisito sulla stanza 322.”

Come sempre, è stata accontentata.

Una storia significativa dell’affezione dei nostri turisti che non a caso è stata ripresa anche da Rai Uno Mattina in uno speciale dedicato a Rimini.

Foto 1      Foto 2

Data comunicato: 
17 Agosto 2011