Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

Comunicato stampa del: 06-04-2006

Rimini si presenta al mercato inglese

Rimini si presenta al mercato inglese

Grande attenzione da parte del mercato e della stampa inglese nei confronti della Riviera Adriatica.   A sottolinearlo, il successo dell’iniziativa promozionale che si è svolta ieri, 5 aprile, a Londra, denominata ‘Rimini, Riviera Romagna’, presenti il Vicesindaco Maurizio Melucci, l’Assessore al Turismo della Provincia di Rimini Andrea Gnassi e il coordinatore dell’Unione Costa Guido Forcellini.   Il progetto di rilancio della nostra offerta turistica sul mercato inglese - ideato e organizzato dall’Assessorato al Turismo del Comune di Rimini con la collaborazione dell’Agenzia provinciale per il marketing di distretto e dell’Unione di prodotto Costa della Regione Emilia Romagna. 'Rimini, Riviera Romagna' - ha registrato l’adesione di un nutrito numero di operatori turistici che hanno preso parte al workshop e di oltre 70 giornalisti delle più importanti testate londinesi che hanno partecipato alla conferenza stampa di presentazione delle novità e delle eccellenze del territorio riminese.

Il programma della giornata, che ha potuto contare sulla preziosa collaborazione dell’Ambasciata Italiana a Londra e della delegazione londinese dell’Enit, si è articolato in tre momenti:

- 15,30-18,30: Workshop fra operatori inglesi della domanda e operatori locali dell’offerta

- 18,30-19,15: Conferenza stampa

-  dalle 19,30: Cena di gala a base di prodotti tipici romagnoli, presso la Residenza dell’Ambasciatore italiano a Londra

A destare interesse, il nuovo collegamento di EasyJet, la compagnia aerea low cost che dal prossimo 29 giugno collegherà Rimini allo scalo londinese di Luton (situato a circa 30 minuti dal centro della Capitale) con quattro voli settimanali.

“C’è un rinato intereresse – ha detto il Vicesindaco Melucci – verso la destinazione Rimini, peraltro dimostrato nei fatti dal nuovo collegamento aereo.  Negli ultimi quindici anni Rimini ha visto realizzarsi numerosi progetti innovativi che hanno permesso di raggiungere livelli di qualità molto importati e riteniamo che oggi ci siano le condizioni per conquistare un mercato esigente come quello inglese”.

Data comunicato: 
6 Aprile 2006