Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

Comunicato stampa del: 02-10-2007

Rimini 2008, dall’illustrazione d’autore alla grafica creativa

Rimini 2008, dall’illustrazione d’autore alla grafica creativa
 

Sarà lo Studio Marco Morosini, talento affermato del panorama nazionale nel campo della grafica e del design, a firmare il manifesto balneare di Rimini per l’anno 2008.

Quella che ormai è una tradizione consolidata grazie al lavoro reimpostato all’inizio del Terzo Millennio, rinnova la sua forma e la sua natura attraverso un innovativo ‘professionista dell’immagine’. Già inventore di campagne pubblicitarie per celebri marchi, l’incarico a Morosini evoca quello affidato analogamente nel 2003 a Gianluigi Toccafondo, protagonista internazionale della più sofisticata grafica pubblicitaria.

Peraltro Marco Morosini, sulla scia dell’addentellato ideale tra Rimini e gli artisti via via coinvolti, ha già prestato la sua fantasia per la realizzazione del libro fotografico ‘DividiRimini’, una galleria di ritratti che ha per protagonista la figura del bagnino, commissionato dall’Agenzia provinciale di Marketing di Distretto.

Marco Morosini, pesarese ma ormai riminese d’adozione (vive con la compagna e la figlia a San Giovanni in Marignano), entra a far parte del carnet di ‘artisti e creativi’ che hanno filtrato alla luce della propria sensibilità l’immaginario di Rimini.

Di anno in anno illustratori del calibro di René Gruau, Gianluigi Toccafondo, Milo Manara, Lorenzo Cherubini in arte Jovanotti, Luca Giovagnoli e Pablo Echaurren hanno posto la propria firma per ri-disegnare il ‘look’ dell’estate riminese, sulla scorta della celebre tradizione legata alla grafica balneare che, dagli anni Venti del XX secolo, ha consentito di annoverare tra i creatori di immagini balneari legate a questa città artisti quali Marcello Dudovich, Alberto Bianchi e Adolfo Busi. Una tradizione che l’Amministrazione Comunale ha voluto riprendere a partire dall’anno 2000 e vivificare aggiungendo di anno in anno nuovi capitoli all’interpretazione artistica dell’immagine di Rimini.

Dopo la pittura, la grafica, il disegno e il fumetto, Marco Morosini - spiega - “mi concentrerò sull’immagine fotografica, cercando di mettere insieme i tre elementi che a mio avviso rappresentano Rimini in tutto il mondo: la forza dell’accoglienza che viene dalla tradizione, l’atmosfera di gioia e la solarità del mare e della spiaggia, l’approccio innovativo ma fortemente legato al sentire popolare. Dovrò trovare una sintesi che tenga conto di un altro aspetto: Rimini non si accontenta di soluzioni routinarie ma deve far parlare”

 

L’immagine balneare caratterizzerà la promozione turistica del 2008 attraverso i manifesti, le cartoline, la pubblicità e i materiali di informazioni turistica realizzati dall’Assessorato.

L’originale dell’immagine di Rimini 2008 rimarrà di proprietà del Comune e verrà esposta nel Museo della città, così come è stato fatto con le opere precedenti.

 

Biografia

Marco Morosini nasce a Pesaro il 29.11.1972, studia presso l'Istituto Superiore per le Industrie Artistiche di Urbino e alla Fachhochschule di Augsburg in Germania, dal 1997 in poi si trova prima a Vienna, a No Frontiere design, poi a Fabrica, centro di ricerca sulla comunicazione promosso da Benetton diretta dal maestro dell'immagine Oliviero Toscani. In tempi di guerra testimonia fotograficamente i rifugiati dei campi di Macedonia e Albania, ne crea un libro di volti ‘KOSOVARS Camp Hope’, pubblicato da Leonardo arte Mondadori. Newyorkese, per un intero inverno, cura la nuova veste grafica di Talk Magazine, rivista edita da Miramax, torna oltre oceano per essere direttore artistico presso l'Oliviero Toscani studio. Collabora con Alberta Ferretti, Pollini, Authier, Iceberg, Imatra, Ferrari, Maserati, Technogym, Liv'it e Pitti Immagine - Firenze. Dal 2001 al 2007 è stato docente di ‘Teoria e Tecniche di Elaborazione dell'Immagine’ presso l'Università degli Studi di Urbino - Carlo Bo. Vicenza, San Francisco e Los Angeles ospitano le sue prime mostre personali della serie "uominiuomini". A Parigi è direttore artistico al quotidiano francese Liberation, per la realizzazione del nuovo libro ‘30 Ans de Liberation’. Nel 2004 Electa Mondadori pubblica i suoi due nuovi libri fotografici, Dividirimini, un originalissima galleria di ritratti che racconta i bagnini attraverso i loro volti, e No Copyright, 252 royalty free pictures, foto d'autore realizzate in anni di ricerca, a disposizione di chiunque le voglia utilizzare. Cura per la Ferrari il lancio delle nuove vetture 612 Scaglietti, F430, F430 spider, F599 GTB Fiorano. Dal 2005 è il progettista architettonico dei saloni internazionali dell'auto Ferrari e Maserati e numerosi altri progetti. Per l'estate, Marco Morosini crea il marchio Brandina, nuovo contenitore di passioni, gioia e spensieratezza, una linea di borse coloratissime ispirate ai lettini da mare della riviera Italiana.Con DOG IS A GOD, realizza il sogno di ogni cane, sei cucce esclusive per padroni altrettanto esclusivi.

Data comunicato: 
2 Ottobre 2007