Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

Comunicato stampa del: 21-09-2005

Ottobre a Rimini, il calendario degli appuntamenti

Ottobre a Rimini, il calendario degli appuntamenti

Dal 31 agosto a 20 ottobre
Sagra Musicale Malatestiana, 56esima edizione
E’ il più prestigioso appuntamento riminese con il grande repertorio classico. Nelle sue 55 edizioni ha ospitato i più grandi musicisti del mondo tra cui Arturo Benedetti Michelangeli, Riccardo Chailly, Mstislav Rostropovich, Giuseppe Sinopoli, Renata Tebaldi, Vladimir Ashkenazy, Zubin Metha, Georges Pretre, Lorin Maazel, Kurt Masur, Valery Gergiev, Neville Marriner, James Conlon, Myung-Whun Chung.
Pur mantenendo le caratteristiche di un festival sinfonico, uno dei pochissimi rimasti, la Sagra Musicale Malatestiana lavora anche sull’intersezione delle arti e dei diversi linguaggi espressivi, dalla musica al teatro, alla danza, alla letteratura, alle arti visive.
Rimini, l’Auditorium Palacongressi in Via della Fiera, 52
Info: tel 0541.51351/23847 (Ufficio Attività Teatrali ); tel 0541.24152 (Teatro Novelli); tel 0541.784736 (Teatro degli Atti); tel 0541/711400 (Auditorium Palacongressi - solo nei giorni di spettacolo)

Fino al 31 ottobre

Amarcord Fantastica Rimini

Il Museo Fellini ospita la mostra dedicata al capolavoro felliniano che vinse l’Oscar e che immortalò atmosfere della Rimini degli anni ’30 entrate nell’immaginario degli amanti del cinema. ‘Amarcord, fantastica Rimini’ espone disegni, fotografie, ricostruzioni ed effetti speciali

martedì-venerdì: 16,30-19,30
sabato-domenica: 10-12 / 16,30-19,30
lunedì chiuso
visite guidate su appuntamento
Ingresso gratuito
Rimini, Museo Fellini, via Clementini 2
Info: tel 0541.50085 www.federicofellini.it

Fino al 2 ottobre
I vasi restaurati di Adolphe Noel Des Verges, un antichista europeo del XIX secolo
Mostra di vasi ittici provenienti da una tomba etrusca, recentemente restaurati
Rimini, Museo della città, via Tonini 1
Info: tel 0541.21482

Fino al 16 ottobre

"Atlantikà. Sardegna isola mito"

a cura di Sergio Frau scrittore e giornalista di “La Repubblica” e da Giovanni Manca.

Inaugurata il 23 giugno scorso nell'ambito del Festival del mondo antico, l'esposizione rappresenta un affascinante viaggio nel Mediterraneo, tra mito e realtà, sulle tracce della misteriosa Atlantide. Attraverso un nutrito repertorio fotografico la mostra induce lo spettatore a riflettere su un’ipotesi alquanto suggestiva: è possibile riconoscere nella Sardegna del II millennio a.C. la meravigliosa Atlantide, l'isola al di là delle Colonne d'Ercole sparita senza lasciare tracce di sé? A suffragare questa ipotesi sarebbero sia il riposizionamento delle Colonne all'altezza del Canale di Sicilia, sostenuto dallo stesso Frau in un libro-inchiesta dedicato all'argomento, sia le tracce del rovinoso “tsunami” che travolse l’isola dei costruttori di torri, culla di una civiltà scomparsa all'improvviso, le cui testimonianze stanno ora venendo alla luce.

La mostra osserva l'orario di apertura del Museo della Città:

- fino al 15 settembre

da martedì a sabato 10,00-12,30 / 16,30-19,30; domenica e festivi 16,30-19,30

- dal 16 settembre

da martedì a sabato 8,30-12,30 / 17,00-19,00; domenica e festivi 16,00-19,00

Lunedì non festivi chiuso.

L'ingresso è libero.

Rimini, Museo della città, via Tonini 1

Da venerdì 30 settembre a domenica 2 ottobre
Gio Sun
Salone del giocattolo estivo e dei giochi all’aria aperta
Ingresso riservato
Rimini, quartiere fieristico, via Emilia 155
Info: tel 0541.74411 (Riminifiera)

Da venerdì 30 settembre a domenica 2 ottobre
Sun
Salone internazionale dell’arredamento e attrezzatura esterni
Ingresso riservato
Rimini, quartiere fieristico, via Emilia 155
Info: tel 0541.74411 (Riminifiera)

Da venerdì 30 settembre a domenica 2 ottobre
T&T, Tende&Tecnica
Terza biennale delle tende, dei tessuti, delle tecnologie per l’arredamento e la protezione solare
Ingresso riservato
Rimini, quartiere fieristico, via Emilia 155
Info: tel 0541.74411 (Riminifiera)

Sabato 1 ottobre
Marinerie Aperte
Per rendere visibili e vivibili le comunità dei pescatori, le suggestioni dei mestieri del mare, dove attrezzi, imbarcazioni, porti e fari costituiscono un mondo affascinante, in cui tradizione ed esperienza si fondono in un enorme patrimonio storico e culturale è stata organizzata "Marinerie Aperte".
A Rimini l’iniziativa si svolgerà il 24 settembre e il 1 ottobre con il seguente programma:
- Visita guidata ai Luoghi della Pesca Porto canale, cantiere navale, mercato ittico.
Partenza Largo Boscovich, 20 - Ore 10.00 -15.00
- Esperienza didattica per bambini “Imbarcazioni ed attrezzi da pesca narrati e disegnati”
Museo della Piccola Pesca e delle Conchiglie di Viserbella di Rimini - Ore 15.00 - 17.00
- I tesori del mare: caccia al tesoro per i bambini sul porto canale
Spiaggia libera a mare di Piazzale Boscovich - Ore 15.00
- Scuola di nodi per i bambini.
Piazzale Boscovich dalle 17.00 alle 18.00
- Degustazione di pesce azzurro preparato dai pescatori
Piazzale Boscovich Destra del Porto - Ore 18.00
- "Vivere il Porto" Alla destra del porto è possibile visitare alcune imbarcazioni da pesca, assistere al rammendo delle reti, incontrare i pescatori e conoscere il pesce azzurro.
Dalle 15.00 alle 18.00
- Scuola di cucina sui marinati del pesce azzurro e successiva degustazione di prodotto
Mercato Ittico all’ingrosso Via Fratelli Leurini 1 – Ore 17.00
Tutti gli eventi sono gratuiti. Le attività potrebbero subire variazioni. In caso di maltempo le attività all’aperto saranno annullate.
Segreteria Organizzativa: telefono 051 283013 - fax 051.284169
operativa dal 01/09/05 dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00
www.marinerieaperte.org
info@marinerieaperte.org

Da giovedì 6 a lunedì 10 ottobre, ore 21

Pianoterra: ‘Niente/nada’

Progetto passione - seconda parte. Di e con Maurizio Argàn musiche originali composte ed eseguite dal vivo da Nicola Matteini.
Viserba, Via Orsoleto 227
Ingresso: a pagamento
Info: tel/fax 0541 24773 - 333 4021774

Da sabato 8 a sabato 29 ottobre

Vegeto – mostra personale di Franco Pozzi

Rimini, Galleria dell’Immagine, via Gambalunga 26

Orari: 9.30- 12.30/16-19; sabato 10-12; domenica chiuso. Ingresso libero

Info: tel. 0541.704416

Da sabato 8 ottobre a domenica 6 novembre
Mostra : Cuore Selvaggio. Artisti vari
Rimini, Palazzo del Podestà

Sabato 8 ottobre, dalle 20,30

P-assaggi di vino

Degustazioni guidate da scelti sommelier dell’Ais, prodotti tipici, ma anche dj set, live show e spettacolo operistico dedicato al vino. Sono questi alcuni ingredienti di P-assaggi di vino, seconda edizione della manifestazione che ha l’obiettivo di esaltare i vini doc riminesi attraverso l’abbinamento con altri prodotti tipici del nostro territorio, dal pesce azzurro ai molluschi e all’olio extravergine di oliva. La seconda edizione di ‘P-assaggi di vino’ si svolgerà nel Borgo San Giuliano in collaborazione con la Società de’ Borg e i locali del borgo. Ad animare la serata, il Coro lirico A.Galli con un repertorio operistico dedicato al vino e l’artista della spry art Eron

Rimini, Borgo San Giuliano

Sabato 8 e domenica 9 ottobre
2° Coppa Rimini Kart
Sabato pomeriggio: scuola di kart per tutte le età in Piazzale Fellini
Domenica mattina dalle 9 alle 12.30: prove sul Lungomare (chiusura al traffico
dalla Rotonda, via Destra del Porto e via Colombo)
Domenica pomeriggio dalle 14.30 alle 18: svolgimento gare

Info: tel 0541.704456 (Assessorato allo sport del Comune di Rimini)

Giovedì 13 ottobre, ore 15

“L’orientalismo: mille e una favola. Un colloquio con immagini dall’oriente”

Una giornata "orientale" quella che si terrà nell'ambito della 56^ Sagra Musicale nella Sala del Giudizio del Museo della Città. L'incontro prende spunto dal tema principale della Sagra Musicale Malatestiana di quest’anno che ruota intorno a Salammbo, a Flaubert e alle suggestioni “orientali” del romanzo. Il pretesto principale è fornito dall’evento programmato il 5 settembre all’Auditorium Palacongressi, con la proiezione di Salammbo, il film che il regista Pierre Marodon trasse dal romanzo di Flaubert, accompagnato dall’esecuzione dal vivo delle musiche per grande orchestra e coro scritte dal compositore francese Florent Schmitt.

La giornata “orientale” è curata dal semiologo Gianni Fabbri e parteciperanno anche un francesista “flaubertiano” come Giovanni Bogliolo, Guido Vittorio Zucconi (uno sguardo architettonico), Rossana Bossaglia (l’oriente in pittura), Jacopo Pellegrini (Salammbo in musica), Giuseppina Muzzarelli (La moda e le altre: orientalisti e alterità).

Ingresso libero

Rimini, Sala del Giudizio del Museo della Città, via Tonini 1

Da venerdì 14 a domenica 16 ottobre

III Festa del Borgo Sant’Andrea, il borgo tra le acque

La nuova piazza Mazzini, Porta Montanara, il Lavatoio, pieni di luci, di mercanti, di artigiani, di zone ristoro (due, una per il pesce, l’altra per la carne), di palchi per la musica (sono 6, uno tutto dedicato ai giovani con musica live dalla mattina alla sera). E’ questo il cuore del Borgo Sant’Andrea che sarà lo scenario della terza edizione della Festa del Borgo Sant’Andrea che si presenta in concomitanza con la festa del patrono della città di Rimini San Gaudenzo. Per tre giorni, il 14, 15 e 16 ottobre, si potrà ascoltare musica, ballare in strada, gustare i piatti della cucina tradizionale romagnola ed in particolare di quella borghigiana. E poi assistere agli spettacoli, rilassarsi nei cortili del benessere, ascoltare musica per tutti i gusti: dalle band giovanili che si alterneranno tutti i giorni sul palco di via Covignano, al concerto della corale di Ravenna che sabato, alle 11,30, si esibirà in occasione del bicentenario della nascita di Mazzini. Sabato sera alle ore 21 l’attore Ivano Marescotti sarà il protagonista dello spettacolo ‘Acque’. La festa sarà all’insegna del santo alla cui protezione è stata affidata la città di Rimini e a cui è dedicata la chiesa parrocchiale del Borgo. Venerdì 14, alle ore 11, solenne messa dedicata al Santo e processione per le vie del borgo.

Rimini, Borgo San’Andrea

Info: tel 0541.780447, www.borgosantandrea.org

Venerdì 14 ottobre, ore 21

Antonio Albanese

Psicoparty

di Michele Serra, Antonio Albanese, Piero Guerrera, Giampiero Solari
Regia Giampiero Solari
In anteprima nazionale lo spettacolo di Antonio Albanese apre (fuori abbonamento) la stagione del teatro Ermete Novelli. Dopo cinque anni ritorna sui palcoscenici dei teatri italiani Antonio Albanese con un nuovo spettacolo, una commedia umana sulla paura, sul nostro orrore quotidiano, popolata di un mondo di pensieri e di creature teatrali mostruosamente comiche, corrosive, nevrotiche e surreali, costruite con accurata osservazione e talento compositivo

Rimini, teatro Novelli, via Cappellini 3

Prevendita presso Teatro Ermete Novelli via Cappellini, 3 - 47900 Rimini
Tel. 0541.24152. Aperto dal lunedì al sabato dalle ore 10 alle ore 14.
Intero euro 20 - Ridotto CultCard (posti limitati) euro 15

Giovedì 20 ottobre, ore 21

Sagra Musicale Malatestiana - Naufraghi del bar Calypso

Evento unico a conclusione del progetto ‘Autobiografie di Ignoti’, musiche di Andrea Agostani Coproduzione Serra Teatro, Teatro della Centena, Le Belle Bandiere, Progetto Argonavis, l’Arboreto
Rimini, teatro degli Atti, via Cairoli

Info: tel 0541 51351 - 0541 23847 (ufficio attività teatrali, Comune di Rimini)

Venerdì 21 ottobre 2005, ore 15

Welcome to Asia

Visioni del nuovo Oriente nella moda

a cura di Mario Lupano e Alessandra Vaccari
Nella giornata di venerdì 21 ottobre si susseguiranno interventi orali e visuali per esplorare il lavoro di fashion designer come l’anglo-cipriota Hussein Chalayan e il giapponese Yohji Yamamoto; i territori dell’illustrazione di moda e i suoi continui debiti alle suggestioni dell’Estremo oriente: da Gruau ai fashion illustrator emergenti; i riflessi culturali e gli aspetti produttivi nei rapporti tra i sistemi della moda italiana e cinese; il successo dello street-style giapponese: dal caso del marchio A Bathing Ape al fenomeno delle Elegant Gothic Lolita; il collezionare e l’esporre l’orientalismo. A quest’ultimo tema è anche dedicato un allestimento espositivo che propone una convivenza inedita tra il giapponismo delle illustrazioni di moda di René Gruau e gli abiti orientali della collezione di Cecilia Matteucci.

Welcome to Asia nasce dalla collaborazione tra Assessorato Cultura del Comune di Rimini e Corso di laurea specialistica in “Sistemi e comunicazione della moda” della Facoltà di lettere e filosofia dell’Università di Bologna con sede in Rimini, con il contributo di Unirimini.

interventi:
__Luca Trevisani, Hussein Chalayan alla Biennale di Venezia
__Delicatessen, Mondofragile II. Fashion Illustrators from Japan (2005)
__Giovanni De Marchi (Slam Jam), il caso di Nigo
__Maria Luisa Frisa, La mostra di Yamamoto a Firenze
__Cecilia Matteucci, Collezionare abiti e suggestioni orientali (link con una installazione?)
__Gabriele Monti e Amanda Montanari, Collezionare orientalismi d’oggi
__Simona Segre, Il suo lavoro sulla Cina pubblicato su “Fashion Theory”
__Elisa Tosi Brandi, Lacca rossa e segni neri nelle illustrazioni di Gruau (link con il museo)
__Alessandra Vaccari, Neogotico Jap: Elegant Gothic Lolita

Ingresso libero.

Da mercoledì 26 a sabato 29 ottobre, dalle ore 9 alle 18

Ecomondo, fiera internazionale del recupero di materia ed energia e dello sviluppo sostenibile

Conferma la sua natura di evento internazionale di riferimento del settore, unico nel prendere in esame l’intero ciclo del rifiuto: dalla raccolta al trattamento, fino al prodotto “rinato”. I settori merceologici presenti sono i seguenti: raccolta, trattamento-tecnologie, riciclaggio, prodotto finito da materiale recuperato, energie rinnovabili, controlli ambientali (acqua, aria, suolo, rumore), editoria, servizi per l’ambiente, istituzioni, associazioni, consorzi, bonifiche, certificazioni.

Rimini Fiera, via Emilia, 155

Info: tel 0541 744111 - fax 0541744200 (Ente Fiera Rimini)
www.fierarimini.it


Da venerdì 28 a domenica 30 ottobre

XXXI edizione delle Giornate di studio del Centro Pio Manzù

L’anima dell’impero. Gli orizzonti inquieti del petrolio tra apocalisse e sostenibilità

Rimini, Teatro Novelli

Programma:


Venerdì 28 ottobre:

Teatro Novelli - ore 9
Workshop 1
Cambiare rotta. Il declino di Crono e l'era dei combustibili fossili
Teatro Novelli - ore 15
Workshop 2
L’ethos del petrolio: dalle condizioni delle fonti alle condizioni dell’accesso.


Sabato 29 ottobre
Teatro Novelli - ore 9
Workshop 3
Gas naturale. Il combustibile della transizione.
Teatro Novelli - ore 14,30
Workshop 4
L'umanità col tetto che scotta. Gli eretici di Kyoto alla sfida dell’effetto serra
Teatro Novelli - ore 17,15
Workshop 5
Pipeline: dalla via della seta alla via del Brent

Domenica 30 ottobre
Teatro Novelli - ore 10
Seduta plenaria
Presenta Maria Concetta Mattei
In diretta dal Teatro Novelli, dalle ore 10 alle ore 12, RAIDUE trasmetterà uno speciale sull'evento - Conduce Mariolina Sattanino
Saluti personalità istituzionali
Prolusioni generali
Teatro Novelli - ore 12,15
Premiazione
Consegna delle onorificenze della Presidenza della Repubblica italiana, del Senato, della Camera dei Deputati e Consiglio dei Ministri.
Grand Hotel di Rimini - ore 13,30
Colazione in onore dei premiati
offerta da: Italcementi
Teatro Novelli - ore 15,00
Workshop 6
Energia: da sfida per la supremazia a combustibile di pace.

Domenica 30 ottobre, ore 17

Concerti della domenica

Quartetto d'Archi della Scala
Musiche di M. Ravel, C. Debussy
Riprende l’appuntamento domenicale con la musica da camera organizzato nell'ambito della 56° edizione della Sagra Musicale Malatestiana di Rimini e promosso dal Comune di Rimini, Assessorato alla Cultura

Rimini, Teatro degli Atti - via Cairoli 42

Prevendita presso Teatro Ermete Novelli via Cappellini, 3 - 47900 Rimini
Tel. 0541.24152. Aperto dal lunedì al sabato dalle ore 10 alle ore 14.

biglietteriateatro@comune.rimini.it

Data comunicato: 
21 Settembre 2005