Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

Comunicato stampa del: 18-06-2014

Matrioska speciale edizione per Al Meni

Matrioska
Il 21 e 22 giugno, all’ombra del grande circo mercato dei sapori ‘Al Meni’, ci sarà anche il lab store itinerante dell’artigianato, del design, degli antichi e nuovi mestieri per una speciale edizione di Matrioska LABSTORE.

Visto che gli ingredienti fondamentali dell’evento ‘Al Meni’ sono le mani e il cuore, Matrioška diventa luogo deputato ad accogliere tutte le realtà creative del territorio, perché alle manipolazioni dei grandi chef e al lavoro dei contadini, possa mescolarsi anche la manualità degli artigiani che hanno fatto grande la nostra regione prendendo a mano la terra e facendone ceramiche di pregio, prendendo a mano il ferro e costruendo motori rombanti e opere d’arte.

Per due giorni, su piazzale Fellini all’ombra del grande tendone da circo 8 e 1/2 , andrà in scena Matrioška Lab Store per una grande e dinamica esposizione di tutte le realtà creative del territorio, uno spazio di ricerca, un contenitore per artisti emergenti e creativi che producono oggetti unici realizzati a mano.

Un piccolo tradeshow dove gli artisti possono mostrare i loro prodotti e come concretamente li realizzano interagendo con avventori curiosi, potenziali compratori e con gli altri stylist in un’atmosfera distesa ed amichevole dove scambiarsi idee, mostrare e comunicare.

Dalle biciclette alle ceramiche, dai vimini alla grafica, dalle teglie in terracotta ai profumi, dagli arredi all’abbigliamento, dagli accessori alle lampade, a tutto ciò che unisce innovazione, artigianalità e design. All’interno della speciale edizione di Matrioska per Al Meni ci sarà un’isola bio dedicata ai laboratori: dalla panificazione con lievito madre ai prodotti realizzati con farine senza glutine.

Ciò che discosta Matrioška dal concetto di mero mercato è la volontà di affiancare all’esposizione la dinamicità dell’arte a 360 gradi, facendo collimare in unico vortice di virtuosismo creativo teatro, musica, cucina, cinema, letteratura, visual, pittura, grafica ecc. Ai designer si affiancano, infatti, artisti del territorio che reinterpretano lo spazio che li ospita con un allestimento ad hoc.
Data comunicato: 
18 Giugno 2014