ciao

Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 
Home / Press / Comunicati stampa / Archivio comunicati stampa / Il consiglio comunale approva la carta dei diritti del turista

Il consiglio comunale approva la carta dei diritti del turista

Il consiglio comunale approva la carta dei diritti del turista

Il Consiglio Comunale ha approvato - nella seduta di giovedì 30 giugno - la ‘Carta dei diritti del Turista’ predisposta dall’Assessorato al Turismo dando attuazione, a livello locale, all’articolo 4 della legge 135/2001 in materia di promozione dei diritti del turista.

La Carta del turista è una vera e propria guida, di facile consultazione, che riassume i diritti e i doveri del turista durante la propria vacanza a Rimini. Il manuale vuole essere uno strumento pratico con la finalità di fornire un utile supporto di consigli ed informazioni volti a garantire la miglior fruizione del proprio tempo libero, nella tutela dei propri diritti.

Nel manuale viene riassunto tutto ciò che il cittadino ‘temporaneo’ di Rimini deve sapere per far valere i propri diritti di utente dei servizi turistici: dai problemi riscontrati nelle strutture ricettive e con i mezzi di trasporto, a tutte le procedure da seguire per ottenere un risarcimento.

In particolare la Carta dei Diritti del Turista, in ottemperanza a quanto previsto dall’art. 4 della legge 29.03.2001 n. 135, contiene:

  1. informazioni sui diritti del turista nella struttura ricettiva;
  2. informazioni sui contratti di godimento a tempo determinato di beni immobili a destinazione turistico-ricettiva;
  3. notizie sui sistemi di classificazione esistenti e sulla segnaletica;
  4. informazioni sui diritti del turista quale utente dei mezzi di trasporto aereo, ferroviario, marittimo, delle autostrade e dei servizi di trasporto su gomma;
  5. informazioni sui diritti e obblighi del turista quale utente delle agenzie di viaggio e turismo, dei viaggi organizzati e dei pacchetti turistici;
  6. informazioni sull’assistenza sanitaria e handicap;
  7. informazioni sullo shopping
  8. informazioni sui sistemi di tutela dei diritti e per contattare le relative competenti associazioni di consumatori.

"Si tratta di un atto fondamentale – ha detto il Vicesindaco e Assessore al Turismo Melucci – che mette al centro il turista ed esalta ancora di più la filosofia ineguagliabile del nostro modello: una cultura dell'accoglienza che tende in ogni istante all'ospite"

Data comunicato: 
2 Luglio 2005