Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

Comunicato stampa del: 22-08-2013

Estate 2013, trend positivo per le presenze alla Domus del Chirurgo e al Museo della Città

Dati 2013 Museo
Decisamente positivo l’andamento degli ingressi registrati nei ‘contenitori culturali’ in questa estate 2013

Il mese di giugno, oramai tradizionalmente ricco di iniziative rivolte ai giovani, sfiora i 10.000 ingressi fra Museo della città e Domus del chirurgo, con una crescita superiore al 10% rispetto all’anno precedente. Dato cui hanno contribuito in maniera determinante la rassegna “Mare di Libri” e il Festival del Mondo Antico, giunto alla XV edizione, che ha registrato circa 5.000 presenze in due giornate e mezzo di appuntamenti intorno alla via Emilia nell’anniversario dei suoi 2200 anni, con indice di soddisfazione decisamente elevato da parte dei partecipanti.

Eclatante il trend del mese di luglio, con un + 59% rispetto al 2012. Le presenze (quasi 4.000) sono da riferirsi in maniera equilibrata alla visita degli scavi e delle collezioni e alla partecipazione a iniziative ospitate nella suggestiva cornice del Lapidario romano quali “Voci nei chiostri” o “Poeti sotto le stelle”. Ricordiamo anche il crescente successo degli incontri organizzati dalla Legio XIII Gemina i martedì sera nell’Anfiteatro romano.

Anche se è prematuro un bilancio del mese di agosto, si può evidenziare il gradimento dell’apertura nei giorni di Ferragosto. Un invito accolto da circa 500 visitatori che, da martedì 13 a giovedì 15, non hanno esitato a lasciare la spiaggia per tuffarsi nella cultura, dimostrando di gradire la gratuità dell’ingresso nella giornata di mercoledì.
Protagonista delle iniziative di agosto è l’archeologia con gli appuntamenti all’Anfiteatro e “I venerdì del Museo. Incontri con l'Archeologo”, conversazioni intorno a un reperto archeologico, di Maria Grazia Maioli.

Notevole il successo delle mostre allestite alla FAR, la Galleria comunale di arte moderna e contemporanea, nel cuore della città: “Favole e mistero” di Lorenzo Mattotti che, inaugurata il 25 maggio, ha chiuso i battenti il 28 luglio è stata visitata da 12.000 persone.


Eccellente andamento del cinema alla Corte Agostiniani, con una media di 330 presenze paganti a sera, nella rassegna estiva del “cinema sotto le stelle”, dato positivo in controtendenza con l’andamento della crisi generale della fruizione cinematografica, che registra a livello nazionale un calo significativo di presenze, generalmente risentito maggiormente dalle arene estive.
Tendenza straordinariamente positiva, evidenziata anche dalle iniziative estive del Fellinianno che hanno visto affollare la Corte degli Agostiniani per le proiezioni relative ai quattro decennali dei capolavori del Maestro riminese. Ma anche i momenti di approfondimento sull’estetica felliniana alla Sala Pamphili e quelli sulla Rimini dei primi decenni del secolo, con due filmati inediti, al chiostro della Gambalunga, hanno ottenuto un’ottima partecipazione di pubblico.


Sul versante degli spettacoli musicali, vanno segnalate le ottime performance della Rassegna Percuotere la Mente alla Corte degli Agostiniani, all’insegna del tutto esaurito ogni sera in ogni ordine di posti, con i suoi cinque appuntamenti ricercati nel cuore della città per tutto il mese di luglio. Una rassegna che suggella una quanto mai vitale edizione della Sagra Malatestiana giunta alla sua 64^ edizione, con un sensibile incremento ancora in corso nella prevendita di biglietti e di abbonamenti che dovrebbe assestarsi, nel suo articolato programma, sui 15.650 spettatori paganti.
Data comunicato: 
22 Agosto 2013