Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

Comunicato stampa del: 13-06-2014

Da Nichelino a Rimini, un sodalizio che dura da 40 anni

Turismo sociale
24.000 turisti in 40 anni, in media 600 persone ogni anno arrivate a Rimini per trascorrere 2 settimane di vacanza. Sono i turisti della terza età del comune di Nichelino (Torino), un filo che unisce il comune romagnolo alla cittadina piemontese da quasi mezzo secolo.

Un sodalizio nato dall’incontro tra i due comuni nel lontano 1973 e che diventò il primo esempio di turismo sociale in Italia. Ancora oggi, dopo 40 anni consecutivi, i gruppi “senior” organizzati dal Comune di Nichelino scelgono la città di Rimini come meta di questa formula di turismo sociale e balneare, che negli anni si è profondamente rinnovata.

Per festeggiare mezzo secolo di amicizia questa mattina l’assessore alle Attività Economiche del comune di Rimini Jamil Sadegholvaad e Nichelino hanno rinnovato il sodalizio con una cerimonia al centro della quale la consegna di un “premio” da parte dell’amministrazione di Rimini a quella di Nichelino, come fu già negli anni ’80.

L’incontro si è svolto nella sala della Giunta del comune di Rimini alla presenza della delegazione di Nichelino formata da Giovanni Carlo Franchino, dirigente Area Servizi alla persona e della Sig.ra Anna Maria Biscont, esecutore amministrativo oltre a una numerosa rappresentanza dei 600 pensionati che hanno appena soggiornato in vacanza quest’anno a Rimini.

Era il 1973 quando il sindaco di Nichelino di allora, Elio Marchiaro, e l’assessore alle attività produttive del Comune di Rimini, Francesco Alici, dopo un incontro all’Anci ebbero l’idea di organizzare un soggiorno balneare gratuito per 150 anziani a Rimini, durante i mesi precedenti l’estate, destagionalizzando così l’arrivo di questi turisti.
La vacanza organizzata dall'Ente Locale, che nei primi anni aveva come titolo quello di “ferie per lavoratori anziani”, creò le premesse per stabilire nuove relazioni sociali sul territorio.
Al ritorno dai soggiorni marini, sull'onda di un certo entusiasmo nacquero a Nichelino i Centri Sociali ed altre iniziative e realtà di quartiere.
Nel corso degli anni i soggiorni assunsero una dimensione sempre più organizzata e strutturata, grazie anche all’impegno di figure come Giovannino Montanari, operator tour esperto di turismo della terza età, che coinvolsero anche l’offerta socio-culturale delle due città.

Due immagini della premiazione odierna
Foto 1  Foto 2
Data comunicato: 
13 Giugno 2014