Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

Comunicato stampa del: 22-01-2013

Contributi ai Comitati turistici, il Comune introduce il premio al merito delle iniziative

Contributi ai Comitati turistici
L’Amministrazione Comunale introduce un criterio per premiare - pur in un contesto generale di riduzione del contributo complessivo, pari a quasi il 20% - quei Comitati Turistici che si dimostrano più attivi sul territorio nell’organizzazione del programma di manifestazioni e iniziative d’intrattenimento turistico denominato ‘Cento giorni in festa’.

Si tratta delle oltre trecento piccole e grandi iniziative di intrattenimento, tradizione, sport, musica, enogastronomia e spettacolo che accolgono ogni anno, da giungo a settembre, gli ospiti della città, animando le piazze, le viuzze e soprattutto il lungomare da Torre Pedrera a Miramare. Spettacoli per bambini, musica e balli, proiezioni cinematografiche, intrattenimento, feste folkloristiche della tradizione, ‘rustide’, degustazioni di prodotti tipici e tanto altro ancora: una serie di iniziative che incarna la vocazione al sorriso e all’ospitalità che appartiene alla tradizione del nostro territorio e allo spirito di accoglienza di chi lo abita.

Un ricco programma di iniziative che l’Amministrazione sostiene ogni anno attraverso un contributo ad hoc, somma che, a partire dalle manifestazioni organizzate nell’estate 2012, viene erogata premiando quei Comitati Turistici che organizzano un maggior numero di iniziative, secondo le seguenti modalità:
 50% della somma da ripartirsi per pari quota fra ciascun Comitato, a fronte della realizzazione di un numero di feste compreso tra 3, quale numero minimo, e 5;
 18% della somma da ripartirsi per pari quota fra ciascun Comitato che partecipa con proprie iniziative all'organizzazione di manifestazioni a tema in occasione dell'evento "Notte Rosa";
 32% della somma da ripartirsi in base al totale delle feste realizzate da tutti i Comitati, nella stagione, tenuto conto delle feste regolarmente autorizzate in numero superiore a 5 sino ad un max di 45.

Per l’estate 2012 il contributo complessivo erogato ai 15 Comitati Turistici è di 120mila euro (-18% rispetto al 2011 quando era di 146.000 euro, -28% rispetto al 2010), ripartito nel modo seguente fra i singoli comitati
• un contributo minimo riconosciuto a tutti i Comitati Turistici di un importo pari ad euro 4.000,00, a fronte della realizzazione di un numero di feste compreso tra 0 e 5, per un importo complessivo pari ad euro 60.000,00;
• un contributo economico pari ad euro 1.440,00 a fronte delle iniziative che sono state realizzate in occasione della "Notte Rosa", per un importo complessivo pari ad euro 21.600,00;
• una ulteriore quota di contributo che sarà erogata a ciascuno Comitato, tenuto conto del numero di feste realizzate/autorizzate pari ad euro 189,16 per ciascuna festa eccedenti le 5, con un limite massimo di 45 feste, per un importo complessivo pari a 38.400,00 euro

Con l’introduzione di questo criterio, nonostante la significativa contrazione delle risorse disponibili, i Comitati Turistici che si dimostrano più attivi e intraprendenti ricevono un contributo maggiore rispetto al passato, con l’intento di voler premiare l’impegno e i risultati ottenuti.
Data comunicato: 
22 Gennaio 2013