Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

Comunicato stampa del: 24-06-2014

70 deejay, 100 pescatori e 12 console galleggianti: torna la Molo Street Parade

Molo Street Parade
Tutto è pronto per la grande parata musicale sul porto di Rimini. Il 28 giugno sbarcano 70 dj per suonare dalle plance allestite sui pescherecci ormeggiati al porto di Rimini. Per i più piccoli il Winx Village e la postazione di Cartoon Club. Venerdì 27 giugno preludio dell’evento, un nuovo format a tinte verdi: la Molo Green Parade.

Per il terzo anno consecutivo torna a Rimini la Molo Street Parade (http://www.molostreetparade.it). Dopo l'annuncio delle performance di Wyclef Jean, il famoso rapper ex leader dei Fugees, e di Junior Jack, dj italiano di fama mondiale, ecco che si definisce la lista dei grandi ospiti musicali: Porcelain Black, Alioscia Aka Bbdai, Tortured soul, Supernova, Rame, Dino Angioletti, re della scena elettronica bolognese, Double Think, Ricky L, Molella, Gianni Morri, Alex Nocera e Mozart. Sono solo alcuni dei 70 dj di fama nazionale e internazionale che sabato 28 giugno “sbarcano” a Rimini. Insieme a loro tanti dj del territorio, chiamati a mettere le loro instancabili mani sui piatti delle console allestite sui 12 pescherecci coinvolti, mentre sulla banchina 100 pescatori ai fornelli cucineranno 10 quintali di pesce azzurro.

Un viaggio sull’acqua fra stili sonori diversi dove il passato, dal rock al pop al liscio, s’interroga sul presente e sugli scenari futuri: deep house, indie, afro, dubstep, chill out. La zona del porto di Rimini, che l’anno scorso ha visto 200.000 persone darsi appuntamento, si trasformerà in un momento di festa e musica, senza dimenticare il piacere del palato grazie al pesce servito dai pescatori.

Qualora l’Italia si qualificasse seconda nel proprio girone e giocasse gli ottavi di finale sabato 28 giugno alle ore 22, la partita di calcio sarà proiettata su un ledwall da 50 mq: una partita con una colonna sonora unica al mondo, con l’auspicio che da Rimini Wyclef Jean possa incontrare la nazionale degli Azzurri allo stadio del Maracanã.

Ogni peschereccio avrà la propria impronta musicale, curata da uno staff artistico diverso. La Molo Street Parade anche quest’anno vede il coinvolgimento di alcuni dei maggiori locali coordinati dal Consorzio Rimini Porto per portare a Rimini il meglio della propria proposta artistica attraverso un mix di stili sonori adatti a pubblici eterogenei: Coconuts, Altromondo Studios, Paradiso, Velvet, Iole, Gran Caribe, Rock Island, Desigual, Love Beat Boat, Outside.


La line-up della Molo Street Parade 2014
Rimini cala gli assi: sarà la plancia del Peschereccio Stefania adottato dal Coconuts ad avere l’onore di ospitare la performance di Wyclef Jean, il famoso rapper haitiano, produttore e membro del trio The Fugees, parte da Rimini prima di approdare direttamente ai mondiali di calcio in Brasile dove, assieme a due pezzi da novanta della musica mondiale, Carlos Santana e Avicii, farà ballare il pubblico al ritmo di “Dar um jeito”, il brano della cerimonia di chiusura del campionato composto per l’occasione da Ash Pournouri.
Un set d’eccezione che vede insieme a Wyclef, Junior Jack, il disc jockey e produttore discografico italiano Vito Lucente uno dei più richiesti e di alto profilo della scena mondiale, in cima alle classifiche con l'”hit” Make Luv. Veterano artista di musica house che è al top della sua carriera da più di 20 anni. Accanto ai due dj di punta anche Porcelain Black, celebre e affascinante cantautrice e modella americana dal suono “industriale, nero, ballabile, pop”. E ancora Chicco Giuliani, resident dj al Coconuts ora ai primi posti nelle classifiche disco con il suo ultimo successo ‘Bollelai’, NICONOTE (Nicoletta Magalotti) artista nata a Rimini, outsider della scena indipendente, i giovani riminesi Game Over e Matte Botteghi.

Sul Peschereccio Tex gemellato con il locale dalla Jole la fanno da padroni i Tortured Soul, il celebre collettivo ormai considerato una band a tutti gli effetti. Con loro Eugenio Conti e il dj J. Loverman.

Sono Rame e Dino Angioletti i dj di punta del set organizzato da Desigual sul Peschereccio ‘Rusein’. Davide Santandrea, in arte Rame, produttore membro dei Pastaboys, una di quelle figure di spicco nel panorama della club culture italiana, mentre di Angioletti si può dire che già in tenera età, ha ridefinito la musica elettronica. Con loro Ricky L, Alessio Collina, Andrea Speed, Feola, Broken, Mingo e Colonna.

Dalla plancia del Peschereccio Uglion l’attesissimo Alioscia Aka Bbdai, già leader dei Casino Royale, dj storico milanese, anima indiscussa della scena indipendente è uno degli ospiti d’eccezione della Molo Street Parade 2014. Insieme a lui un altro nome che non ha bisogno di presentazioni: Mozart, storico resident della Baia degli Angeli, che negli anni ’80 ha inventato un genere mixando la disco con l'elettronica. Gli altri protagonisti del set sono: dj Giuseppe e Ylenia da Radio 105, Ree.K, dj Kambo e dj Fabiana.
La Motonave Lady Cristina ospita Dj Aniceto, Coveri & Donati, Eron e Andrea Spino.

Grande attesa anche per Mauro Ferrucci, altro dj di punta della Molo 2014, da oltre 20 anni sulle console di mezza Europa e famoso produttore nelle vette delle classifiche di tutto il mondo. Ferrucci è ospite del Peschereccio Levriero per l’occasione Barca Outside. Con lui due sanmarinesi: l’Electro House di Adam Fenix, dj resident negli anni Novanta della discoteca riminese Mecca, si fonde con la vocal & deep house di Danilo Rossini. Il dj set si completa con i DOS, interessante duo “made in Itlay”; Massimiliano Pasini, in arte Mappa dj attualmente resident al Peter Pan di Riccione e alla Villa delle Rose di Misano Adriatico e il riminese Tony Lovely.

Il Peschereccio Azzurra diventa la Wave Music Boat, il boat party itinerante per antonomasia, si trasferisce come lo scorso anno su uno dei pescherecci della Molo. In consolle i Supernova, cioè Emiliano Nencioni and Giacomo Godi, celeberrimo il loro dj style. Inoltre Lenny, DoubleThink e Big Ma.Mi. Frenky, LaPadula, Nambo, Progetto B. La Wave Music Boat approda a Rimini dopo due show-case al Sonar Off di Barcellona.

Dalla plancia della Barca del Velvet, sul Peschereccio Riccardo, i dj resident del Velvet club di Rimini: Elio Lucifer e dj Lappa, oltre al duo Jean e La Plastique punto di riferimento per la scena techno-electro in Riviera. Accanto dj Zucchi e Romagna Reggaestaff, uno staff giovane ma molto conosciuto in tutta la Romagna. Paglia, Stamba e Baldo è ciò che di meglio offre la solida tradizione romagnola nel panorama dei dj alternativi.

Ubaldo “Duke” di Teodoro, Mike Clark e Paolo N.H.E sono gli storici dj che negli anni Novanta facevano ballare il pubblico della discoteca Paradiso di Rimini. Per la Molo sono insieme alla console della Barca del Paradiso, sul Peschereccio Dearpa, insieme a Gianni Morri, Paolino dj, Massimo Padovani, G.C.P. e Davide Nicolò.

Sulla Barca Gran Caribe le sonorità latine sono affidate all’esperto Rafael Nunez accanto all’italo argentino Mauro Catalini, dalla nuova musica latina suonata da Polin dj e dai mix sudamericani di Romoletto.

In diretta su Radio m2o dal Peschereccio Lo Verde l’Altromondo Studios propone, Molella regista storico di Radio Deejay, sulla scena anche televisiva dal 1984, tra i più amati dj italiani, i suoi remix sono tra i più ascoltati. Accanto a lui un altro remixer celebre, Alex Nocera. E ancora Rudeejay, quest’ultimo autore della hit estiva “Forever”, che presenta in anteprima proprio durante la Molo Street di quest’anno. E ancora Luca Belloni, Holly dj e Junior Black.

Sulla Barca firmata Rockisland lo storico locale riminese porta alla Molo i suoi dj per un set tutto italiano con Fabrizio Inti, che festeggia 30 anni di carriera, Andrea Patricelli, in arte patry percussion, dj Capoz, dj Ghigo, dj Lupo e Stefano De Zorzi in arte dj Milo.

Le location
Oltre all’area che insiste sulla destra del Porto, anche il tratto di lungomare Tintori che va da piazzale Boscovich fino a piazzale Fellini, dove i locali e ristoranti che si affacciano su quell’area realizzeranno delle vere e proprie ‘piazze’ per proporre il meglio dell’intrattenimento, animazione a tema e offerte gastronomiche a base di pesce. Quest’anno sul Lungomare di Rimini artigiani provenienti da tutti gli angoli dell’Emilia Romagna s’incontrano e si confrontano, rileggono e reinventano la già splendida ed evocativa cornice dell’evento per renderla un salone di creatività a cielo aperto. Organizzato dalla CNA di Rimini quest’anno il mercatino della Molo è sul Lungomare Tintori per allietare la passeggiata del popolo della Street Parade.


Le Winx per la “young” molo parade
Inoltre dalle 18 alle 23, in zona Turquoise, le fate più amate dai bambini sbarcano alla Molo Street Parade in versione family con il Winx Village e la loro personalissima movie dj session oltre a tante attività pensate a misura della famiglia.
Laboratori creativi, giochi per bambini (ballo, canto, nail art, make up), speciali dance casting e movie dj sessions saranno tra i contenuti esclusivi dedicati ai più piccoli. Le vere Winx (Musa, Aisha e Stella) sono ospiti speciali dell'evento con meet and greet, una coreografia speciale e uno shooting dedicato con i partecipanti. Per i più piccoli, sarà possibile vivere l'emozione di un mini casting di ballo sulle note della colonna sonora del nuovo film Winx "Il mistero degli abissi". Inoltre, la serata prevede una piccola Winx movie dj session in cui sarà possibile giocare a fare le dj sulle note dei successi Winx.

Cartoon Club per i più piccoli
Il Festival Cartoon Club torna alla Molo Street Parade 2014 con il seguente programma: IDEO KARAOKE con le sigle dei cartoni animati di ieri e di oggi, CHUBBY BUNNY la sfida più pazza direttamente dal giappone: quanti marshmallow riuscirai a tenere in bocca senza mangiarli? STAB FLOW il Dj Set con le sigle dei cartoni animati mixate con la dance più bella anni 90. Proiezioni di Cartoni Animati a Cura di Cartoon CluB. Quest’anno a curare la MOLO ANIME STREET PARADE ci saranno i BHC, uno dei gruppi Cosplay più apprezzati in Italia. Alternano la loro bravura nel realizzare abiti e interpretazioni sempre uniche nel loro genere, alla loro competenza nel gestire la Cosplay Convention di Cartoon Club.

Una balera sotto le stelle
Anche quest’ anno le scuole di ballo saranno presenti all’evento Molo Street Parade per animare e far divertire tutti i partecipanti di questa manifestazioni, dai giovanissimi ai più adulti a ritmo di Valzer, Mazurka, Polka, Salsa, Merengue, Balli di gruppo ecc. Sarà una serata all’ insegna del ballo liscio, tradizione del territorio riminese, con Casadei Danze, nella pista del pattinaggio del lungomare

La Molo Green Parade
Sarà la Molo Green Parade ad anticipare la Molo Street Parade venerdì 27 giugno, il nuovo format dedicato a tutto ciò che è green ma con un occhio di riguardo al cibo della tradizione e alla buona musica. Sempre sul lungomare di Rimini si incrociano mostre didattiche, Live set, concerti, allestimenti di vivaisti e fiorai, lezioni di sostenibilità energetica, designer ed architetti, artisti del riciclo e piazze “enogastronomiche”.

Un'immagine di Riccardo Gallini della conferenza stampa
Data comunicato: 
24 Giugno 2014