Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

Comunicato stampa del: 06-12-2005

30 dicembre, a Rimini il Capodanno dei bambini

30 dicembre, a Rimini il Capodanno dei bambini
 

Dopo il grande successo delle prime due edizioni, Rimini torna a proporre l’appuntamento con il ‘Capodanno dei bambini’. La sera del 30 dicembre, il 105 Stadium di Rimini si trasformerà in un luogo incantato pieno di colorati addobbi, palloncini, coriandoli, dove i bambini potranno fare festa in modo speciale e dare sfogo alla propria creatività. La felice miscela fatta di festa, spettacolo e musica avrà come momento clou lo spettacolo portato in scena da ‘Melevisione’.

L’ingresso del pubblico, come sempre gratuito, verrà salutato da uno speciale padrone di casa, Carlo Pastori, conduttore, comico e musicista che accoglierà gli ospiti con musica e canzoni, introdurrà lo spettacolo di Melevisione e guiderà il momento conclusivo con i personaggi del Fantabosco che si fermeranno per incontrare i loro amici.

La più nota delle formazioni artistiche TV per ragazzi ha scelto di proporsi anche in forma teatrale, per incontrare i bambini «dal vivo» e permettere loro di avvicinarsi al mondo del Fantabosco. Le storie rappresentate, raccontate e cantate sono vissute dai bambini che scoprono con gli attori un coinvolgente mondo di folletti, streghe, gnomi, orchi, lupi, fate e principesse. Lo spettacolo, unico e diverso da tutti gli episodi visti in televisione, propone quindi in scena alcuni personaggi della Melevisione nei loro costumi originali e con un palco caratterizzato dai riconoscibili elementi scenografici dell'ambiente del Fantabosco

Lo spettacolo “Misteriosa avventura al Fantabosco”, assoluta novità di quest’anno, racconta la storia di Balia Bea che preoccupata per la sorte di Lupo Lucio, esiliato per punizione dal Fantabosco, si mette sulle sue tracce. Ma non è la sola: anche Milo, il Folletto Aggiustaguai, sta cercando Lupo Lucio: è infatti convinto che sia stato lui a rubare la Chiave d’Oro dallo studiolo di Re Quercia. A cosa serve la Chiave d’Oro? E siamo sicuri che il responsabile sia proprio Lupo Lucio? Oppure c’è qualcun’ altro che sta tramando nell’ombra un terribile piano?

 

Lo spettacolo è organizzato da Made Officina Creativa con il contributo del Comune di Rimini.

Per info: tel 0541.709131

Data comunicato: 
6 Dicembre 2005