Prenotazione soggiorno

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Età bambino 1

Età bambino 2

Età bambino 3

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 
Home / Notizie / Eventi e Notizie / Verdi nell’aria

25-08-2013

Verdi nell’aria

La Sagra Musicale Malatestiana celebra il bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi
La 64.ma edizione della Sagra Musicale Malatestiana di Rimini celebra il bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi, nell’ambito delle manifestazioni istituite dalla Regione Emilia Romagna per ricordare il compositore con il progetto Verdi nell’aria.

L’appuntamento di apertura è in programma lunedì 26 agosto alle ore 21.30 (ingresso € 10,00) nel suggestivo scenario del cantiere del Teatro Galli (riaperto proprio il 13 e 14 agosto per l’inaugurazione della Sagra Musicale Malatestiana) con un concerto di musiche interamente verdiane che ha per protagonisti il Coro Lirico Città di Rimini "A.Galli" diretto da Matteo Salvemini, il soprano di Bellaria Gladys Rossi, il baritono Francesco Landolfi e Davide Cavalli al pianoforte. In programma alcune delle più belle pagine dalla “Trilogia Popolare” di Giuseppe Verdi, La Traviata, Il Trovatore e Rigoletto.
Il concerto sarà preceduto alle ore 21 da un evocativo prologo con il Coro Galli impegnato in arie verdiane dal balcone del teatro riminese, inaugurato dal grande compositore nel 1857 con l’esecuzione dell’ “Aroldo”.

A corollario dell’iniziativa, sempre al Teatro Galli, una mostra dedicata al “Cigno di Busseto” e realizzata in collaborazione con il Museo del disco d'epoca di Sogliano al Rubicone: inaugurazione in programma lunedì 26 agosto in occasione del concerto e proseguimento dell’esposizione con ingresso libero, fino al 15 settembre.
La mostra presenta rari materiali discografici contenenti esecuzioni di musiche verdiane: rulli in cera, lacche, 78 giri, accanto a locandine e manifesti d’epoca dedicati a serate verdiane tra allestimenti d’opera e recital, proposti tra la fine dell’800 e i primi del ‘900. Accanto a Verdi troveranno spazio anche materiali discografici ed iconografici dedicati a Richard Wagner, anch’egli oggetto di celebrazioni per il bicentenario della nascita.
A tutti gli intervenuti sarà donata la pubblicazione Verdi nell’aria, omaggio della Città di Rimini a Giuseppe Verdi nel bicentenario della nascita.


Al Teatro degli Atti (via Cairoli, 42) si potrà assistere (ingresso gratuito) alla trasmissione in differita streaming di quattro spettacoli verdiani allestiti in Teatri della Regione, con il Cartellone Verdi 200 digitale.
Mercoledì 28 agosto (ore 19) è in programma Otello, nell’allestimento del Teatro Regio di Parma, prodotto da Teatro Comunale di Modena e Municipale di Piacenza, con la direzione di Maurizio Barbacini alla guida dell’Orchestra Regionale dell’Emilia Romagna e la regia di Pier Francesco Maestrini.
Segue mercoledì 3 settembre (ore 20) Rigoletto, Produzione Ravenna Manifestazioni con l’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini, diretta da Nicola Paszkowski. La regia dello spettacolo è di Cristina Mazzavillani Muti.
Mercoledì 11 settembre (ore 20) è il turno de Il Trovatore, Produzione Ravenna Manifestazioni, sempre con l’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini, diretta da Nicola Paszkowski e la regia di Cristina Mazzavillani Muti.
Chiusura del ciclo verdiano mercoledì 18 settembre (ore 20) con la Messa da Requiem con l’Orchestra e il Coro del Teatro Comunale di Bologna: sul podio Michele Mariotti, maestro del coro Andrea Faidutti. I solisti sono Tatiana Serjan, Veronica Simeoni, Aquiles Machado e Sergey Artamonov.



Per informazioni:
Istituzione Musica Teatro Eventi via Cavalieri 26 47900 Rimini
tel. 0541.704294 – 704293.

Per informazioni di biglietteria:
Teatro Ermete Novelli tel. 0541 793811 dal lunedì al sabato dalle ore 10.00 alle 14.00