Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

01-07-2003

Un'anteprima nel segno del misticismo per 'Percuotere la mente'

NicoNote mercoledì 2 luglio al Lapidario Romano

Sarà un'anteprima-concerto ad inagurare l'edizione 2003 di Percuotere la Mente, rassegna di concerti promossa dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Rimini, sezione della 54° Sagra Musicale Malatestiana rivolta ai molti percorsi di ricerca di nuove sonorità che si collocano in un territorio di confine tra presente e passato, tra musica "colta" e musica "extracolta", tra scuole nazionali ed influenze internazionali, tra sperdute tradizioni popolari e l'universo della nuova musica.
Nicoletta Magalotti aka NicoNote - con il prezioso apporto di m.a.s. collective (2 DJs sperimentatori che con estrema sensibilità danno vita ai paesaggi sonori necessari alla “narrazione”)- affronta la rilettura di alcuni testi e canti sacri e propone una “narrazione sonora” ispirata all'opera e alla straordinaria figura  di Hildegard di Bingen
 - mistica e visionaria del XII secolo. Per disegnare questa “drammaturgia sonora” NicoNote ha mosso la sua attenzione verso il mondo quotidiano di Hildegard ponendo  lo sguardo sulla vita monastica che accompagna tutta la sua esistenza. Il concerto si terrà mercoledì 2 luglio nel Lapidario Romano del Museo della Città, in via Tonini, 3, alle ore 21.15 e alle ore 22.30. Lunedì 14 luglio la rassegna accoglie Zap Mama, formazione vocale al femminile capace di regalare al pubblico emozioni autentiche giocate su preziosi intrecci corali. Diamanda Galas arriva domenica 20 luglio: con il suo pianoforte la cantante interpreta una raccolta di canzoni d'amore tragiche ed oniriche con brani di Edith Piaf, O.V.Wright's, Screamin' Jay Hawkins, Timi Yuro e le preghiere blues e country di John Lee Hooker, Hank Williams e Ornette Coleman. Ritorna a Rimini Timna Brauer & Elias Meiri Ensemble, sabato 26 luglio. L'apprezzata cantante  yemenita ed il suo gruppo presentano un viaggio musicale che fonde ritmi e melodie tradizionali a sonorità jazz, presentando la musica ebraica in tutte le sue forme e varietà, con influenze musicali arabe, balcaniche, spagnole e indiane. La parte maschile del cartellone è affidata al pianista Uri Caine, in concerto giovedì 30 luglio. Protagonista nel 2002 di un memorabile concerto all'interno della sezione riminese del festival jazz regionale "Crossroads", il talentuoso musicista si esibirà regalando al pubblico personali riarrangiamenti di brani provenienti dal repertorio jazz e classico. Chiusura affidata giovedì 7 agosto alle molteplici contaminazioni ed invenzioni musicali di Johanna McGregor & The Ensemble Bash (foto), una tra le più innovative ed eclettiche pianiste dei nostri giorni, divisa tra musica classica, jazz e contemporanea, accompagnata da un un gruppo di musicisti che si definiscono "percussionisti punk dadaisti".

Tutti i concerti hanno inizio alle ore 21.15. In caso di maltempo gli spettacoli si terranno al Teatro degli Atti, via Cairoli, 40. Ingresso per ogni singolo concerto: 10 euro (ridotto 8 euro, speciale Cult Card). Abbonamento per 5 spettacoli a 40 euro (ridotto 30 euro, speciale Cult Card ). 

Prevendita biglietti ed abbonamenti dal 1° al 20 luglio presso il Teatro Novelli di Rimini, via Cappellini, 3, dal lunedì al sabato dalle ore 10 alle ore 14.
Per informazioni: tel. 0541/51351 - 23847