Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

13-02-2013

Ultimi giorni per visitare la mostra dedicata a Simone Cantarini

Sabato 16 febbraio visita guidata a cura di Annamaria Bernucci

Ultimi giorni per visitare, al Museo della Città, la mostra "Rimini per Simone Cantarini. Opere da raccolte private", che chiuderà i battenti domenica 17 febbraio.

La mostra è un omaggio e una riflessione su uno degli artisti più intensi e problematici del '600 italiano nel quarto centenario della nascita del pittore (Pesaro 1612 - Verona 1648). Nel Museo della Città di Rimini, che conserva il radioso San Giacomo in gloria, l'opera più aulica del 'genio ribelle', è possibile ammirare dipinti provenienti da importanti collezioni private. Opere inedite o mai esposte si affiancano a quadri già noti dell'artista pesarese e di altri autori della scuola di Guido Reni.

Sabato 16 febbraio alle ore 18 la storica dell'arte, Annamaria Bernucci, vi condurrà in una visita guidata gratuita alla mostra per analizzare "Luci e ombre in Simone Cantarini pittore".
La morte violenta e prematura interruppe l'intensa attività artistica di Simone Cantarini, caratterizzata da un indiscusso talento e una vorace curiosità, ma anche da una determinazione poetica e una irrequietezza di spirito che lo portarono a isolarsi nel convenzionale ambiente artistico bolognese.
Un destino bruciato in convulse premesse, gravide di pentimenti e ripensamenti, che tuttavia non infrangono mai la serenità della forma nè la certezza della grazia. 


sabato 16 febbraio ore 18
VOGLIO UNA VITA SPERICOLATA
Luci e ombre in Simone Cantarini pittore
A cura di Annamaria Bernucci (storica dell’arte, Musei Comunali Rimini)
L’iniziativa è gratuita
Per info: 0541.703851