Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

31-01-2011

Tutte le occasioni per scoprire Rimini a Pasqua

Dalle tradizioni pasquali alle iniziative sulla spiaggia come il mitico Paganello e il Tiki Beach Festival

In attesa della bella stagione Rimini si prepara alle prossime festività pasquali con tante iniziative ed eventi all’insegna della tradizione.

Fulcro della festa è la Settimana Santa con le celebrazioni religiose e le tradizionali Via Crucis del Venerdì Santo.
Tra le più particolari, quella che si svolge a Rimini lungo la scalinata che conduce al Santuario delle Grazie sul colle di Covignano. La sera del Venerdì Santo, si parte dalla via Covignano, ai piedi della grande croce e si percorre la Via Crucis che porta al santuario. E’ forse la più antica del mondo, perché le cronache ne parlano fin dal 1550; nelle quattordici cappelle costruite lungo la salita, dal 1750 erano custoditi grandi pannelli di terracotta (155 x 120 cm.), opera di Carlo Sarti di Bologna, sostituiti, dopo la completa distruzione bellica, da ceramiche dello scultore Elio Morri della stessa dimensione. L’evento, che si ripete ogni anno, è molto partecipato e scenografico.

Una via Crucis inusuale parte invece dalla Chiesa di San Girolamo, accanto a Piazzale Fellini, e compie il suo percorso sulla spiaggia, a due passi dal mare, in quella parte della città che è il cuore pulsante della vita estiva riminese, fino a raggiungere il piazzale del Porto. Generalmente si tiene di pomeriggio qualche giorno prima di Pasqua ed è organizzata da Comunione e Liberazione.

Tradizionali appuntamenti sono anche i mercatini con articoli da regalo, bigiotteria e dolciumi, primo fra tutti la Fiera di Pasqua che si svolge a Rimini, in centro storico e al mare, in zona porto.
Nel centro storico di Rimini si tiene venerdì e sabato pomeriggio (22 - 23 aprile 2011), mentre sul lungomare Tintori dal sabato al Lunedì di Pasqua per l’intera giornata (23- 24- 25 aprile 2011).
L’appuntamento è preceduto ogni anno dalla Fiera della Domenica di Primavera (17/04/201), che si svolge in piazza Cavour, via Poletti e parte di piazza Malatesta, nella domenica antecedente la Pasqua, ed è riservata alla commercializzazione di prodotti non alimentari.

Tra le tradizioni casalinghe c’è quella dell’uovo benedetto, simbolo della vita che si rinnova, una tradizione del passato mantenuta viva ancora oggi generalmente dalle nonne, che al sabato prima di Pasqua passano nelle chiese riminesi per far benedire le uova sode da mangiare la Domenica di Pasqua a colazione insieme alla tipica ciambella romagnola.


L'arrivo della Pasqua inaugura anche la stagione dei grandi eventi, che preannunciano la bella stagione con le prime attività sulla spiaggia incentrate sullo sport e i tipici giochi sulla sabbia.

Dal 21 al 25 Aprile 2011 torna il Paganello, alla sua 21^ edizione, la manifestazione che coinvolge i più grandi esperti del mondo del frisbee. A Marina Centro si terranno numerose sfide all’insegna di mirabolanti evoluzioni freestyle ad opera dei più abili lanciatori della scena internazionale. Appuntamento di richiamo per giovani da tutto il mondo che si riuniscono per gare, musica, spettacoli, divertimento, voglia di stare insieme. Le gare prevedono la Coppa del Mondo di Beach Ultimate con atleti provenienti da 25 nazioni, a cui si aggiungeranno i migliori freestyler da ogni parte del mondo, per sfidarsi in acrobazie mozzafiato nell’Acrobatic Paganello World Freestyle Challenge. Festa di benvenuto il giovedì sera prime partite il venerdì, finali il lunedì di Pasqua. www.paganello.com

Ogni weekend di Aprile compreso quello di Pasqua, fino all'8 maggio la spiaggia di Marina centro continua ad animarsi con  il Tiki Beach Festival, un vero e proprio Festival della Sabbia che prevede la creazione e l'esposizione di grandi sculture di sabbia realizzate da artisti provenienti da tutto il mondo. Il pubblico potrà votare la scultura più bella oppure partecipare a tornei e attività di spiaggia. Sono previste gare di biglie e minicar telecomandate su piste di sabbia giganti. Insieme agli eventi di intrattenimento e di animazione, i più piccini potranno partecipare ai laboratori della sabbia, ai quali potranno partecipare anche le scuole. Tante idee per vivere il mare in primavera. Info: tel. 0541/27058 info@bagno26rimini.com


Dal punto di vista culturale Rimini propone, per il Lunedì di Pasqua, Passeggiando nel Passato, la tradizionale passeggiata alla scoperta della città e dei suoi tesori artistici (tra cui il sito archeologico della Domus del Chirurgo), un percorso guidato nel centro storico della città, che preannuncia l’appuntamento estivo settimanale del martedì. Luogo di ritrovo è il Museo della Città.
Ritrovo ore 15.30. Info: tel. 0541.704426 - 21482.

Con l'arrivo della primavera non potevano mancare le gite fuori porta, con la tradizionale scampagnata al Santuario delle Grazie il Lunedì di Pasqua, consuetudine risalente al Settecento, che è stata recuperata ultimamente da CNA.COM e dalle Associazioni dei Borghi e del Centro Storico: il Somar Lungo.