Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

26-10-2013

Torna l'appuntamento con Ecomondo

Dal 6 al 9 novembre si svolge a Rimini la più importante fiera del Recupero di Materia ed Energia e dello Sviluppo
Dal 6 al 9 novembre 2013 torna a Rimini l'appuntamento con Ecomondo, la più importante fiera internazionale per la valorizzazione e il riuso dei materiali e il recupero di energia e per lo sviluppo sostenibile.

Luogo d’incontro della green economy, Ecomondo è il salone leader in Italia, e fra i principali appuntamenti europei, dove ogni anno si misura il livello di crescita della cultura ambientale per l’agire umano e per il sistema produttivo. E' l’ambito nel quale viene diffusa l’innovazione tecnologica più avanzata al servizio del mercato, generando il cosiddetto "business verde".

Da sempre partecipano alla fiera, con un ruolo da protagonisti, tutti i più autorevoli organismi, pubblici e privati, connessi con l’ambiente generando, parallelamente all’area espositiva, un calendario di appuntamenti culturali che attrae la partecipazione di migliaia di operatori.

La giornata inaugurale vedrà l’intervento del Ministro dell’Ambiente Andrea Orlando, che taglierà il nastro alle ore 10.30 insieme al Sindaco di Rimini Andrea Gnassi ed al presidente di Rimini Fiera Lorenzo Cagnoni.

In contemporanea ad Ecomondo si svolgeranno anche "Key Energy", la fiera Internazionale per l'Energia e la Mobilità Sostenibili, e Cooperambiente, la rassegna che valorizza le migliori esperienze della cooperazione in tema di ambiente (e quest'anno anche con Sal.Ve, il salone triennale del veicolo ecologico, e Key Wind dedicata all'eolico).

New entry quest'anno è "H2R - Mobility for Sustainability", il salone dedicato all'auto sostenibile. L'evento rappresenta un importante ed esclusivo connubio fra ricerca, industria e istituzioni per conoscere tecnologie e soluzioni innovative utili a ridurre l'impatto ambientale della circolazione.

Ritorna il comparto ”Città sostenibile", 6.000 mq di soluzioni innovative e già disponibili per rappresentare la via italiana alla la smart city; la vision 2013 della proposta è racchiusa in tre parole chiave: crescita, coesione e creatività.

Al salone dell'Ambiente attesa anche la seconda edizione degli Stati Generali della Green Economy (6 e 7 novembre) che per due giorni richiamerà a Rimini Fiera l´attenzione di tutto il sistema di imprese legate allo sviluppo sostenibile.

Nutrito infine il calendario di convegni internazionali promosso dal board scientifico guidato dal presidente Fabio Fava. Il fil rouge sarà l´integrazione piena fra esposizione e convegni per rappresentare il reale cammino verso l´innovazione e anche verso quegli strumenti economici che la Commissione europea mette a disposizione.



LE MACRO AREE ESPOSITIVE DI ECOMONDO

Al settore WASTE, nucleo storico dal quale nacque 17 anni fa il progetto espositivo, saranno destinati i padiglioni B1-B2-B3-B4-D2. Qui i visitatori troveranno le imprese dedite al recupero, riciclo e valorizzazione del rifiuto, oltre a tutti i servizi per la gestione integrata del ciclo. Al Pad. D2 da segnalare una collettiva di 30 imprese della Provincia di Trento.

Al pad. D1 una delle proposte più innovative: le imprese della Bio Based Industry con i grandi player della chimica verde, mentre al pad. D3 lo spazio sarà dedicato alla sezione ORO BLU con le aziende specializzate in analisi, misura e controllo delle acque.

I padiglioni D5 e B5 saranno invece occupati da KEY ENERGY, il salone dedicato a energia e mobilità sostenibili. Al B5 anche le realtà cooperative che operano nella green economy, richiamate a COOPERAMBIENTE da Legacoop.

All´ingresso Est, i padiglioni B7 e D7 accoglieranno i visitatori con l´area dedicata alle Istituzioni e alla grande proposta de LA CITTA' SOSTENIBILE, con le tecnologie innovative funzionali alle smart cities. Qui sono previsti incontri, testimonianze, presentazioni di esperienze innovative che intercetteranno l´attenzione della platea internazionale.

Al D7 altra novità: la prima edizione di KEY WIND, sezione dedicata all´energia del vento e frutto dell´accordo fra ANEV e Rimini Fiera.

Le imprese del settore bonifiche saranno ai padiglioni C1 e C2, mentre A1-A2-A3-C3 ospiteranno macchinari e sistemi di movimentazione rifiuti. Al C5 le macchine movimentazione terra, legate alla filiera dell´edilizia.

Infine, i padiglioni A7 e C7 vedranno protagonisti i grandi player della raccolta e trasporto rifiuto e telaisti.


Ingresso: a pagamento
Tariffa intera: 20 Euro
Tariffa ridotta: 8 Euro - se acquistato on-line
Abbonamenti: abbonamento intero per 2 giornate 25 Euro
Sono ammesse alla visita scolaresche di istituti superiori e università.

Info: Rimini Fiera
via Emilia, 155 - Rimini
Tel: ++39 0541 744111 - Fax: ++39 0541 744654
www.ecomondo.com