Prenotazione soggiorno

Stai entrando in riminireservation.it

 
Prenota il tuo soggiorno
 

20-07-2010

Torna A'marena, la rassegna di cinema sulla spiaggia

Dal 16 luglio al 10 agosto appuntamento in piazzale Fellini e in quattro stabilimenti balneari da Miramare a Torre Pedrera

Come le tartarughe che tornano sempre negli stessi posti, per la tredicesima volta A’marena - rassegna cinematografica gratuita - alza la vela del cinema sulle spiagge di Rimini.
A’marena, attraverso i migliori film di registi stranieri e italiani, offre a tutti una straordinaria opportunità per esplorare ambiti intellettuali, creativi, fantastici, artistici e per affrontare temi di educazione interculturale. Un’occasione da non perdere anche per chi il cinema lo vuol condividere con i propri figli, per vedere o rivedere film d’autore, fantastici, avventurosi ma anche quelli che si avvalgono delle più moderne tecniche d’animazione.

Apprezzata da un pubblico sempre più numeroso (con un’affluenza di oltre 35.000 persone nell’edizione 2009) dal 16 luglio al 10 agosto dalle 21.30 per cinque giorni alla settimana da Miramare a Torre Pedrera tanti film adatti a tutti i palati: dai cartoni al d’essay, dal Blockbuster alla commedia all’italiana.
Infine, come amarena sulla torta, la scelta dell’ingresso gratuito - che da anni contraddistingue la rassegna da tutte le altre – permetterà ad un ampio pubblico di poter godere del grande spettacolo cinematografico.

I film
Si parte in alto con Up, cartoon movie capolavoro di sensibilità della Pixar: commovente per gli adulti, delicato per i più piccoli. Per rimanere in alto ci sarà poi il campione di incassi Sherlock Holmes, l’adrenalinica pellicola che vede protagonisti i due belli del cinema Hollwoodiano: Robert Downey jr e Jude Law. Gli abbracci spezzati è invece il personalissimo film di Almodovar considerato uno tra i più intensi della sua carriera, mentre per i fan dell’immaginario di Terry Gilliam troviamo Parnassus, ultima apparizione di Heath Ledger, deceduto durante le riprese e sostituito magistralmente dagli amici Johnny Depp, Jude Law e Colin Farrell. La prima settimana di proiezioni si conclude con l’ironia di Cado dalle Nuvole del comico Checco Zalone. La principessa e il ranocchio è una fiaba per i più piccoli e segna il ritorno alla tradizione Disney; per chi è convinto che il tempo che non passi mai è imperdibile la versione cinematografica del wildiano Dorian Gray che segna anche il lancio del giovane Ben Barnes. Con Invictus saranno appagati i fan di Eastwood, il mito hollywoodiano tratta con la sua sensibilità unica il grande tema dell’Apartheid in un crescendo di emozioni.
Coppia vincente di film “made in Italy” Io loro e Lara, il miglior Verdone da dieci anni a questa parte e La prima cosa bella di Virzì, che riesce a piacere a tutti in modo trasversale.
Un insolito Scontro tra titani ci porterà nell’antica Grecia un mito moderno. Infine due progetti per bambini: G-Force Superspie in missione un Disney dove geniali porcellini d’India salveranno la terra e L’era glaciale 3 che vede l’arrivo dell’irriverente Buck a completare la cricca dei pazzi mammiferi della preistoria.

Novità
Prima delle proiezioni del mercoledì a San Giuliano Mare saranno presentate le fotografie e versi di Ardea Montebelli, dedicati alla sua Barafonda. Ardea è giornalista pubblicista ed ha pubblicato: “Alchimia dei sentimenti”, “Laudato sii”, “Pietre di Paragone”, L”anima del mare”, “Il paradosso della memoria”, “Cari, vecchi frammenti”, “Ma tu non dartene tormento” e “Ma il cielo ci cattura”.

Riama Bag Collection 2010
Dopo il successo della scorsa stagione - che le ha viste esaurite in un solo pomeriggio - A’marena Cineclub ha pensato di organizzare una mostra di Riama Bag presso la Galleria dell’Immagine in via Gambalunga.
Dal 13 al 31 luglio dalle 9 alle 13 sarà possibile scegliere e adottare la propria Riama Bag, e dal 31 luglio, a fine mostra si potrà ritirare. L’attesa metterà a dura prova la tenacia delle fashion victim che però potranno vantarsi di aver “adottato” un oggetto da esposizione.
Le Riama Bag sono borse design in PVC realizzate con i cartelloni del cinema riciclati, altrimenti destinati allo smaltimento differenziato. Ognuna di esse ha un taglio diverso ed irripetibile, è impermeabile ed è creata personalmente da Rita Bellentani, che le ha mostrate per la prima volta il 17 luglio 2009 al Grand Hotel di Rimini ed ha collaborato con Fethi Atakol riprensentandole nel novembre 2009 ad Ambiente Festival e a Manifesta.
Riama Bag, un segnale di rispetto per l’ambiente che va nella direzione della responsabilità sociale.

Consolidata la collaborazione con la Fondazione Fellini di Rimini che all’interno della rassegna presenta lunedì 2 agosto “Noi che abbiamo fatto la Dolce Vita” di Gianfranco Mingozzi e lunedì 9 agosto “Diario segreto di Amarcord” di Maurizio Mein.
Il 30 e 31 luglio nella spiaggia “BlueBeach” Rimini Terme a Miramare si svolgerà “Amarcort”, il festival di cortometraggi.

Programma